logorcb

updated 10:57 PM CEST, Aug 13, 2019

Erba alta sulla Cassia bis

erba alta acquapendente

L’estate è oramai arrivata, il caldo come sempre “record” favorisce la crescita di tutti i tipi di piante: da questa tendenza non vanno esenti nemmeno le piante infestanti e gli arbusti ai lati della “Cassia Bis” nel Comune di Acquapendente.

Per questo il Sindaco ha inviato all’ANAS, gestore della strada, una diffida a provvedere entro breve termine al taglio dell’erba e delle sterpaglia, che oltre a rendere la strada indecorosa, la rendono anche pericolosa, per la scarsa visibilità, per  il restringimento della carreggiata e per il rischio di incendi.

La strada, inoltre, è percorsa dai pellegrini della Via Francigena, pedoni che corrono costantemente il rischio di essere investiti anche a causa dell’erba alta.

Ultima modifica ilMercoledì, 10 Luglio 2019 01:02
Altro in questa categoria: « Girolamo Fabrizi a 400 anni dalla morte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore