logorcb

updated 3:54 PM CEST, Jul 22, 2019

ASTUTILLO UN BAMBINO CHE CREDE NEI SOGNI E CHE AMA SE STESSO

Astutillo Magic Tour 9 aprile Tirelli L’accettarsi per come si è, la capacità di sognare che ripara dalla freddezza della routine quotidiana, che libera la fantasia e dona speranza, l’amicizia che consola e incoraggia sono fari luminosi per Astutillo Colavolpe il piccolo protagonista del libro di Dario Amadei che sta sempre più catturando l’attenzione di un pubblico di lettori giovani e adulti.

Astutillo e il potere dell’anello invita i lettori a credere nei sogni e a ritrovare fiducia in se stessi attraverso gli sviluppi delle scelte del piccolo eroe ansioso di realizzare i suoi desideri più grandi grazie al potere di un anello magico donatogli da una fata molto diversa dalle tradizionali fatine delle fiabe perché brutta e maleodorante.

Un libro che cattura e affascina perché riconduce all’età della fanciullezza dove respirare la bellezza della fantasia e del gusto per l’imprevisto e la novità, dove custodire un segreto e desiderare che i propri sogni diventino realtà.

Realizzare anche i desideri più grandi con facilità, grazie a stratagemmi o scorciatoie, non sempre porta alla vera felicità, spesso la stessa risiede nella conquista di un obiettivo e nell’apprezzare le piccole cose quotidiane condivise con gli altri.

Per soffermarsi con sguardo attento e partecipe su desideri, decisioni anche azzardate, sulle delusioni vissute da Astutillo, sulla consapevolezza che è necessario impegnarsi per conquistare la vera felicità, basta prendere parte all’appuntamento dedicato alla bibliolettura interattiva sul libro di Dario Amadei edito da Graphofeel (2015) che si terrà il prossimo 9 aprile 2016 alle ore 18.:00 presso la libreria Tirelli in Viale delle Medaglie d’Oro, 36/b a Roma.

A presentare questo volume dedicato alla capacità di sognare, amarsi per come si è e maturare attraverso gli sbagli e gli ostacoli che la vita presenta, sono Elena Sbaraglia e Laura Pacelli che dialogheranno con l’autore.

magicbluerayElena Sbaraglia psicologa del lavoro ed esperta di formazione anche a livello aziendale è da diversi anni con Dario Amadei medico e scrittore, alla guida dell’associazione “Magic BlueRay”. Con costanza e impegno si dedicano a un attento lavoro di coordinazione e pianificazione di corsi progettati ad hoc per scuole, biblioteche, aziende, insegnanti, affrontando diversi argomenti e trattando diversi generi come quello letterario, storico e sociale.

L’incontro di bibliolettura interattiva cui prenderà parte Dario Amadei, vuole creare insieme a quanti saranno presenti un’atmosfera nuova e suggestiva in cui ciascuno, a partire da linee guida con cui interpretare il testo, potrà provare a gestire nuove situazioni facendo emergere prerogative anche inattese.

Attraverso questo incontro di bibliolettura interattiva Elena Sbaraglia, Laura Pacelli con interventi di Dario Amadei guideranno i partecipanti a guardare dentro se stessi a partire dal personaggio protagonista della storia, per far emergere emozioni inaspettate in modo naturale e spontaneo, aprendo a nuove possibilità per procedere nella vita con maggior fiducia e sicurezza in se stessi, pronti ad accettarsi con pregi e difetti, pronti anche a correre il rischio di sbagliare per poi migliorarsi e capire quale sia la strada giusta.

Dallo stile scorrevole e chiaro, le pagine che proiettano nella storia di questo ragazzino di periferia, grassottello, goloso di cioccolata, con dei sogni da conquistare, incurante del giudizio dei suoi compagni che lo prendono in giro per il suo aspetto fisico, guidano il lettore a calarsi in un’avventura intensa e piena di sorprese per apprezzare la libertà di sognare, acquisire più sicurezza in se stessi e trovare la vera felicità nei gesti più semplici.

Nel suo manifestare entusiasmo e aspettative, fiducia e delusione, il protagonista vivrà un percorso di crescita che lo porterà a diffidare delle soluzioni immediate e facili e allo stesso tempo a capire che solo con l’impegno e la determinazione si raggiungono veri risultati e si può essere davvero felici.

Astutillo si accetta per quello che è: vuole mangiare la cioccolata e seguire i suoi sogni anche con l’aiuto di un anello magico che malgrado rappresenti la via più facile alla fine lo porterà a confrontarsi con diverse difficoltà cui farà fronte impegnandosi in prima persona.

immagine 2 D Amadei e E Sbaraglia

 

INCONTRO DI BIBLIOLETTURA INTERATTIVA

SUL LIBRO DI DARIO AMADEI

ASTUTILLO E IL POTERE DELL’ANELLO

Graphofeel Edizioni

Laura Pacelli ed Elena Sbaraglia dialogano con l’autore

Libreria Tirelli

Piazza delle Medaglie d’Oro 36/b

Sabato 9 aprile ore 18:00

Ingresso libero

Astutillo e il potere dell’anello

La storia di Astutillo Colavolpe, bambino grassottello, che vive in un piccolo paese di provincia felice di essere quello che è.  Astutillo ha delle passioni cui non sa rinunciare e che lo porteranno a confrontarsi con situazioni molto più grandi di lui, per scoprire che nella vita bisogna impegnarsi in prima persona e diffidare di chi propone soluzioni magiche. Il libro è stampato con il carattere Opendyslexic per facilitarne la lettura. Età di lettura: da 7 anni.

Ultima modifica ilSabato, 09 Aprile 2016 15:24

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore