logorcbtmp.svg

Calcio

Calcio (198)

Serie A, le pagelle di Sassuolo-Roma

Manolas regala il terzo posto ai giallorossi. Kolarov salva nella ripresa. Ottimo Skorupski. Neroverdi dinamici ma poco concreti.

Il campionato 2017/2018 è ufficialmente archiviato.

La Roma lo conclude nel migliore dei modi, vincendo col minimo sforzo a Reggio Emilia e conquistando il terzo posto in classifica.

Serie A, le probabili formazioni di Sassuolo-Roma

Giallorossi con Skorupski in porta e Cengiz Under in dubbio.
Torna Karsdorp tra i convocati.
Neroverdi senza Lirola, Goldaniga e Sensi.
Siamo ormai giunti al traguardo del campionato.
Sassuolo e Roma si giocano gli ultimi tre punti in palio della stagione con motivazioni molto diverse.
I giallorossi sono sicuri di disputare la Champions League anche l’anno prossimo, ma ancora non hanno raggiunto matematicamente la certezza del terzo posto in classifica.

Di Francesco: “Domani giocherà Skorupski. Sento che Alisson rimarrà a Roma”

Il tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco, ha incontrato i giornalisti a Trigoria per la conferenza stampa in vista dell’ultima gara del campionato contro il Sassuolo a Reggio Emilia.

Serie A, le pagelle di Roma-Juventus

Nainggolan ingenuo si fa espellere per doppio giallo. Bene Fazio, De Rossi e Dzeko. La Juventus gioca per il pareggio.

Che la parità fosse il risultato più gradito ad entrambe era chiaro da tempo.

Ma nel primo tempo la Roma sembrava avere idee diverse. Sono i giallorossi, infatti, a fare la partita e a sfiorare più volte la rete del vantaggio.

Le occasioni migliori passano per i piedi di Edin Dzeko, con un tiro a giro fuori misura, e Radja Nainggolan, con una conclusione potente ma sbilenca.

Serie A, le probabili formazioni di Roma-Juventus

Giallorossi con Manolas, Strootman e Perotti convocati.
I bianconeri recuperano Chiellini, anche se malconcio, ma perdono Cuadrado per squalifica. 
È pur sempre Roma-Juventus.          
Il campionato ha dato molti verdetti e, con la sconfitta inaspettata dell’Inter a San Siro contro il Sassuolo, se ne aggiunge un altro.

Di Francesco: “Giochiamo per fare sei punti. Il terzo posto è il nostro obiettivo”

Il tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco, ha incontrato, presso il centro sportivo di Trigoria, i giornalisti, in vista della sfida di campionato contro la Juventus di domenica alle ore 20:45 allo stadio Olimpico di Roma.

Serie A, le pagelle di Cagliari-Roma

I giallorossi vincono sapendo soffrire.
Ai rossoblù non basta il cuore.
Si è squadra anche senza il bel gioco.
La Roma, che ha accusato la grande fatica dell’impegno europeo, porta a casa i tre punti grazie a uno dei pochi tiri indirizzati verso la rete.

Serie A, le probabili formazioni di Cagliari-Roma

Giallorossi con la fatica di Champions e privi di Strootman e Perotti. I rossoblù senza gli squalificati Cigarini e Castan, ma recuperano Dessena.

Come una finale.

Cagliari e Roma lo ripetono da giorni. Vincere è un ordine per entrambe, per motivi completamente diversi.

I giallorossi puntano a mettere un’ipoteca sulla partecipazione alla Champions League.

I sardi sono impelagati nella lotta per non retrocedere ed hanno bisogno dei tre punti per continuare a sognare la permanenza in Serie A. Il vantaggio sulla zona retrocessione è di due sole lunghezze.

Che sia storicamente una delle trasferte più insidiose del campionato per i capitolini, lo sa bene il tecnico Eusebio Di Francesco, il quale ha ammesso la presenza di giocatori stanchi a seguito dello sforzo europeo contro il Liverpool, ma conta sulla voglia dei suoi uomini di raggiungere l’obiettivo stagionale: il terzo posto.

Nonostante debba fare a meno, ancora una volta, degli acciaccati Kevin Strootman e Diego Perotti, Di Francesco punterà a schierare la formazione migliore, anche alla luce delle risposte che gli arriveranno tra oggi e domani sul campo di allenamento.

Il modulo dovrebbe essere lo stesso di mercoledì, 4-3-3, mentre dovrebbero cambiarne gli interpreti.

In difesa scalpita Bruno Peres sulla destra, per dare un turno di riposo ad Alessandro Florenzi. Al centro della retroguardia, data la squalifica di Juan Jesus per l’espulsione rimediata contro il Chievo, Kostas Manolas e Federico Fazio sono chiamati agli straordinari, insieme ad Aleksandar Kolarov sulla sinistra, che sembra favorito su Jonathan Silva.

A centrocampo, Maxime Gonalons prende il posto di Daniele De Rossi davanti alla difesa, con Lorenzo Pellegrini e Radja Nainggolan mezzali.

In avanti, l’unico cambio rispetto alla sfida al Liverpool si chiama Cengiz Under, che torna titolare sulla destra al posto di Patrik Schick. Stephan El Shaarawy, che sembra aver superato il problema di crampi della serata europea, e Edin Dzeko, punta centrale, completano il tridente romanista.

In casa sarda, Diego Lopez (all.re Cagliari), confermato in settimana dopo ore di riflessione della società, deve far fronte alle pesanti assenze per squalifica del primo ex della partita Leandro Castan e Luca Cigarini, espulso nella trasferta di Genova contro la Sampdoria.

Il tecnico rossoblù ha dato qualche indicazione sulla formazione nella conferenza stampa pre gara tenutasi oggi pomeriggio nel capoluogo sardo: “Farias è in corsa per una maglia da titolare. Gli attaccanti fisicamente stanno bene, Pavoletti sta anche segnando e bisogna accompagnare i suoi gol con quelli degli altri.

Possibile l’impiego di Daniele Dessena, recuperato durante la settimana, per sostituire Cigarini a centrocampo, mentre l’altro ex della partita, Marco Andreolli, dovrebbe prendere il posto di Castan nella difesa a 4. Completa il tandem d’attacco Marco Sau.

Lopez, inoltre, ha ammesso di non fidarsi della delusione e della stanchezza della Roma: “Possibile che la Roma sia delusa per l’eliminazione, ma hanno tanti giocatori di qualità in ogni reparto”.

Infine, il mister uruguayano ha parlato di come i suoi affronteranno la partita domenica sera: “Conterà di più il nostro approccio alla partita. Domenica scorsa il nostro nemico siamo stati noi stessi, non deve succedere domani. All’andata all’Olimpico abbiamo fatto poco in fase di possesso, ma molto bene in quella di non possesso. È importante ricordarci che quelli eravamo noi e dobbiamo ritornare a fare quelle cose. Dovremo cercare di mettere sul campo di gara quello che facciamo in allenamento, serve determinazione altrimenti ti impedisci da solo di essere aggressivo e propositivo. Con la Roma si può perdere, lo abbiamo visto anche all’andata, ma giocando. Domani dobbiamo giocarcela dal primo all’ultimo minuto”.

Andiamo a riepilogare le probabili formazioni:

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Faragò, Ceppitelli, Andreolli, Padoin; Barella, Dessena, Ionita; Farias; Sau Pavoletti.
All. Diego Lopez

Roma (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, Gonalons, Nainggolan; Under, Dzeko, El Shaarawy.
All. Eusebio Di Francesco

Dirige la sfida il signor Marco Di Bello.

Il fischietto di Brindisi ha già arbitrato i giallorossi in questa stagione, nella sfida di campionato giocata alla Dacia Arena contro l’Udinese e vinta 2-0 dai capitolini con i gol di Cengiz Under e Diego Perotti. Il bilancio totale è positivo, con 5 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta.

Con il Cagliari i precedenti sono 8 e non si segnalano vittorie, bensì 3 pareggi e ben 5 sconfitte.

Completano la quaterna arbitrale gli assistenti di linea Lo Cicero-La Rocca e il quarto ufficiale Chiffi.

Al VAR sono stati designati l’arbitro Tagliavento e il guardalinee Tonolini.

Calcio d’inizio alla Sardegna Arena domenica 06 maggio alle ore 20:45.

Di Francesco: "Cagliari campo ostico. Non do percentuali sulla corsa Champions"

Eusebio Di Francesco, tecnico della Roma, ha incontrato, presso il centro sportivo di Trigoria, i giornalisti per la conferenza stampa in vista dell’impegno dei giallorossi contro il Cagliari di domenica sera. Calcio d’inizio ore 20:45.

Queste le sue parole:

Champions League, la Roma vince ma non basta. Liverpool in finale

Arbitro, sfortuna e ingenuità regalano il pass per Kiev agli uomini di Jurgen Klopp (all.re Liverpool).
All’Olimpico finisce 4-2 per i giallorossi.
Come nelle migliori trasmissioni, siamo giunti al momento dei saluti.
Purtroppo doveva esserci un’altra puntata, ma per motivi tecnici è stata cancellata.
La Roma esce da una Champions League disputata in maniera eccelsa, specialmente all’Olimpico, dove rimane imbattuta.
Sottoscrivi questo feed RSS
Mostly clear

22°C

Roma

Mostly clear
Humidity: 65%
Wind: W at 0.00 km/h
Tuesday
Thunderstorms
17°C / 29°C
Wednesday
Thunderstorms
17°C / 28°C
Thursday
Partly cloudy
16°C / 26°C
Friday
Scattered thunderstorms
14°C / 25°C
Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore