logorcb

updated 8:25 AM CEST, May 21, 2019

De Salazar protesta a favore dei bambini delle elementari

de salazar foto"Domenica 14 aprile di fronte alla libreria dell'Auditorium, saremo al fianco di genitori e parenti dei bambini della Scuola Elementare Villaggio Olimpico, Scuola dell’Infanzia “Montessori” e Scuola dell’Infanzia -Il Giramondo-, costretti da oltre 2 anni a mangiare nei corridoi nelle scuole", è quanto dichiara in una nota Francesco De Salazar, Presidente del Movimento Cittadino Flaminio Parioli Villaggio Olimpico.
"Molti nipoti e figli di iscritti al nostro Movimento che frequentano le scuole di Via Venezuela - prosegue il rappresentante del Movimento- attendono da 2 anni che la nuova mensa, costruita sulle spoglie della vecchia abbattuta per presenza di amianto, venga completata ma a oggi non si vede traccia di fine lavori.

Dichiarata l’inagibilità dell’ex stalla di Villa Veschi all’Aurelio

villa veschi largeNuovi sviluppi nelle vicende dell’associazione animalista Alex, che aveva sede in un’area adiacente a Villa Veschi a Roma, prima dello sgombero disposto nel maggio scorso, e le liti con la famiglia che occupava la struttura, e che è stata costretta ad abbandonarla dopo aver perso, nei vari gradi di giudizio, la causa per usucapione che aveva intentato nei confronti del Comune.

Da quello che si può vedere dal cancello, che è chiuso, dato che l’area è stata affidata alla Protezione Civile, si constata che il degrado avanza, che il furgoncino dell’associazione è ancora lì dentro, insieme ad altro materiale che non è stato possibile recuperare, e che senza la sede l’attività è impossibile.

L’ulteriore novità negativa è la dichiarazione d'inagibilità che è stata disposta, nel marzo scorso, dagli uffici tecnici del Comune, nei confronti dell’edificio che un tempo era una stalla, con due piccoli alloggi sopra, da cui consegue che nessuno dei contendenti potrà occupare la struttura, che verrà utilizzata per non precisati scopi istituzionali.

In effetti, si trattava di un’area di limitate dimensioni che, a quel che si riesce a vedere, difficilmente potrebbe essere utilizzata per scopi diversi da quelli per cui finora è stata utilizzata, se non con interventi costosi e radicali, probabilmente antieconomici.

La zona si prestava all’utilizzo come sede di associazione animalista, dato anche che era separata dalla Villa da un ampio terreno, sempre di proprietà del Comune, e non costituiva motivo di disturbo per la famiglia Paoletti, probabilmente la proprietà poteva percepirne una forma di canone.

Si tratta, probabilmente, di uno dei 42.000 immobili di proprietà del Comune, alcuni dei quali versano in situazione di abbandono, nell’incuria, nel sottoutilizzo, o locati a canoni ridicoli, o semplicemente lasciati crollare, come il Casale vicino al Casale Giannotto del Pineto.

Una delle linee di intervento della prossima amministrazione, sicuramente comunale, ma anche con l’ausilio dei municipi, dovrebbe essere quella di conseguire un’adeguata redditività dagli immobili di proprietà, mettendo la parola fine sia alla logica della svendita, sia a quella dell’abbandono.

Alessandro Ranieri

Casalotti brinda all’inizio dei lavori di via Boccea

via bocceaA Roma, sabato 16 marzo, in una mattinata abbastanza serena, si è tenuto il previsto brindisi augurale per i lavori di raddoppio della Via Boccea, organizzato da Casalottilibera, alla presenza del Sig. Ruggeri, della ditta Edilmoter, che sta eseguendo l’appalto, e che ha fornito molte informazioni ai numerosi cittadini presenti.

Roma V Municipio: sospesa l’assistenza domiciliare a sessantasette famiglie con disabili a carico

logo municipio roma VA Roma nel V Municipio, il 14 marzo, si sono visti recapitare una lettera con la comunicazione di sospensione immediata, per mancanza di fondi, dell’assistenza domiciliare. I destinatari, sessantasette famiglie di persone disabili, quattro persone anziane e sessantatre ragazzi, sono trasecolati, perché nel dicembre scorso avevano firmato un atto d’impegno per l’anno 2013. Nessun sentore si era avvertito della carenza di risorse, tutto sembrava come le altre volte. Oggi però chi aveva optato per l’assistenza indiretta, tramite una cooperativa, continua ad avere il servizio, mentre queste sfortunate sessantasette famiglie devono provvedere anche al pagamento dei giorni di assistenza dall’8 marzo (data della lettera di comunicazione) a oggi, anche se la stessa è arrivata ai destinatari a metà mese. Le famiglie hanno programmato un incontro con l’Assessore Monviso per cercare sollecite risposte e soluzioni. Fonte: Il Tempo

Rigettata l’istanza di sospensiva della Prima Appalti: sono partiti i lavori per il raddoppio della via Boccea

Urbanistica Via Boccea 2012 Salita-610x250A Roma, da circa un mese sulla via Boccea dopo il bivio per Casalotti avevamo notato transitare verso Casalotti alcuni camion dell’Edil Moter, poi è apparso il cartello dopo il vivaio su via di Casalotti che annunciava che i lavori per il raddoppio della via Boccea erano iniziati l’8 gennaio.

ROMA MUNICIPIO VI: PER SAN VALENTINO IN ARRIVO LO SPORTELLO MUNICIPALE PER LA TUTELA DEGLI ANIMALI.

EARTHEARTH: UN PASSO VERSO LA TUTELA DEGLI INDIFESI

 La sensibilità dei cittadini romani nei confronti degli animali rappresenta un dato  in costante crescita. Ben due terzi dei romani, infatti, convivono con un animale domestico e sono sempre di più le questioni legali da affrontare che coinvolgono anche gli amici a quattro zampe. Dalle liti condominiali dovute all’abbaio continuato alle richieste risarcitorie per danni o aggressioni alle situazioni di malpractice veterinaria. Non mancano poi i cittadini benemeriti che vogliono denunciare casi di maltrattamento o che desiderano informazioni sulla convivenza in città con gli animali e che da oggi avranno un punto di riferimento in più.

Da giovedì 14 Febbraio sarà attivo all’interno del municipio VI di Roma, in via di Torre Annunziata 1, lo sportello municipale per la tutela degli animali gestito dai legali dell’Associazione EARTH.

“Abbiamo trovato nel Presidente Palmieri una reale sensibilità verso il mondo animale e un encomiabile interesse a soddisfare le esigenze sentite da parte dei cittadini del municipio che amministra.” spiega Valentina Coppola, Presidente di EARTH.

“Siamo molto soddisfatti di poter offrire ai cittadini del Municipio questo nuovo servizio che, crediamo, possa essere molto utile visto il gran numero di animali domestici presenti sul territorio. Ringraziamo l’associazione Earth per la disponibilità a collaborare e per la professionalità dimostrata nel costruire il progetto”, dichiara Giammarco Palmieri, Presidente del Municipio Roma 6.

Lo sportello sarà fruibile tutti i giovedì dalle 14 alle 16.30 e ci si potrà rivolgere a esso per situazioni riguardanti:

  • maltrattamento
  • malgoverno di animali
  • disturbo della pubblica quiete dovuto ad abbaio continuato
  • controversie condominiali dovute alla presenza di animali in condominio
  • contratti immobiliari recanti clausole che escludono gli animali
  • minacce a colonie feline
  • malpractice veterinaria
  • separazioni e divorzi con contesa degli animali da affezione.

http://earth-associazione.blogspot.it/2013/02/romamunicipio-vi-per-san-valentino-in.html?spref=fb

PROSEGUE L’OCCUPAZIONE DEI SENZA TETTO DELL’EX CLINICA VALLE FIORITA

Sgombero-occupazione-Valle-Fiorita fullDurante lo scorso mese di dicembre circa 200 famiglie prive di un’abitazione hanno occupato lo stabile dell’ex clinica Valle Fiorita, che ha chiuso i battenti alcuni anni fa, come molte altre realtà della Sanità laziale.

Dopo alcuni sopralluoghi della Polizia la situazione è stazionaria e, per ora, non si prevedono, a breve, tentativi di sgombero.

OCCUPAZIONE EX CLINICA VALLE FIORITA: LE ISTITUZIONI PONGANO MANO A SERIE POLITICHE ABITATIVE

villa-fiorita senza-stipendi-uglIl 6 dicembre il Coordinamento Cittadino di lotta per la casa, insieme a 200 nuclei familiari circa, per un totale forse di 500 persone, ha occupato l’ex clinica Valle Fiorita in via di Torrevecchia, che a sua volta era stata occupata dai dipendenti lo scorso anno, perché rimasti senza stipendio per diversi mesi a causa del mancato rinnovo della convenzione con l’ospedale San Filippo Neri. 

Sottoscrivi questo feed RSS
Partly Cloudy

9°C

Roma

Partly Cloudy

Humidity: 46%

Wind: 8.05 km/h

  • Clear
    24 Mar 2016 16°C 6°C
  • Sunny
    25 Mar 2016 17°C 10°C
Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore