logorcb

updated 10:48 PM CEST, Aug 24, 2019
Lorenzo Sambucci

Lorenzo Sambucci

URL del sito web:

Champions League, la Roma vince ma non basta. Liverpool in finale

Arbitro, sfortuna e ingenuità regalano il pass per Kiev agli uomini di Jurgen Klopp (all.re Liverpool).
All’Olimpico finisce 4-2 per i giallorossi.
Come nelle migliori trasmissioni, siamo giunti al momento dei saluti.
Purtroppo doveva esserci un’altra puntata, ma per motivi tecnici è stata cancellata.
La Roma esce da una Champions League disputata in maniera eccelsa, specialmente all’Olimpico, dove rimane imbattuta.

Champions League, le probabili formazioni di Roma-Liverpool

Giallorossi privi di Perotti e di Strootman. I reds recuperano Mané, ma perdono Gomez.

Paganini non ripete.

Una frase entrata di diritto nell’almanacco delle frasi fatte più usate dagli italiani dal lontano febbraio 1818.

Ma forse è giunto il momento che il Paganini della situazione, la Roma, smetta di non concedere bis ai suoi spettatori. La squadra della città eterna ha già dimostrato di saper rimontare sfide ai limiti dell’impossibile, e il Barcellona ne sa qualcosa.

Champions League, le pagelle di Liverpool-Roma

Giallorossi belli nei primi 20 minuti del primo tempo e negli ultimi 10 della ripresa. In mezzo lo show del Liverpool. Dzeko e Nainggolan non mollano. Perotti segna su rigore. Salah versione pallone d’oro.
Ci risiamo.
La Roma avrà bisogno della seconda impresa consecutiva in questa Champions League per agguantare il pass per la finale di Kiev.
Come contro il Barcellona, infatti, serviranno 3 gol, senza subirne, per passare il turno contro il Liverpool.
I giallorossi partono con il piede giusto, nonostante Anfield Road sia da subito una bolgia.
Il pallone gira bene, il pressing è buono e le occasioni non mancano.
Addirittura Aleksandar Kolarov colpisce la traversa con un mancino potente, seppur calciato da fermo, dal limite dell’area di rigore.
  • Pubblicato in Calcio
  • 0

Champions League, le probabili formazioni di Liverpool-Roma

Giallorossi con la difesa a tre e il ballottaggio Schick-Under in avanti. I Reds si affidano ai signori del gol Salah, Firmino e Mané.
È giunta l’ora di scrivere una nuova pagina di storia.
Ad Anfield Road, calcio d’inizio ore 20:45, si gioca la semifinale di andata della UEFA Champions League tra Liverpool e Roma.
Le due squadre arrivano da risultati in campionato molto differenti. I giallorossi hanno vinto sul campo della SPAL per 3 reti a 0, mentre i Reds non sono andati oltre il pareggio in trasferta contro il West Bromwich.
Tra i marcatori del 2-2 finale c’è Mohamed Salah, l’ex di questa sfida.
  • Pubblicato in Calcio
  • 0
Sottoscrivi questo feed RSS

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore