logorcb

updated 10:57 PM CEST, Aug 13, 2019

John Coltrane, cinquant’anni da A Love Supreme

origin 4128845581Per ignoranza comune, spesso si sottovaluta il ruolo del Jazz nella storia della musica del XX secolo, ed ecco che con facilità si dimenticano artisti come John Coltrane o Miles Davis, due esempi di musicisti che non hanno semplicemente riscritto il Jazz, ma la musica a loro contemporanea.

In onore del cinquantesimo anniversario dell’album A Love Supreme è stato esposto allo Smithsonian’s National Museum of American History di Washington il sax di John Coltrane, per mantener viva la memoria di un caposaldo della musica del ‘900. Il figlio Ravi Coltrane ha donato il sax al museo, ritenendolo giustamente patrimonio della storia statunitense.

origin 270133958John Coltrane è stato uno dei maggiori sassofonisti della storia della musica. Attraverso una vita di ricerca e sperimentazione, il musicista riscrisse il Jazz nella forma con cui oggi si presenta. Un’evoluzione del Jazz impraticabile senza una personalità forte e imprevedibile come quella di John Coltrane che portò l’ormai obsoleto stile bebop alla forma free jazz. Le capacità di improvvisazioni dell’artista erano eccezionali e negli anni ’60 il suo stile influì sulla nascente musica minimalista, attraverso compositori del calibro di Terry Riley e Philip Glass.

medium 12188230926A Love Supreme è l’album per eccellenza di John Coltrane e che maggiormente esprime le ricerche dell’artista verso lo spiritualismo e le società orientali, egli stesso afferma: “Mi piacerebbe mostrare alla gente il divino usando un linguaggio musicale che trascenda le parole. Voglio parlare all'anima delle persone”. A Love Supreme è anche il risultato della collaborazione con Miles Davis in A Kind of Blue, pochi anni prima.

John Coltrane ha tutte le carte in regola per divenire parte integrante della storia e aver uno spazio per sé in uno dei musei più importanti degli Stati Uniti, maggiormente in questo periodo in cui molti hanno dimenticato il suono del Jazz.

Ultima modifica ilSabato, 29 Marzo 2014 15:36

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore