logorcb

updated 7:40 PM CET, Jan 19, 2019

Divinità e culto delle acque in Etruria

49342932 10156866835998162 3797291499629051904 n

Prosegue il ciclo di conferenze, ad ingresso libero, organizzate dal Gruppo Archeologico Dicomanese, in provincia di Firenze.

Il prossimo sabato 12 gennaio, alle ore 17,00, nella sala del consiglio comunale di Dicomano, si terrà la conferenza "Divinità e culti dell'acqua in Etruria": il relatore sarà il Adriano Maggiani, professore ordinario all’Università “Ca’Foscari” di Venezia.

L'importanza dell'acqua per la vita è sempre stata riconosciuta, specialmente dai popoli antichi, che sono arrivati a considerla una divinità da venerare.

La presenza o la mancanza di acqua, per ogni organismo vivente può fare la differenza fra la vita e la morte, quindi essa diveniva centrale nella vita e nei riti di diversi popoli, tra cui gli etruschi, che avevano realizzato luoghi di culto e di preghiera dove l'acqua, che veniva fatta scorrere in piccoli canali scavati nel tufo confluiva in appositi bacini scavati nella roccia.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Partly Cloudy

9°C

Roma

Partly Cloudy

Humidity: 46%

Wind: 8.05 km/h

  • Clear
    24 Mar 2016 16°C 6°C
  • Sunny
    25 Mar 2016 17°C 10°C
Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore