logorcb

updated 3:54 PM CEST, Jul 22, 2019

Mamma coraggio -Storia di un'attesa senza resa-

libro-due 700x768Una donna, ma soprattutto una mamma che non si arrende e che cerca risposte per colmare quel vuoto enorme dentro l'anima e il cuore.

Un figlio morto si può piangere, ma un figlio scomparso nel nulla, è una ferita aperta che non si può cicatrizzare e sanguina giorno dopo giorno, in uno stillicidio incessante che porta solo tormento e disperazione.

L'appuntamento è per domenica 4 maggio alle ore 15.30 a Pieve di Romena, Pratovecchio (Ar) con Caterina Migliazza Catalano, che da ben 9 anni cerca suo figlio Fabrizio misteriosamente scomparso.

Questa è una storia di dolore e di angoscia, ma anche di coraggio e di speranza:
La storia di un’attesa che non conosce resa.

A marzo di quest'anno il Comitato Cercando Fabrizio, ha inviato una missiva a Sua Santità, Papa Francesco, nella quale si chiede l'attenzione su tutti gli scomparsi del mondo.

Le statistiche parlano di almeno 30.000 persone tra adulti e bambini e queste solo in Argentina.

Dal 1974 a oggi, in Italia il numero degli individui svaniti nel nulla, si avvicina molto a quello indicato prima.

FabrizioLa lettera è l'urlo disperato di ben 27 mila famiglie, che chiedono di parlare pubblicamente su questo terribile fenomeno, facendo un appello agli addetti ai lavori, affinché mettano in atto azioni forti e mirate per poter ritrovare almeno una parte di queste persone.

Sollecitano inoltre di dedicare una giornata agli scomparsi, così come si fa per altre ricorrenze, perché il dolore è collettivo, pur nella singolarità di ognuno.

Purtroppo il fenomeno delle persone scomparse in Italia ha numeri impressionanti: in media 28 persone ogni giorno.

Tuttavia la maggior parte di queste storie non raggiunge l’orecchio della gente comune, condannando quindi lo scomparso all’oblio e la sua famiglia alla solitudine e allo sconforto.

Locandina 1L'attesa senza resa di Fabrizio Catalano, vuol diventare il simbolo delle tante, troppe attese di cui nessuno parla, che hanno però il diritto di essere raccontate e il dovere di essere ascoltate.

Vi ricordo ancora l'incontro per domenica 4 maggio ore 15.30 che è a ingresso libero.

Per saperne di più questo è il sito internet: www.fabriziocatalano.it

Pagina del libro su Facebook:

https://www.facebook.com/CercandoFabrizioStoriaDiUnattesaSenzaResa?fref=photo

Ultima modifica ilLunedì, 01 Settembre 2014 12:35
Dora Millaci

Poetessa e scrittrice, prolifica in modo particolare di racconti brevi. Grazie alla sua innata sensibilità e amore per il prossimo, riesce a scuotere la coscienza del lettore sui temi della sofferenza, della morte, della comprensione, della tolleranza e dell'amicizia. Ogni sua opera è unica e la sua “impronta” la si ritrova e la si riconosce anche nelle favole, poiché in ogni racconto c'è sempre una profonda morale. Col suo modo di scrivere semplice riesce a raggiungere il cuore del lettore, lasciandone alla fine un segno profondo.

Attualmente collabora con diverse riviste on-line e cartacee, oltre che condurre una piccola trasmissione radio sul web: Una voce per un aiuto.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore