logorcb

updated 10:05 PM CEST, Oct 23, 2018

CONTRASTO ALLA POVERTÀ, PROGETTO DI SALVAMAMME “NURSERY IN RETE 2.0 & I BAMBINI CRESCONO”

immagine a bassa risoluz PASSERI DE ROSSI VOLONTARIA E TRONCARELLIPresentato il consuntivo del progetto di Salvamamme. Aiutate oltre 700 famiglie di 57 nazionalità, 1500 bambini. 100 mila prodotti donati L’assessore Troncarelli: “per fortuna che esiste il volontariato che riesce a sopperire alle lacune istituzionali”
 
“Parlo non solo come assessore, ma come donna e mamma. Non conoscevo Salvamamme, ma faccio all’associazione i più vivi complimenti per i vent’anni di spirito di servizio dedicati a stimolare, assistere e garantire un futuro migliore delle famiglie”. Lo ha detto l’assessore alle Politiche Sociali e Welfare della Regione Lazio, Alessandra Troncarelli, alla conferenza stampa di consuntivo del progetto di Salvamamme “Nursery in rete 2.0 & i Bambini crescono”, vincitore dell’avviso pubblico della Regione Lazio su “interventi per il contrasto delle povertà estreme e della marginalità sociale”. “Il livello di povertà è molto aumentato, tantissimi nuclei familiari si sono trovati all’improvviso senza niente, e quando ci sono famiglie in difficoltà non si può attendere la burocrazia, la risposta deve essere immediata e concreta”. Ha spiegato – “Per fortuna che esiste il volontariato che riesce a sopperire alle lacune istituzionali. Per questo motivo stiamo lavorando al pacchetto famiglia che prevede aiuti concreti e incentivi per i genitori in difficoltà”.
Grazie a questo progetto sono state accolte e sostenute durante la gravidanza e i primi anni dei bambini con aiuti materiali tutti quietanzati 700 famiglie provenienti da 57 nazionalità diverse, in prevalenza italiane. Nello specifico sono stati donati circa 100.000 prodotti tra piccoli, medi e grandi come carrozzine, passeggini, lettini, in particolare 4324 pacchi di pannolini e 11.595 omogeneizzati, per un valore complessivo di 600.000 euro.
Ha aperto l’incontro un “Concerto di ciotole e cucchiaini” dei piccoli bimbi seguiti nell’ambito del progetto, che hanno battuto pentole, piattini, bicchieri, dando il segno della loro vitalità e della loro incontenibile energia.
Sono intervenute, inoltre, Barbara De Rossi, Presidente onorario del Salvamamme e Grazia Passeri, Presidente dell’Associazione. Ha coordinato Isabella Di Chio, giornalista TGR Lazio.
La De Rossi ha voluto ringraziare l’assessore Troncarelli “che ha parlato con il cuore e in maniera diversa rispetto alla solita politica”. “Salvamamme – ha detto - è una realtà che esiste da tantissimi anni che ha delle braccia molto grandi e ha un forte amore per i bambini e rispetto per le donne che chiedono aiuto. La sostengo da 22 anni perché so come è fatta questa straordinaria realtà e quali sono i bisogni. Voglio mandare un abbraccio infinito ai tanti volontari che sono la vera colonna portante dell’associazione”.
Per l’occasione sono state premiate tante associazioni, aziende, fondazioni e i singoli cittadini, che hanno contribuito al successo di questa importante iniziativa: Paolo Bernardi, comandante del XII Gruppo dei vigili Monteverde, Alessandro Viola Cortes del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, Alessandro Margaroli del Lions Club Roma Urbe,  Claudio Tommasini del Rotary Club Roma, Gaspare Santoro del Rotary Roma sud-est, Renato Lenzi, AD Zoomarine, Massimo Maurotto delle Fiamme Oro  Rugby della Polizia di Stato, Luca Poli della Cremisi Gold Parents, Paola Crema, Livia Ajò dell’Universal Pictures International Italy, Pierluigi Sassi dell’Impresa Sant’Annibale Onlus, Tiziana Puccillo e Marina Placido, Roberto Botta, le volontarie e gli operatori ed in particolare Federica Ottaviani e Patrick Di Russo.
Sono stati presentati i progetti, “Gelato Sospeso”, che gode del Patrocinio gratuito della Regione Lazio e che prevede che, nelle gelaterie che esporranno la locandina del Gelato Sospeso, ognuno possa lasciare un gelato pagato ad un bambino la cui famiglia non può permetterselo, e la “Ciambella di Salvataggio – Eccellenze unite per il Salvamamme”, che vedrà i Maestri del Gusto Dolce e Salato di Andi e DOC Italy mobilitarsi a sostegno dell’associazione. Sono stati premiati, inoltre, lo chef Bruno Brunori, Laura Marciani e Madagascar l’origine del cioccolato. Volontari speciali della giornata i motociclisti di “Angeli in moto”.
“Abbiamo aperto con la voce dei bambini che crescono e la loro energia, e abbiamo chiuso con la grande energia prodotta dalle associazioni, dalle mamme, dai volontari, dai singoli cittadini, che hanno portato un mondo di beni e che hanno permesso dei risultati così grandi!”, ha sottolineato la Presidente di Salvamamme, Grazia Passeri.
Ultima modifica ilLunedì, 11 Giugno 2018 00:31

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Partly Cloudy

9°C

Roma

Partly Cloudy

Humidity: 46%

Wind: 8.05 km/h

  • Clear
    24 Mar 2016 16°C 6°C
  • Sunny
    25 Mar 2016 17°C 10°C
Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore