logorcb

updated 7:44 AM CET, Jan 23, 2020

CASCAPERA (MARCHINI): MAGGIORANZA ALLO SBANDO

DSC 2856Roma, 06 APR - "Nel Municipio III la maggioranza di centrosinistra è allo sbando. Oggi i consiglieri di maggioranza, disertando il Consiglio municipale, hanno di fatto sfiduciato il presidente Paolo Marchionne".

Lo dichiara in una nota il capogruppo della Lista Marchini in Municipio III, Fabrizio Cascapera. "Lo scorso lunedì - aggiunge Cascapera - in conferenza dei capigruppo tutte le forze di opposizione hanno chiesto di portare le delibere sui debiti fuori bilancio e sulle somme urgenze, firmate dallo stesso Marchionne, in Consiglio municipale. Oggi alle 14 in Consiglio era presente solo il capogruppo Pd, mentre Sel era assente non garantendo i numeri per lo svolgimento del Consiglio. Domani siamo chiamati in seconda convocazione - continua la nota - ci auguriamo che i consiglieri di maggioranza ritornino sulla loro decisione e accettino di discutere queste delibere. Purtroppo la sensazione è che questo non avverrà e che quei debiti che ammontano a circa 4 milioni di euro andranno a pesare sui bilanci della prossima amministrazione. Altro fatto grave è che le ditte che hanno svolto questi lavori non riceveranno il giusto compenso fin quando queste delibere non saranno votate dal Consiglio, esponendole al rischio chiusura"

Pulizia dei "Giardini di Faonte"

PULIZIA PARCO FAONTE finaleC.P.S. Roma – Cittadini Politica Sociale prosegue con i propri interventi sul territorio per la riqualifica degli spazi verdi destinati alla cittadinanza… questa volta tocca ai Giardini di Faonte, in Via delle Vigne Nuove, e questa volta insieme con la Lista Marchini per Alfio Marchini Sindaco.

Sara’ presente il Cons. Fabrizio Cascapera del III Municipio.

Dopo l’intervento del 17 novembre 2015, nel quale ci siamo occupati dell’area piu’ estesa del parco, sabato 19 marzo 2016 ci riuniremo, con volontari e mezzi, per riportare l’area verde limitrofa alla sua migliore espressione come luogo di ritrovo per gli abitanti della zona, e per strapparla all’incuria che la accomuna, da mesi se non anni, a tante altre aree verdi del III Municipio.

Si ringraziano, per la disponibilita’ di mezzi e Volontari, Anagramma Onlus e Gruppo Idee.

Seguiteci… noi andiamo avanti… insieme a voi.

Per partecipare o portare il vostro sostegno, potete rivolgervi a:

C.P.S. ROMA       - (+39) 392.216.43.21

Un primo via libera ai lavori della Boccea da parte della Soprintendenza

PicsArt 1434969045254

In tanti si saranno chiesti come mai i lavori del raddoppio della Via Boccea hanno subito l’ennesimo stop subito dopo essere ricominciati prima di Natale, quando era stato completato il passaggio di consegne tra le due ditte appaltatrici dopo l’ultimo episodio della querelle giudiziaria che le ha viste protagoniste.

La risposta è in una lettera che la scorsa settimana la Soprintendenza per il Lazio e l’Etruria meridionale ha inviato al Comune di Roma, che ci viene mostrata dall’associazione Casalottilibera, nella quale si evidenziano due situazioni, tutte e due relative all’ultimo tratto della Boccea da allargare, quello prima del bivio con Selva Candida.

Il segretario regionale del sindacato dei trasporti FAISA-CONFAIL sull’ennesima aggressione a personale ATAC

40793883 013eab4bb51

“Adesso basta, l’azienda punta a far cassa con la lotta all’evasione tariffaria, riempiendosi la bocca di belle parole e di buoni propositi, ma non è in grado di tutelare i propri dipendenti”: è lo sfogo del sindacalista. Che prosegue: “Si dovrebbero vergognare. il fatto è accaduto sulla linea 409, il collega era sceso dalla vettura per stendere il verbale relativo ad un utente sprovvisto di titolo di viaggio, quando all'improvviso si è fermato un furgone ed il conducente, complice dell'evasore, ha raggiunto il verificatore alle spalle colpendolo ripetutamente al volto per poi darsi alla fuga, alcuni testimoni hanno preso la targa del fuggitivo e il collega è stato trasportato al Pronto Soccorso delle Figlie di San Camillo”.

Ennesima aggressione a un controllore ATAC

autobus roma 620x310"Adesso basta, un’azienda che puntando a far cassa con la lotta all’evasione tariffaria, riempiendosi la bocca di belle parole e di buoni propositi, ma che non è in grado di tutelare i propri dipendenti. Si dovrebbe vergognare. Il fatto è accaduto sulla linea 409, il collega che era sceso dalla vettura per verbalizzare un utente di origine peruviana sprovvisto di titolo di viaggio, quando all'improvviso si è fermato un furgone e il conducente connazionale dell'evasore, ha raggiunto il verificatore alle spalle colpendolo ripetutamente al volto per poi darsi alla fuga. Alcuni testimoni hanno preso la targa del fuggitivo e il collega trasportato al pronto soccorso delle figlie di san Camillo.

Troppe volte abbiamo denunciato, alle autorità competenti, riguardo alla mancanza di sicurezza che grava sulle spalle dei lavoratori del trasporto pubblico, indipendentemente dalla famiglia professionale d’appartenenza.

Come volevasi dimostrare oggi, 26 febbraio 2016, ci troviamo a dover commentare l’ennesimo triste episodio di aggressione ai danni di un lavoratore di atac, e che si tratti di un autista o di un macchinista, di un operatore di stazione piuttosto che di un verificatore, poco importa. Il problema è sempre lo stesso.

Etichettato sotto

PRIMARIE PD; MUNICIPIO IX, SANTORO: PROMUOVONO CIVISMO, SONO OCCASIONE PER FARE SQUADRA CON CITTADINI

Il nuovo presidente del Municipio IX Andrea Santoro 1

«Le primarie del Pd sono un'occasione straordinaria di mobilitazione civica che raccoglie l'istanza di partecipazione dei cittadini al governo della città. Le difficoltà di Roma stanno facendo diventare la competizione interna al Pd un esempio nazionale: ovunque incontro cittadini e comitati che vogliono impegnarsi in prima persona e partecipare, con le proprie idee, alle primarie. Se si passa dal mondo virtuale al mondo reale certamente c'è molta rabbia tra i cittadini ma anche una grande voglia di darsi da fare in prima persona e fare squadra con le Istituzioni. Per questo, le primarie del 6 marzo saranno un bellissimo appuntamento che segnerà definitivamente lo spartiacque tra chi ama la buona politica della partecipazione e chi, avendo governato, ricerca la politica della vendetta non per costruire ma per sfasciare quello che di buono abbiamo fatto in questi anni.

COMUNALI. ONORATO: SCELTA BERTOLASO OFFESA PER CHI FA POLITICA

onorato intervenuto a radio cusano campus

L'ex Consigliere in Campidoglio della lista Marchini Alessandro Onorato, e' intervenuto ai microfoni di Radio Roma Capitale, rilasciando alcune dichiarazione in merito alla candidatura a Sindaco di Roma di Guido Bertolaso nel centrodestra: "Noi abbiamo sempre detto che avremo mantenuto la nostra liberta' politica. Nel centrodestra c'e' un padrone politico che e' Berlusconi, con Salvini e la Meloni che hanno chinato il capo. A me sembra che a nessuno freghi nulla di Roma. Per noi il nome di Bertolaso, che e' un pluriindagato e che ha fatto disastri ovunque, cinicamente e' il miglior candidato che si possa avere da avversario. La scelta di Bertolaso e' un offesa per chi fa politica, perche' evidentemente mafia Capitale non ha insegnato nulla. Una persona che dice che i Rom sono una categoria vessata a Roma o non conosce Roma, o lancia strani messaggi al mondo delle cooperative che sui nomadi hanno fatto i soldi. A Roma- ha concluso Onorato- i vessati sono i cittadini che abitano in periferia". Cosi' in un comunicato Radio Roma Capitale.

La manifestazione dei Comitati di quartiere a Selva Candida

12745920 437166999809967 7899295676820581041 n

Sabato 13 febbraio si è svolta la manifestazione organizzata dal Comitato Selva Candida, con la collaborazione di Casalottilibera e del Comitato Futuro Ponderano.

Lo slogan della protesta, che si è tenuta davanti al cantiere della CMB, all’incrocio con via Gandin, è stato: “prima le strade, poi lo shopping”.

In questo cantiere, infatti, sono stati avviati i lavori per costruire un centro commerciale con 3 megastore e 70 negozi, nonché altri 300 appartamenti. Tutto questo in un quartiere che non ha strade decenti e dove, talvolta, è insufficiente anche la pressione dell’acqua. Risulta evidente che tali opere, una vera e propria cattedrale nel deserto, richiameranno ulteriore traffico e viabilità quasi esclusivamente veicolare, data anche la carenza di mezzi pubblici.

PRIMARIE; MUNICIPIO IX, SANTORO: DOCUMENTO PRESTIPINO HA RACCOLTO SOLO 15 FIRME

Andrea Santoro Presidente Municipio IX Bonifica rotatorie Municipio IX 2

“Patrizia Prestipino ha presentato all'attenzione dell'assemblea degli iscritti al Partito democratico del Municipio IX un documento che non restituisce il grande lavoro che insieme al Partito democratico ho portato avanti sul territorio. Documento che dunque, insieme alla maggioranza degli iscritti, non condivido.

La nota che Prestipino ha fatto girare anche in altri municipi e che ha inviato ai vertici del Partito, è stata firmata da 15 iscritti su 360. L'istituto delle primarie è serissimo e non deve essere svilito da personalismi. Ogni altro commento da parte mia sarebbe superfluo”. Lo ha dichiarato il Presidente del Municipio IX, Andrea Santoro.

Sottoscrivi questo feed RSS

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore