logorcb

updated 10:34 PM CET, Feb 21, 2020

Marcello Volpe: una nuova speranza

marcello 1Marcello Volpe, studente, scomparso da Palermo il 12 luglio 2011.

Era il giorno che precedeva il suo ventunesimo compleanno e tutto a casa era già pronto per festeggiare insieme alla famiglia.

Quel pomeriggio Marcello esce dalla sua casa, sita nel quartiere Fiera del Mediterraneo, portando con sé il cellulare, le chiavi e qualche soldo, dicendo al fratello che sarebbe tornato poco dopo.

Da quel giorno, però, di lui si sono perse le tracceLe ricerche effettuate con unità cinofile hanno portato al porticciolo dell'Arenella, un quartiere di Palermo che si affaccia sul mare, ma neanche i sommozzatori hanno mai trovato nulla.

La famiglia ha da sempre escluso l'ipotesi di un allontanamento volontario e a distanza di quasi due anni le indagini su questa misteriosa scomparsa, fortunatamente, non si sono fermate.

Oggi però una speranza in più per la famiglia Volpe viene da Parigi.marcello 2

Racconta Laurala mamma di Marcello Volpe: “Qualche giorno fa mi ha contattata un signore da Ravenna, che crede di aver incontrato Marcello a Parigi lo scorso 13 aprile. Era sulla metro numero 6, nel tratto Montparnasse – Tour Eiffel. Questo ragazzo, che parlava italiano correttamente – mio figlio non  ha un forte accento siciliano – chiedeva soldi per tornare in Italia. Ha raccontato di non avere documenti di non sapere come fosse arrivato in Francia e di dormire nelle stazioni della metro. Al momento non ho ulteriori elementi che mi facciano credere o escludere che tale ragazzo sia mio figlio, ma è evidente che c'è un ragazzo in difficoltà che va individuato e aiutato.

Appena ricevuta la segnalazione, la signora Volpe, supportata anche dal suo legale, ha informato della vicenda la Squadra Mobile di Palermo e il PM che ha in mano il fascicolo sulla scomparsa del figlio, cosicché possa intervenire l'Interpol, alla quale in passato già si era rivolta invano.

marcello 3Si è immediatamente attivata anche con il Consolato italiano a Parigi e con le diverse realtà di volontariato che operano nel settore delle “Persone Scomparse”, sia in Italia, sia in Francia.

Anche il tam tam sui social network si diffonde a macchia d'olio e sempre più persone si stanno attivando per cercare questo ragazzo a Parigi.

Ricordiamo che Marcello Volpe è alto 1,75 metri. Ha occhi e capelli castani e una piccola cicatrice nella parte interna del polso destro.

Chiunque avesse informazioni utili ai fini delle indagini, può mandare una mail all'indirizzo:   .

 

è possibile consultare e condividere la scheda di Marcello Volpe sul sito di "Chi l'ha visto?" cliccando qui.

Gli appelli possono essere condivisi ed è opportuno inviarli ai propri contatti in Francia.

 L'appello in lingua italiana per Facebook è disponibile cliccando qui.

 In lingua francese, è invece disponibile cliccando qui.

 In caso di avvistamento, contattare immediatamente le autorità al numero 112 e (successivamente) la redazione di "Chi l'ha visto?" al numero 06.8262.

 Dalla Francia occorre digitare il prefisso internazionale 0039.

Ultima modifica ilVenerdì, 19 Aprile 2013 19:13

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore