cropped roma talk radio 1

Disagi e degrado alla Scuola Terra Santa a Casalotti

30582157 10216097023247737 828867510613835776 o

All’Istituto comprensivo via Boccea 590 permane una situazione di degrado già denunciata da anni, senza che Giunte comunali e municipali di diversi colori facessero nulla per migliorarla.

Da diversi anni il parcheggio interno risulta parzialmente inagibile per l’asfaltatura mancante nella parte centrale, i vialetti sono stati asfaltati, ma rimangono stretti e poco percorribili.

Ieri, ad esempio, a causa di un’automobile parcheggiata malamente lungo il vialetto interno, il pullmino scolastico è rimasto bloccato mezz’ora , finchè 5 persone hanno spostato di peso la macchina.

Sempre in zona un albero è caduto 3 giorni fa dall’area dell’Istituto per la pioggia sulla via Boccea e, stamattina, non era stato ancora rimosso, con disagi e pericoli sulla viabilità di questa importante arteria.

 

 

30624478 10216097146610821 5597913721948078080 n

Roma Capitale : inaugurato centro antiviolenza nel VII Municipio

raggiGarantire strutture polifunzionali sui territori, in grado di offrire un ampio ventaglio di servizi e di costituire un punto di riferimento costante per i cittadini. In quest’ottica la Sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha inaugurato due nuove realtà in via Tommaso Fortifiocca, nel Municipio VII, che sorgono l’una accanto all’altra proprio all’insegna di un approccio integrato: lo Spazio Incontro Scholé e un nuovo Centro Antiviolenza che mettono assieme l’apporto e le sinergie tra diversi livelli istituzionali.

Ta.Ri.: Campidoglio, diminuisce tariffa rifiuti

tariTa.Ri.: Campidoglio, diminuisce tariffa rifiuti. Nuovo regolamento, gestione riscossione torna a Roma Capitale.

Raggi, “Riduzione a beneficio di famiglie e imprese. Via agevolazioni e privilegi, verso principio "chi inquina paga”.
 
 
Diminuisce la tariffa sui rifiuti (Ta.Ri.) per l’anno 2018, che produrrà un gettito previsto di 771 milioni di euro con una riduzione che andrà a vantaggio sia delle utenze non domestiche, imprese ed esercizi commerciali (-0,93%) sia a beneficio delle utenze domestiche (-0,73%).
È quanto stabilisce una delibera della Giunta capitolina, che ha anche approvato il nuovo Regolamento per la disciplina della Ta.Ri. e altre due delibere per l’internalizzazione e la gestione diretta del tributo e della riscossione anche coattiva. 
Etichettato sotto

Accoglienza: protocollo Roma Capitale-Croce Rossa

croce rossaProtocollo Roma Capitale-Croce Rossa: concluso primo ciclo di formazione per volontariato in aree verdi dei richiedenti asilo.

È terminato il primo ciclo di formazione per 28 richiedenti asilo ospiti dei centri di accoglienza che, come previsto dal Protocollo siglato tra Roma Capitale e Croce Rossa, sono così pronti a svolgere attività di cura e di manutenzione del verde all'interno dei giardini pubblici.

In questa prima fase l’Ufficio Giardini ha tenuto lezioni frontali e laboratori pratici all'interno della Casa del Giardinaggio di Via Ardeatina 610. I partecipanti saranno quindi operativi su base bisettimanale per un periodo di tre mesi. Nelle prossime settimane inizieranno ulteriori cicli formativi per altri richiedenti asilo.

Etichettato sotto

Roma Capitale: in arrivo nuovi alberi

alb1Campidoglio, in arrivo nuovi alberi stradali per compensare quelli abbattuti 

Montanari, impegnati nella cura e nella rigenerazione dell'immenso patrimonio arboreo di Roma

“È stata aggiudicata e avviata dal Dipartimento di Tutela Ambientale di Roma Capitale la gara per la fornitura in opera di alberi stradali. Si tratta di piante alte dai 3 metri in su che dovranno essere messe a dimora con una impalcatura alta almeno due metri e mezzo.

Università Roma Tre: Decoding the Disciplines

cropped DSF di fronteIl progetto Decoding the Disciplines, riguarda la conoscenza e l'applicazione dell’omonima metodologia pedagogica, che intende aiutare i docenti universitari e i docenti delle istituzioni scolastiche di primo e secondo grado, a insegnare la propria disciplina in modo efficace, evitando l'eventuale ritardo degli studenti e incoraggiando a un esame attento delle difficoltà che s’incontrano nello studio.

Roma: nasce "B&B casa della Mamma" l’ospitalità che fa bene al cuore.

BB Casa della Mamma 12 1030x687È attivo, a Roma, inaugurato il 25 gennaio, il Bed & Breakfast della Mamma, un progetto d’impresa sociale nato dall’esperienza e dalla passione dell’Associazione Casa della Mamma, un’associazione nata nel 1969, che accoglie ragazze madri in difficoltà e i loro bambini con l’obiettivo di aiutarle a diventare donne e a far crescere con responsabilità e autonomia i propri figli.

Il progetto prevede il raggiungimento di 2 grandi obiettivi attraverso il coinvolgimento quotidiano delle ragazze ospiti dell’Associazione: la ristrutturazione della loro personalità emotiva e psicologica grazie al lavoro e l’inizio di un percorso di formazione professionale, indispensabile per il loro futuro.

Il Bed & Breakfast ha 6 camere da letto, 5 matrimoniali e una singola, tutte con il bagno privato, aria condizionata e internet wi-fi. Il ricavato dell’attività andrà a sostegno dei tanti progetti sostenuti dall’Associazione Casa della Mamma.

Questo progetto di impresa sociale è nato grazie allo spirito e all’impegno che Carla Berti Guerra, Presidente dell’Associazione, profonde da decenni in ogni attività avviata. Si teme infatti che la società discrimini troppo spesso le persone deboli portandoci alla cultura dell’assistenzialismo. In quest’ottica il bed & breakfast permetterà alle ragazze di percepirsi membri attivi della società, cittadine con diritti e doveri e di interrompere quel circolo di marginalità e devianza in cui rischierebbero di perdersi insieme ai loro bimbi.

Il progetto, inoltre, offre una formazione e una tipologia di lavoro facilmente esportabile nel mercato del lavoro laziale, fortemente turistico, caratteristico soprattutto del territorio romano”.

Per info: 

www.bnbdellamamamma.com

www.casadellammma.org

Stadio Roma: da Giunta via libera a delibera progetto definitivo Ponte Congressi

stado rom“La Giunta capitolina ha approvato la delibera relativa al progetto definitivo per la realizzazione del Ponte dei Congressi, che costituisce variante urbanistica, e che ora andrà in Assemblea capitolina.

L’obiettivo dell’intervento è la realizzazione di un nuovo sistema infrastrutturale che risolva le attuali criticità presenti nel nodo ‘Ponte della Magliana – Viadotto della Magliana’ prevedendo la realizzazione di un sistema infrastrutturale ad anello che utilizza in direzione Roma il nuovo ponte e in direzione Fiumicino il ponte esistente della Magliana, organizzato in quattro corsie a senso unico di marcia.

E’ inoltre prevista la realizzazione di una rampa di uscita sulla via del Mare in direzione Ostia/Stadio di Tor di valle e di una rampa di uscita sulla Via Ostiense in direzione Roma. Sono previsti interventi – prosegue la nota – di sistemazione di un tratto di via della Magliana, di un tratto di via del Mare – via Ostiense e dell’intersezione tra Viale Egeo/Via Oceano Pacifico/Via dell’Oceano Indiano”.

“L’intervento di realizzazione del Ponte dei Congressi prevede inoltre:

-      la realizzazione del nuovo sistema infrastrutturale stradale;

-      miglioramenti e adeguamenti alle viabilità esistenti poste in adiacenza al nuovo sistema infrastrutturale;

-      realizzazione di un sistema ciclopedonale;

-      riqualificazione delle banchine del Tevere nei tratti in adiacenza al Ponte della Magliana e al nuovo Ponte dei Congressi”.

 

“Oggi abbiamo fatto un ulteriore passo nei tempi corretti per il coordinamento di tutte le procedure necessarie per dotare la città e il quadrante delle adeguate infrastrutture e vedere avvicinarsi il sogno di cittadini e tifosi per #unostadiofattobene”, dichiara la sindaca Virginia Raggi.

“Continua il lavoro dell’Amministrazione, dell’Assessorato e degli uffici nei tempi. La delibera di variante urbanistica passerà dalla Commissione Urbanistica per poi essere adottata dall’Assemblea Capitolina”, aggiunge l’Assessore all’Urbanistica Luca Montuori.

Campidoglio, 11 febbraio terza domenica ecologica. Anticipato alle 19 il termine del divieto di circolazione

domenicaDomenica 11 febbraio torna la domenica ecologica per contenere le emissioni inquinanti e contribuire a sensibilizzare la cittadinanza sul tema della qualità dell’aria e ad un uso responsabile delle fonti energetiche.

L’iniziativa prevede il divieto totale della circolazione ai veicoli dotati di motore endotermico, nella ZTL "Fascia Verde" del PGTU. La limitazione è estesa anche agli autoveicoli ad accensione spontanea (diesel) Euro 6. 

La sindaca di Roma Virginia Raggi, ha stabilito con una ordinanza una rimodulazione dell’orario di limitazione della circolazione veicolare per le restanti domeniche ecologiche dell’11 e del 25 febbraio.

Il blocco del traffico sarà efficace nelle fasce orarie 7.30-12.30 e 15.30-19.00. La modifica è stata adottata per garantire l’accesso allo stadio Olimpico, dove sono in programma partite che prevedono un considerevole afflusso di pubblico.

Con l'ordinanza, inoltre, si autorizza per l'11 febbraio la circolazione degli autoveicoli privati, dotati di apposito pass, che trasporteranno i pazienti e le loro famiglie per la partecipazione agli eventi organizzati in occasione della Giornata Nazionale del Malato.

Visto il positivo riscontro avuto per l’iniziativa di piantumazione organizzata dall’Assessorato alla Sostenibilità Ambientale in concomitanza della giornata di blocco totale del 19 novembre 2017, si è deciso di riproporre l'iniziativa nelle prossime "domeniche ecologiche" ancora in programma, l’11 febbraio e il 25 febbraio.

L'assessorato alla Mobilità e i relativi uffici dipartimentali provvederanno al potenziamento del Trasporto Pubblico Locale durante le giornate di blocco totale ed in particolare durante le fasce orarie di interdizione. La Polizia Locale di Roma Capitale dovrà provvedere alla vigilanza al fine di garantire l'osservanza del provvedimento di limitazione della circolazione da parte della cittadinanza.

L'assessorato all'Ambiente promuoverà il coinvolgimento dei Municipi affinché realizzino iniziative volte a sensibilizzare la popolazione sul tema della qualità dell'aria e dei suoi effetti sulla salute e sull'ambiente, con particolare riferimento alla mobilità sostenibile e all'utilizzo più responsabile delle fonti energetiche (es. riscaldamenti per uso civile).

Il Piano sociale del I Municipio 2016-2018

2iipimwuMolto interessante la lettura del Piano sociale del Municipio I 2016-2018.

Innanzitutto per i dati statistici: gli stranieri a Roma sono presenti in una percentuale molto maggiore rispetto alla media nazionale, e il I Municipio ospita circa la metà di tutti gli stranieri presenti a Roma. Si tratta, comunque, di residenze virtuali: molti di loro non hanno una casa, né in proprietà, né in affitto, ma sono in carico a strutture comunali e, spesso, vivono in strada. Le differenze di reddito con i residenti romani sono maggiori che negli altri municipi, e l’età media è di circa 10 anni inferiore, anche se sta diminuendo la differenza del tasso di natalità: nemmeno loro fanno più tanti figli come un tempo.

Quello che emerge è una composizione molto variegata: oltre ai migranti forzati, che fuggono da guerre e da persecuzioni, ci sono quelli economici, che fuggono dalla fame, non meno mortale delle guerre, tra loro ci sono persone con patologie psichiche, alcolisti, ex detenuti.

Dal documento si evince anche che c’è molto da lavorare per ottenere un migliore raccordo fra le Istituzioni e il cosiddetto Terzo Settore: le associazioni e le altre realtà che si occupano di aiutare queste persone, dalla Comunità di Sant’Egidio alla Caritas, ma anche realtà minori come Intermundia e Associazione Genitori Scuola Di Donato, che hanno lo scopo di promuovere l’integrazione a livello delle scuole, e quindi di favorire un migliore inserimento delle giovani generazioni nel tessuto sociale della Capitale.

Molto da lavorare c’è anche sul fronte della partecipazione dei migranti all’elaborazione delle politiche sociali, per farli uscire dalla loro situazione di utilizzatori passivi dei servizi sociali, come è anche necessaria una maggiore informazione su quelli che sono i servizi e come fare per accedervi.

Sottoscrivi questo feed RSS
Sunny

13°C

Roma

Sunny
Humidity: 98%
Wind: ENE at 6.44 km/h
Tuesday
Partly cloudy
14°C / 25°C
Wednesday
Mostly sunny
11°C / 25°C
Thursday
Partly cloudy
11°C / 26°C
Friday
Mostly cloudy
13°C / 28°C
Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Giornalista
Vincenzo Calò
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista