logorcb

updated 9:38 PM CET, Dec 12, 2018

Quale futuro per lo sportello anagrafico decentrato del XII Municipio?

Mun 12 municipio 2 17 d0

Il 13 giugno di 2 anni fa apriva lo sportello decentrato per i servizi anagrafici di via Luigi Moretti 22, nel XII Municipio, per fare fronte alle esigenze dei tanti cittadini romani residenti nella zona di via della Pisana.

Lo sportello gestisce attualmente tutte le pratiche relative a cittadinanza, residenza, liste elettorali, stati di famiglia, certificazioni non a vista, carte di identità e numerose altre, per diverse decine di migliaia di cittadini della zona Pisana-Bravetta.

Di fronte alle voci circa una possibile chiusura dell’ufficio, che rappresenta una comodità per chi trova difficoltà a recarsi presso la sede centrale di via Fabiola, nel quartiere Gianicolense, la Presidente del Municipio, Silvia Criscimanno, è stata convocata in Commissione Trasparenza lunedì 3 ottobre alle ore 9,30.

La riunione è aperta al pubblico e chi vuole può partecipare per sentire la voce della Presidente del Municipio su questo argomento importante per la vita dei quartieri interessati.

Ripartiti i lavori di allargamento della via Boccea

42503654 10213574144041232 1182600218248478720 n

Alla riapertura delle scuole, dopo l’ennesimo stop durato quasi un anno dovuto probabilmente a ritardi nei pagamenti della ditta appaltatrice da parte del Comune, sono ripartiti i lavori di allargamento della via Boccea, dal bivio di Casal del Marmo a quello di via Selva Candida.

In particolare, doveva essere completata la rotatoria al bivio con via di Casalotti, per cui andava demolita la cabina elettrica ACEA dentro l’area di Terra Santa, e ricostruita poco oltre sulla via Boccea verso Selva Candida, all’interno della nuova rotatoria.

Negli ultimi giorni la cabina è stata completata e si è reso necessario un complesso lavoro di riposizionamento dei cavi nella nuova cabina. Nel frattempo si è proseguito con la pavimentazione dei marciapiedi.

Il termine dei lavori appare sempre più urgente data anche l’apertura del nuovo supermercato Agorà, che ha aumentato il traffico della zona.

 

 

 

42598677 10213574143601221 3507632982426910720 n

Il 7 luglio la proiezione del film su Padre Bernardino Mastroianni di Casalotti

36560227 2079725698912153 7368104022210772992 nPadre Bernardino Mastroianni è stato parroco di Casalotti dal 1934 al 1978, un lunghissimo periodo a cavallo di varie epoche storiche, dal fascismo alla guerra, dal dopoguerra al boom economico, fino ai cosiddetti anni di piombo.

Tra le sue opere durante tutti questi anni c’è il grande contributo dato per la costruzione della Chiesa di Santa Gemma, situata in Piazza Castello di Porcareccia, nell’ambito del complesso del Castello di Porcareccia, avvenuta negli anni 1950-1954 con manodopera proveniente dal Paese natale del parroco, Campoli Appennino.

La sua figura rivive il prossimo 7 luglio, in occasione della proiezione del film a lui dedicato e diretto da Alberto Proietti Gaffi nel 2001.

La proiezione avverrà alle ore 21,00 nell’oratorio San Gabriele all’interno della Chiesa di Santa Gemma.

Durante la proiezione sarà possibile vedere filmati e figure di un epoca ormai scomparsa: si tratta di una importante occasione per conoscere la vita e la storia passata di uno dei quartieri più significativi del quadrante nord ovest, all’epoca borgata.

Roma Capitale : inaugurato centro antiviolenza nel VII Municipio

raggiGarantire strutture polifunzionali sui territori, in grado di offrire un ampio ventaglio di servizi e di costituire un punto di riferimento costante per i cittadini. In quest’ottica la Sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha inaugurato due nuove realtà in via Tommaso Fortifiocca, nel Municipio VII, che sorgono l’una accanto all’altra proprio all’insegna di un approccio integrato: lo Spazio Incontro Scholé e un nuovo Centro Antiviolenza che mettono assieme l’apporto e le sinergie tra diversi livelli istituzionali.

Ta.Ri.: Campidoglio, diminuisce tariffa rifiuti

tariTa.Ri.: Campidoglio, diminuisce tariffa rifiuti. Nuovo regolamento, gestione riscossione torna a Roma Capitale.

Raggi, “Riduzione a beneficio di famiglie e imprese. Via agevolazioni e privilegi, verso principio "chi inquina paga”.
 
