logorcb

updated 3:56 PM CEST, May 24, 2019

Coppa Italia, le probabili formazioni di Roma-Virtus Entella

Di Francesco prova Kolarov centrale ed è ballottaggio con Juan Jesus. A sinistra chance per Luca Pellegrini. Più Perotti che Kluivert. Resta il dubbio tra Dzeko e Schick. L’Entella prova ad insidiare i giallorossi con la miglior squadra possibile. Arbitra Di Paolo.

Finite le vacanze si torna a fare sul serio.
La Coppa Italia ha aperto le danze degli ottavi di finale, che si chiuderanno lunedì sera con la sfida dello Stadio Olimpico che mette di fronte Roma e Virtus Entella.

Sulla carta stiamo parlando di una partita tra una squadra semifinalista della scorsa Champions League e una di Serie C. Davide contro Golia, insomma, così come è stata vissuta da società e tifosi liguri sui social, in un countdown pieno di autoironia e celebrazione scaramantica dell’avversario.
Ma Eusebio Di Francesco (all.re Roma), che non ha parlato in conferenza stampa, non si fida e ricorda bene cosa è successo ai giallorossi qualche anno fa, eliminati dallo Spezia, all’epoca in Serie B, sempre in un ottavo di finale casalingo di questa competizione.
Errare è umano, ma perseverare sarebbe diabolico. Ecco, dunque, che il tecnico abruzzese pensa ad una formazione con qualche cambio, ma senza esagerare nel turnover. Una squadra quasi composta da soli titolari per evitare rischi inutili e dribblare le insidie di una sfida del genere.
In porta, a causa dello stop di Antonio Mirante in allenamento per un fastidio al polpaccio, ci sarà Robin Olsen, costretto a fare gli straordinari.
In difesa, il grande assente è Kostas Manolas. Il greco, infatti, non ha smaltito il problema muscolare accusato nell’ultima sfida di Serie A a Parma.
Al suo posto, per formare il tandem di centrali difensivi insieme a Federico Fazio, ci potrebbe essere non Juan Jesus, soluzione più intuitiva e comunque più probabile, quanto Aleksandar Kolarov. Il serbo è stato provato da centrale nell’ultimo allenamento a Trigoria e potrebbe partire lui dal primo minuto in quella posizione.
A prescindere dalla posizione dell’ex Manchester City, si aprono le porte per Luca Pellegrini sulla sinistra, mentre a destra dovrebbe giocare Alessandro Florenzi, preferito a Davide Santon.
La mediana sarà tutta italiana, data l’assenza di Steven Nzonzi, oltre a quella di Daniele De Rossi. Davanti alla difesa è pronta la coppia formata da Lorenzo Pellegrini e Bryan Cristante, mentre sulla trequarti ci sarà Nicolò Zaniolo. Probabile una staffetta con Javier Pastore a partita in corso.
I dubbi più forti riguardano il reparto offensivo. Se Cengiz Under sembra l’unico sicuro di un posto da titolare largo a destra, non altrettanto si può dire per i ruoli di esterno sinistro e centravanti.
Come ala mancina dovrebbe esserci Diego Perotti dal primo minuto. L’argentino, infatti, ha bisogno di mettere altri minuti nelle gambe per ritrovare la migliore condizione possibile.
Stessa motivazione per la quale potrebbe essere schierato Edin Dzeko come punta, data la lunga assenza del bosniaco fino alla partita contro il Parma.
Ma sia Perotti che Dzeko devono guardarsi dalla concorrenza di Justin Kluivert e Patrik Schick, che rimangono in lizza per una maglia da titolare.
In casa ligure, il tecnico Roberto Boscaglia ha spiegato come sta vivendo personalmente la vigilia della sfida contro la Roma e come ha preparato la partita di lunedì sera: “Questa è una partita che si prepara da sola. Per un allenatore preparare una partita del genere dal punto di vista motivazionale è semplice. Dal punto di vista tecnico tattico è difficile perché affrontiamo una squadra di Serie A e che fino a otto mesi fa si giocava l'accesso alla finale di Champions League. Nonostante abbiano cambiato, hanno grandi campioni, un grandissimo allenatore, in uno stadio fantastico. Ce la vogliamo godere, fra virgolette, ma non vorremmo che sia un giorno solo di festa. Vogliamo impensierire la Roma per quello che ci è dato fare. È normale che sarà una partita dura, difficile, che probabilmente ci vedrà subire il gioco della Roma ma vogliamo cercare di fare del nostro meglio per renderle la vita dura”.
Il mister dei biancazzurri, che potrà contare sul supporto di circa 500 tifosi, non ha fatto riferimenti alla formazione che scenderà in campo, ma non è difficile immaginare che voglia schierare il miglior 11 possibile per cercare di fermare l’avanzata giallorossa.
Ecco dunque che si configura un 4-3-1-2 così composto: Samuele Massolo proteggerà la porta chiavarese.
In difesa ci saranno Francesco Belli, a destra, la coppia di centrali Michele Pellizzer-Riccardo Baroni e Carlo Crialese, a sinistra.
Sulla mediana dovrebbero essere schierati Simone Icardi, che insieme a Crialese, si è dichiarato tifoso della Roma, Andrea Paolucci e Mirko Eramo.
In avanti, dietro le due punte Salvatore Caturano e Dany Mota, ci sarà Francesco Ardizzone.
Andiamo a riepilogare le probabili formazioni:
Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Fazio, Jesus, Lu.Pellegrini; Cristante, Lo.Pellegrini; Under, Zaniolo, Perotti; Dzeko.
Allenatore: Eusebio Di Francesco.
Virtus Entella (4-3-1-2): Massolo; Belli, Pellizzer, Baroni, Crialese; Icardi, Paolucci, Eramo; Ardizzone; Caturano, Mota.
Allenatore: Roberto Boscaglia.
Dirige la sfida il signor Aleandro Di Paolo.
Per il fischietto di Avezzano si tratta dell’esordio assoluto con i giallorossi, mentre con i biancazzurri si annotano ben 7 precedenti per uno score piuttosto positivo che recita 3 vittorie, 3 pareggi ed una sola sconfitta.
Completano la quaterna arbitrale gli assistenti di linea Rocca-Formato e il quarto ufficiale Massimi.
Ricordando che dagli ottavi di finale di questa edizione, è entrato ufficialmente in vigore l’uso della tecnologia completa anche in Coppa Italia, al VAR ci saranno l’arbitro Sacchi e il guardalinee Ranghetti.
Il calcio d’inizio presso lo Stadio Olimpico di Roma è previsto per le ore 21:00 di lunedì 14 gennaio 2019.
La sfida sarà visibile in chiaro su Rai 2 e in streaming sulla piattaforma digitale Rai Play.

Ultima modifica ilDomenica, 13 Gennaio 2019 15:24

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Partly Cloudy

9°C

Roma

Partly Cloudy

Humidity: 46%

Wind: 8.05 km/h

  • Clear
    24 Mar 2016 16°C 6°C
  • Sunny
    25 Mar 2016 17°C 10°C
Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore