Coronavirus: Zingaretti inaugura a Ostia hub vaccinale nel centro federale nuoto

Coronavirus: Zingaretti inaugura a Ostia hub vaccinale nel centro federale nuoto

Inaugurato questa mattina a Ostia il nuovo hub vaccinale della Regione Lazio presso il Polo Acquatico Frecciarossa. Una struttura dotata di 10 cabine operative per 12 ore al giorno, per una stima di 600 vaccinazioni quotidiane. Presenti all’inaugurazione il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, il Commissario Straordinario per l’Emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo, il Capo Dipartimento della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, il Presidente della Federazione Italiana Nuoto, Paolo Barelli e il Direttore Generale della ASL Roma 3, Marta Branca. 

Sono stati predisposti tutti i percorsi e i locali riservati alle vaccinazioni sono del tutto separati da quelli funzionali a raduni e allenamenti degli atleti di interesse nazionale. Il centro federale è infatti la sede dove vivono, si formano e si allenano i grandi campioni del nuoto e della pallanuoto italiani. In accordo con Regione Lazio e la Asl Roma 3, la Federazione Italiana Nuoto – concessionaria del Polo Natatorio – ha individuato questa area operativa che sarà allestita nella zona ovest dell’impianto, con un grande ambiente coperto per accoglienza, triage, vaccinazione e osservazione, uffici per medici, paramedici e operatori e parcheggio scoperto.

Il Polo Acquatico Frecciarossa è attivo dal 2009 e consta di una piscina olimpica scoperta da 50×25 metri e di una piscina coperta da 33 metri, entrambe divisibili con pontone mobile in due spazi d’acqua indipendenti, di palestra, foresteria e locali adibiti allo svolgimento dei corsi di formazione, di convegni nazionali e congressi internazionali organizzati dalla Federazione Italiana Nuoto. Insieme alle attività agonistiche e pre-agonistiche federali e societarie, l’impianto è sede di scuole nuoto e nuoto libero. Nel corso degli anni il Centro Federale non si è rivelato solo un laboratorio di campioni e medaglie internazionali che portano lustro alla città e allo sport italiano, ma è diventato anche il più importante punto di aggregazione sportivo e di diffusione della cultura dell’acqua del litorale laziale.

Manuela Rella

Manuela Rella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *