logorcb

updated 12:00 PM CET, Mar 19, 2019
Informazione

Informazione (248)

L’attacco al terrorismo

paris 843229 640Durante l’irruzione delle forze dell’ordine avvenuta pressoché all’albeggiare del 18 novembre nel vasto distretto parigino di Saint Denis (più precisamente nella parte settentrionale, verso levante, della capitale francese) ha perso la vita un trio di affiliati all’Isis, inclusa una donna che si è fatta esplodere senza alcun patema d’animo molto probabilmente, parente stretta di chi ha diretto in teoria le tragedie dell’oramai epocale 13/11.

Un incidente stradale è per sempre

incidente stradale1Via libera dato in generale dai deputati, avvalorato da 276 di codesti nonostante il dissenso di 26 colleghi, e contando l’interrogativo che resta per 101 esponenti anch’essi della Camera, a proposito della richiesta di punire con dettame legislativo i cittadini per i crimini che si commettono percorrendo le strade a rischio anche della propria vita, oltre che per le ferite provocabili in privato sempre a seguito di una cattiva condotta urbana ed extraurbana.

Il documento riporta variazioni in merito a svariati punti discussi dopo il parere favorevole espresso suppergiù dai senatori il 10 giugno; per esempio aumenta di un anno la condanna minore, da scontare quindi per un lustro.

Si aspetta da qui a poco in quel di Palazzo Madama l’ultima analisi, la terza, sulla complessità della norma; con l’intento, sussurrato dal Consiglio dei Ministri, d’istituire concretamente questo nuovo aspetto costituzionale prima dell’inizio dell’anno nuovo.

Altri nodi cruciali che stanno venendo oramai al pettine riguardano la detenzione certa per una dozzina d’anni d’applicare agl’individui che causano la morte per effetto di alcol o di sostanze stupefacenti; la sospensione, del diritto di guidare un veicolo, prolungabile per un trentennio; e la duplicazione del termine di decadenza ai fini del processo giudiziario.

La nota di Erri

erri de luca piccolaIl 19 ottobre dell’anno corrente la libertà di parola si è fregiata di una sentenza di assoluzione nei riguardi di Erri De Luca.

Musica per le sue orecchie (e non solo); e il caso ha voluto per lui che con la musica si creasse da subito un rapporto forte, intenso, precedentemente all’attività di scrittore.

Da napoletano stonato, una cosa che non poteva essere ammessa, roba che per quest’oltraggio la musica proprio gli è stata conficcata come una conquista faticosa.

Etichettato sotto

L’Ospedale Fatebenefratelli di Roma

fatebenefratelliL’Ospedale Fatebenefratelli di Roma vanta origini antichissime, e la storia si confonde quasi con la leggenda, a partire dal famoso “serpe di Esculapio”, la cui storia è molto interessante. Si narra che nel III Secolo a.C. fosse in atto a Roma una epidemia di peste, che spinse le autorità di allora alla decisione di costruire un tempio dedicato alla divinità greca Asclepio, considerato il dio della Medicina.

Etichettato sotto

Governando Roma

Ignazio Marino Festivaletteratura 2012 02Rinfrancato dall’accomodante espressione dei poteri giuridici, Ignazio Marino ha ribadito la sua tesi precisando che non è direttamente soggetto ad alcuna inchiesta, essendo stato interpellato poiché umanamente conscio di ciò che accade intorno a lui.

Sostiene Bersani

400px PierLuigiBersaniPer Pierluigi Bersani, una delle figure più emblematiche del Pd, si continua in Italia a seminare scompiglio e panico, come se la gente in fondo non fosse capace d’intendere e di volere.

Giubilando

Giubileo della Redenzione Apertura della Porta SantaVallini, ossia il sostituto del Papa nella giurisdizione di vescovo di Roma, augura per la capitale che si determini il rinnovamento del quadro direzionale per delle opportune strategie; e ciò tramite una missiva destinata all’intera comunità romana, sentendo il bisogno d’incoraggiare in primis i cittadini, per scrollarsi e risorgere dalle vicissitudini amministrative imperanti.

In morte di Stefano

glass 717509 640Quattro guardie, oltre a dei colleghi e ad alcuni dipendenti di un nosocomio capitolino conclamati, sono sottorilevamento per far luce, dall’inizio alla fine, sul caso del decesso di Stefano Cucchi, accaduto esattamente sei anni fa, trascorsi sette giorni dal suo fermo per messa in ballo di stupefacenti.

Le OO.SS. di nuovo in strada per Alitalia Maintenance Systems.

Ams 2Le OO.SS. di Alitalia Maintenance Systems, insieme ai lavoratori, il 7 ottobre sono di nuovo in strada per un sit-in davanti a Montecitorio per sensibilizzare le Istituzioni a non abbandonarli, dopo la dichiarazione di fallimento pronunciata dal Tribunale lo scorso 30 settembre.

Mentre per i 240 lavoratori si profila lo spettro di un periodo di cassa integrazione, cui seguirebbe il buio e l’incubo di rimanere senza occupazione e senza reddito, qualcosa si sta muovendo al Ministero dello Sviluppo Economico: dopo un primo incontro con Lettieri di Atitech, l’azienda di manutenzione aeronautica interessata all’acquisizione di AMS, ne seguirà un altro a breve.

Etichettato sotto
Sottoscrivi questo feed RSS
Partly Cloudy

9°C

Roma

Partly Cloudy

Humidity: 46%

Wind: 8.05 km/h

  • Clear
    24 Mar 2016 16°C 6°C
  • Sunny
    25 Mar 2016 17°C 10°C
Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore