logorcb

updated 2:34 PM CET, Jan 22, 2020

Serie A, le probabili formazioni di Lecce-Roma

 Fonseca torna alla difesa a 4 e cambia in ogni reparto. Zaniolo sulla trequarti, con Pellegrini mediano. Tornano Kluivert e Mkhitaryan dal primo minuto. Spinazzola in panchina. Liverani senza Farias, Dell’Orco e Lapadula. Tachtsidis c’è ma parte dalla panchina. Arbitra Abisso, al VAR c’è Guida.
Giallorossi dall’umore diverso.

Così arrivano Lecce e Roma alla sfida di domenica alle 15:00, valida per la sesta giornata di campionato, in programma presso lo Stadio Via del Mare.
Quelli capitolini, infatti, sono reduci dalla prima sconfitta stagionale, rimediata in casa contro l’Atalanta nel turno infrasettimanale. Quelli salentini, invece, hanno l’umore alle stelle, dopo aver trionfato in casa della SPAL per 1-3.
Paulo Fonseca (all.re Roma) vuole subito dimenticare quanto successo mercoledì sera e ripartire alla rincorsa delle posizioni Champions League.

Nonostante gli acciacchi accusati nei giorni scorsi, fanno parte della lista dei convocati Leonardo Spinazzola e Lorenzo Pellegrini: “Entrambi a disposizione e convocati, sono in ottima condizione”.
Probabilmente, però, solo uno dei due partirà titolare domani pomeriggio, con il fantasista romano che dovrebbe giocare da mediano, accanto a Bryan Cristante, prendendo il posto di Jordan Veretout, apparso stanco al termine della non brillante prova contro i bergamaschi.
Sulla trequarti, dunque, torna Nicolò Zaniolo, che lascerà la fascia destra a Justin Kluivert, rimasto a riposo nello scorso turno di Serie A.
Anche la fascia sinistra vedrà un ritorno dal primo minuto, quello di Hernikh Mkhitaryan. L’armeno non è stato autore di partite esaltanti nelle ultime due di campionato, ma Fonseca lo rilancia assicurando che non ci sono problemi dal punto di vista fisico: “Sta bene. Non ha giocato per il tipo di partita che mi immaginavo, molto fisica, e per queste condizioni che non lo favorivano”.
Davanti, a causa delle numerose partite ravvicinate, è per la prima volta in ballottaggio il ruolo di punta centrale, con Edin Dzeko che potrebbe essere sostituito da Nikola Kalinic, anche se il bosniaco resta in vantaggio sull’ex Fiorentina.
Anche in difesa ci sarà qualche novità e non è escluso che al centro possa esordire la coppia di centrali formata da Chris Smalling e Gianluca Mancini.
L’inglese ha convinto nella prima partita giocata in Italia, mentre l’ex Atalanta è tornato dalla squalifica di un turno per l’espulsione rimediata negli ultimi minuti della sfida contro il Bologna. Potrebbe riposare Federico Fazio, finora sempre schierato titolare da Fonseca: “Non intendo rivelare la formazione di domani, cambierò qualcosa in tutti i settori: difesa, centrocampo e attacco. Smalling? Vedremo domani, era la prima partita, ma è anche vero che Fazio ha sempre giocato, domani deciderò”.
Se davvero Spinazzola dovesse partire dalla panchina, è pronto Alessandro Florenzi sulla destra, con Aleksandar Kolarov a sinistra a completare la retroguardia.

In porta tocca ancora a Pau Lopez.
In casa salentina, Fabio Liverani (all.re Lecce) descrive in conferenza stampa il modo in cui andrà affrontato un avversario che definisce di caratura internazionale: “Affronteremo un avversario di importanza internazionale, bisognerà saper soffrire quando loro alzeranno il baricentro. E a noi toccherà il compito di farli correre indietro. Servirà umiltà, sacrificio e grande attenzione. Loro sono una formazione che vogliono comandare in campo, per poi affondare negli ultimi trenta metri. Contro il Sassuolo hanno vinto in scioltezza, con l’Atalanta sono stati puniti in contropiede. Vedendo qualche loro partita, mi pare soffrano quando vengono attaccati alti. Nell’uno contro uno sono molto forti”.
Il tecnico romano non avrà a disposizione ben tre possibili titolari come Cristian Dell’Orco, Diego Farias e Gianluca Lapadula, mentre è recuperato e convocato l’ex romanista Panagiotis Tachtsidis, che si gioca il posto con Jacopo Petriccione in cabina di regia, per quanto l’italiano sia in vantaggio sul greco.
Completano la mediana a 3 Andrea Tabanelli e Zan Majer.
Dietro al tandem offensivo Filippo Falco-Khouma El Babacar agirà Marco Mancosu.
In difesa Fabio Lucioni e Luca Rossettini formeranno la coppia di centrali, mentre i terzini saranno Andrea Rispoli e Marco Calderoni.
Sono convocati, ma ancora non hanno i 90 minuti nelle gambe, Biagio Meccariello e Giannelli Imbula, come ammesso dallo stesso Liverani davanti ai giornalisti: “Meccariello? È convocato, ma non potrà scendere in campo dal 1′. Non è ancora al top. Imbula? Ha bisogno di tempo, non possiamo forzare il suo rientro a meno che non ci sia una situazione di emergenza. Ha una mezz’oretta nelle gambe, domani si gioca a un orario un po’ svantaggioso per chi è indietro di condizione”.
Completa l’undici titolare il portiere Gabriel.
Andiamo a riepilogare le probabili formazioni:
Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Tabanelli, Petriccione, Majer; Mancosu; Falco, Babacar.
Allenatore: Fabio Liverani.
Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi, Smalling, Mancini, Kolarov; Pellegrini, Cristante; Kluivert, Zaniolo, Mkhitaryan; Dzeko.
Allenatore: Paulo Fonseca.
Dirige la sfida il signor Rosario Abisso.

(Rosario Abisso - Fonte Immagine: Getty Images)
 Il fischietto di Palermo ha all’attivo due partite arbitrate ai capitolini, entrambe conclusesi con la vittoria di questi ultimi: la prima risale a due stagioni fa, con la vittoria interna per 3-0 contro la SPAL. La seconda, invece, è della scorsa Serie A, quando la Roma sconfisse in trasferta il Chievoverona col medesimo risultato: 0-3.
Non ci sono precedenti tra Abisso e la squadra salentina.
Completano la quaterna arbitrale gli assistenti di linea Di Iorio-Bresmes e il quarto ufficiale Baroni.
Al VAR sono stati designati l’arbitro Guida e il guardalinee Fiorito.
Il calcio d’inizio del match, presso lo Stadio Via del Mare di Lecce, è previsto per le ore 15:00 di domenica 29 settembre 2019.
La partita sarà visibile in Streaming attraverso la piattaforma digitale DAZN.

Ultima modifica ilDomenica, 24 Novembre 2019 19:51

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore