logorcb

updated 3:40 PM CEST, Jun 16, 2019

Fiammetta Rossi – La strana bottega del signor Balaji (Leucotea Edizioni)

50404261 10156654776083859 8986478709007450112 n

Riceviamo e pubblichiamo (a cura di Vincenzo Calò):

Fiammetta Rossi – La strana bottega del signor Balaji (Leucotea Edizioni)

“La strana bottega del signor Balaji” è un delicato romanzo di formazione, garbato come pochi racconti possono essere.

L'autrice ci trasporta in un mondo in bilico tra il cinismo e la consapevolezza delle nostre debolezze, prendendo per mano la mente del lettore e trasportandolo in un concerto di speranze, desideri e sogni; e, se I sogni son desideri e se esiste una Bottega che ci aiuta a realizzarli non possiamo che abbandonare le nostre paure e volare insieme alle nostre emozioni.

La storia è ambientata a Vigevano vicino le sponde del fiume Ticino; un luogo che prende forma e sostanza grazie all’apertura di un bizzarro negozio, “la Bottega dei Desideri” del signor Balaji.

Qui vivono Giulia e Carolina: adolescenti protagoniste-antagoniste; una vita tanto dura quella di Giulia quanto spensierata e allegra (ma solo all'apparenza) quella di Carolina, che le amiche borghesi di sua madre vogliono come modello perfetto.

A destabilizzare lo status quo arrivano loro: i Balaji, con la loro bottega dei desideri, pronti a sconquassare un mondo che si è adagiato su se stesso e a pestare i piedi a chi, questo mondo, non lo vuole cambiare.

Giulia, suo malgrado, dovrà aprirsi al prossimo e lo farà grazie a Maya Balaji, la sua nuova compagna di banco dai misteriosi occhi ambrati, pronta a parlare di spiriti, di leggende, di venti che cambiano e che trasportano i pensieri più tristi, tra un dolce indiano e un sorriso disarmante.

Maya con pazienza riuscirà a rompere tutti gli schemi e i preconcetti dietro cui la compagna s'era trincerata per non affrontare il mondo che le aveva portato via il padre e soprattutto la sua voglia di emergere.

Anche Carolina è affascinata da Maya e dal suo comportamento così bizzarro e anticonformista, a tal punto da avvicinarsi a Giulia e creare un primo fragile legame che porterà le ragazzine a un riscatto interiore e a tirare fuori le proprie doti.

E poi c'è un magico pozzo pronto a esaudire i desideri più profondi e veri di coloro che hanno il coraggio di entrare nella bottega, ma attenzione: affinché il desiderio si avveri, occorre lasciare qualcosa in pegno.

E dunque ecco la domanda centrale: a cosa sei disposto a rinunciare per realizzare il tuo sogno più grande?

Ma non tutti sono disposti ad accettare gli strani cambiamenti che avvengono in città e che sovvertono l'ordine… qualcuno manovra all'ombra, affinché la bottega chiuda.

L’atmosfera che si respira è piena di colori e i dialoghi divertenti e ricchi di ironia.

La lettura ci offre un crescendo di emozioni che hanno il culmine con una indagine a seguito di uno scandalo che scuote le coscienze imponendo una riflessione sulla vanità delle nostre certezze quasi sempre noiose e banali.

Si volta pagina con curiosità crescente e si viene trasportati d'incanto nella magica bottega del signor Balaji senza che il lettore se ne renda conto.

Giulia fa venire il sorriso ai lettori quando invoca l'aiuto divino e anche le battute di spirito di Marco (suo eterno amico) danno un tono brioso alla storia, e poi c'è il bel Giovanni apparentemente legato a Carolina (oppure no?)!

Si ride, si scherza ma soprattutto si sogna con questo romanzo adatto ai ragazzi e, perché no, anche agli adulti.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Partly Cloudy

9°C

Roma

Partly Cloudy

Humidity: 46%

Wind: 8.05 km/h

  • Clear
    24 Mar 2016 16°C 6°C
  • Sunny
    25 Mar 2016 17°C 10°C
Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore