logorcb

updated 7:41 PM CET, Nov 13, 2019

I lavoratori di AMS al Comune di Fiumicino e alla Regione Lazio

amsLo scorso 3 novembre una delegazione di lavoratori di Alitalia Maintenance Systems ha partecipato al consiglio comunale di Fiumicino, che ha approvato all’unanimità un documento che conferma l’impegno del Comune nella sua azione di stimolo verso la Regione Lazio e il MISE per trovare una soluzione alla vicenda e salvaguardare i livelli occupazionali. Su questo documento i lavoratori e le organizzazioni sindacali hanno espresso la propria soddisfazione.

Il documento è stato proposto dall’opposizione, ma approvato da tutti all’unanimità, superando difficoltà comunque presenti, segno evidente del fatto che il tema del lavoro e dell’occupazione è trasversale e sentito da tutti, al di là degli steccati ideologici.

Dall’aeroporto di Fiumicino, comunque, arrivano notizie poco rassicuranti: i primi quattro motori da revisionare, giacenti negli hangar di Alitalia, hanno già preso il volo verso la società israeliana Bedek, sottraendo quindi potenziale lavoro ad AMS.

La vicenda ha destato anche l’interesse della Regione Lazio: nella stessa giornata si è tenuto anche un incontro, presso la Regione Lazio, tra gli assessorati sviluppo, lavoro e formazione con le organizzazioni sindacali Filt CGIL Fit CSL UIL Trasporti ed UGL Trasporto Aereo.

Intanto i lavoratori non mollano: durante l’incontro in Regione un centinaio di lavoratori hanno organizzato un sit in davanti alla sede della Regione per chiedere un intervento diretto e forte del Presidente Zingaretti presso il Governo.

Ultima modifica ilVenerdì, 13 Novembre 2015 11:18

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore