logorcb

updated 6:57 AM CEST, Apr 23, 2019

Francesco Ceccalupo: territorio e occupazione nel XIV Municipio

(PUBBLICITà ELETTORALE)

180225 4357765876856 287400016 n

Ultima parte di un'interessante intervista al candidato del XIV Municipio.

D. Francesco Ceccalupo, lei ha parlato di territorio consumato sempre più dal cemento, ma alle rimanenti aree verdi quale futuro  attende?

F.C  Roma è la città più verde dell'Europa almeno su carta e il municipio 14 ex 19 è il terzo più grande in estensione e verde di Roma Capitale. Abbiamo un enorme e straordinario paesaggio da tutelare e  preservare che va ottimizzato e fatto conoscere ai romani. Ho creato dei progetti innovativi per lo sviluppo dell'agricoltura e del territorio in modo sostenibile, progetti da finanziare con i fondi europei coinvolgendo aziende agricole, università e istituti sperimentali.

Ho ideato “La strada dei Casali e della Campagna romana”; in sintesi  creare un percorso-la strada appunto-che colleghi i diversi casali e monumenti naturali esistenti: penso a S.Maria di Galeria, la città Morta, Parco dell'Insugherata, S.Maria della Pietà e l'Osservatorio di Monte Mario dove ristoranti, alberghi, bar e bed&breakfast possano offrire i prodotti tipici enogastronomici del territorio. Così facendo si crea  lavoro, occupazione si risveglia l'economia locale con la natura e la cultura.

D. Abbiamo affrontato importanti tematiche e proposte innovative del suo programma che invito i lettori a leggere, ma perché dovrebbero votarla?

F.C La ringrazio, vede da tempo c'è bisogno di un rinnovamento radicale, un diverso approccio al bene comune. Bisogna mandare via i comitati di affare, la cattiva politica degli inciuci e degli sprechi. Ci sono tanta rabbia, malcontento e sfiducia nella politica e nel governo del municipio. Noi cittadini abbiamo tutte le ragioni per essere disgustati e indignati. Votare per la lista civica Alfio Marchini sindaco e Francesco Ceccalupo consigliere municipio 14 il 26 e 27 maggio significa votare la passione per questa città, non a caso il nostro simbolo è il cuore; significa votare l'onesta, la serietà e l'impegno capace nel lavoro del cambiamento; votare significa mandar via “i mercanti dal tempio” per lasciar posto alla buona politica. E' arrivato il momento di allontanare l'interesse privato affaristico senza rispetto e regole, l'individualismo esasperato per far diffondere il concetto di bene comune e di comunità sociale; ai tanti cittadini arrabbiati, avviliti e amareggiati che ho incontrato e che incontro per il territorio, dico di tenere accesa sempre la speranza, l'indignazione è una virtù; dico loro di andare a votare perché è lo strumento democratico più potente che abbiamo per farci sentire.

Seneca diceva “ è capace di indignarsi solo chi è capace di sperare” e io aggiungo solo chi ama questo quartiere, questa città può desiderare il bene più grande per essa. Roma è una questione di cuore. Grazie

D. Grazie Francesco Ceccalupo. Un in bocca a lupo e buon lavoro!

 

Clicca qui per leggere e scaricare il Programma elettorale 

Ultima modifica ilVenerdì, 24 Maggio 2013 22:50

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Partly Cloudy

9°C

Roma

Partly Cloudy

Humidity: 46%

Wind: 8.05 km/h

  • Clear
    24 Mar 2016 16°C 6°C
  • Sunny
    25 Mar 2016 17°C 10°C
Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore