Logo
Stampa questa pagina

Erba alta sulla Cassia bis

erba alta acquapendente

L’estate è oramai arrivata, il caldo come sempre “record” favorisce la crescita di tutti i tipi di piante: da questa tendenza non vanno esenti nemmeno le piante infestanti e gli arbusti ai lati della “Cassia Bis” nel Comune di Acquapendente.

Per questo il Sindaco ha inviato all’ANAS, gestore della strada, una diffida a provvedere entro breve termine al taglio dell’erba e delle sterpaglia, che oltre a rendere la strada indecorosa, la rendono anche pericolosa, per la scarsa visibilità, per  il restringimento della carreggiata e per il rischio di incendi.

La strada, inoltre, è percorsa dai pellegrini della Via Francigena, pedoni che corrono costantemente il rischio di essere investiti anche a causa dell’erba alta.

Ultima modifica ilMercoledì, 10 Luglio 2019 01:02
Joomla SEF URLs by Artio
® Roma Capitale Magazine 2014. Tutti i diritti riservati.
*- Iscr. Trib Roma n° 283/2011 del 20-09-2011 -*
-*- Editore: Massimo Lo Monaco -*- Direttore Responsabile: Manuela Rella -*- Direttore Editoriale: Emiliano Frattaroli -*-