 
Diminuisce la tariffa sui rifiuti (Ta.Ri.) per l’anno 2018, che produrrà un gettito previsto di 771 milioni di euro con una riduzione che andrà a vantaggio sia delle utenze non domestiche, imprese ed esercizi commerciali (-0,93%) sia a beneficio delle utenze domestiche (-0,73%).
È quanto stabilisce una delibera della Giunta capitolina, che ha anche approvato il nuovo Regolamento per la disciplina della Ta.Ri. e altre due delibere per l’internalizzazione e la gestione diretta del tributo e della riscossione anche coattiva. 
Etichettato sotto

Accoglienza: protocollo Roma Capitale-Croce Rossa

croce rossaProtocollo Roma Capitale-Croce Rossa: concluso primo ciclo di formazione per volontariato in aree verdi dei richiedenti asilo.

È terminato il primo ciclo di formazione per 28 richiedenti asilo ospiti dei centri di accoglienza che, come previsto dal Protocollo siglato tra Roma Capitale e Croce Rossa, sono così pronti a svolgere attività di cura e di manutenzione del verde all'interno dei giardini pubblici.

In questa prima fase l’Ufficio Giardini ha tenuto lezioni frontali e laboratori pratici all'interno della Casa del Giardinaggio di Via Ardeatina 610. I partecipanti saranno quindi operativi su base bisettimanale per un periodo di tre mesi. Nelle prossime settimane inizieranno ulteriori cicli formativi per altri richiedenti asilo.

Etichettato sotto

Roma Capitale: in arrivo nuovi alberi

alb1Campidoglio, in arrivo nuovi alberi stradali per compensare quelli abbattuti 

Montanari, impegnati nella cura e nella rigenerazione dell'immenso patrimonio arboreo di Roma

“È stata aggiudicata e avviata dal Dipartimento di Tutela Ambientale di Roma Capitale la gara per la fornitura in opera di alberi stradali. Si tratta di piante alte dai 3 metri in su che dovranno essere messe a dimora con una impalcatura alta almeno due metri e mezzo.

Università Roma Tre: Decoding the Disciplines

cropped DSF di fronteIl progetto Decoding the Disciplines, riguarda la conoscenza e l'applicazione dell’omonima metodologia pedagogica, che intende aiutare i docenti universitari e i docenti delle istituzioni scolastiche di primo e secondo grado, a insegnare la propria disciplina in modo efficace, evitando l'eventuale ritardo degli studenti e incoraggiando a un esame attento delle difficoltà che s’incontrano nello studio.

Il Piano sociale del I Municipio 2016-2018

2iipimwuMolto interessante la lettura del Piano sociale del Municipio I 2016-2018.

Innanzitutto per i dati statistici: gli stranieri a Roma sono presenti in una percentuale molto maggiore rispetto alla media nazionale, e il I Municipio ospita circa la metà di tutti gli stranieri presenti a Roma. Si tratta, comunque, di residenze virtuali: molti di loro non hanno una casa, né in proprietà, né in affitto, ma sono in carico a strutture comunali e, spesso, vivono in strada. Le differenze di reddito con i residenti romani sono maggiori che negli altri municipi, e l’età media è di circa 10 anni inferiore, anche se sta diminuendo la differenza del tasso di natalità: nemmeno loro fanno più tanti figli come un tempo.

Quello che emerge è una composizione molto variegata: oltre ai migranti forzati, che fuggono da guerre e da persecuzioni, ci sono quelli economici, che fuggono dalla fame, non meno mortale delle guerre, tra loro ci sono persone con patologie psichiche, alcolisti, ex detenuti.

Dal documento si evince anche che c’è molto da lavorare per ottenere un migliore raccordo fra le Istituzioni e il cosiddetto Terzo Settore: le associazioni e le altre realtà che si occupano di aiutare queste persone, dalla Comunità di Sant’Egidio alla Caritas, ma anche realtà minori come Intermundia e Associazione Genitori Scuola Di Donato, che hanno lo scopo di promuovere l’integrazione a livello delle scuole, e quindi di favorire un migliore inserimento delle giovani generazioni nel tessuto sociale della Capitale.

Molto da lavorare c’è anche sul fronte della partecipazione dei migranti all’elaborazione delle politiche sociali, per farli uscire dalla loro situazione di utilizzatori passivi dei servizi sociali, come è anche necessaria una maggiore informazione su quelli che sono i servizi e come fare per accedervi.

Sottoscrivi questo feed RSS
Partly Cloudy

9°C

Roma

Partly Cloudy

Humidity: 46%

Wind: 8.05 km/h

  • Clear
    24 Mar 2016 16°C 6°C
  • Sunny
    25 Mar 2016 17°C 10°C
Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore