logorcb

updated 7:27 AM CEST, Oct 21, 2019

I marò: “Lo Stato italiano non ci ha abbandonati”

marò-india 650x447Una notizia clamorosa, per la quale vale la pena fare salti di gioia: il Ministero degli Esteri ha deciso che i due marò debbono restare in Italia. Le famiglie pugliesi dei due marò hanno festeggiato la meravigliosa e lieta notizia, potranno riabbracciare i loro familiari senza mai più doversi separare da loro. L’India si mostra con il muso duro dinanzi a tale decisione italiana. Si spera in un contenzioso intelligente, non irto di difficoltà o di rancore e di rabbia. La diplomazia è intelligenza, è la capacità di intessere relazioni con l’equilibrio di un funambolo fine nei contenuti e nell’arte che si esplica nei processi di mediazione, nei quali ogni dettaglio dialogico può essere fonte di successo o di insuccesso per un paese intero. L’Italia ha sfoderato il suo carattere diplomatico sebbene in tempi molto ampi, rispetto a una risposta attesa da tempo.

Fonte: baritoday.it/cronaca/marò-restano-inItalia-dichiarazioni-latorre-html

Ultima modifica ilMercoledì, 13 Marzo 2013 18:09

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore