Come cambia l’esame della patente dal 20 dicembre

Come cambia l’esame della patente dal 20 dicembre

Dal prossimo 20 dicembre 2021 cambia l’esame teorico della patente per auto e moto. I candidati al conseguimento di una patente di guida di categoria A1, A2, A, B1, B o BE, sosterranno l’esame di teoria con delle nuove modalità che possono riassumersi sinteticamente in meno quiz e meno tempo a disposizione per rispondere alle domande. 

Il nuovo esame teorico per il conseguimento delle patenti di guida A e B consisterà in trenta affermazioni (non più quaranta), per ciascuna delle quali il candidato dovrà, come di consueto, barrare la lettera “V” o “F”, a seconda che consideri la predetta affermazione rispettivamente vera o falsa.

La durata della prova è stata ridotta da trenta a venti minuti e si intenderà superata se il numero di risposte errate non sarà superiore a tre (quattro in precedenza).

Manuela Rella

Manuela Rella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *