logorcbtmp.svg

Sport e Motori

Sport e Motori (56)

Motomondiale, Marquez vince anche in Francia

Lo Spagnolo allunga in classifica approfittando delle cadute di Zarco e Dovizioso.
Ottimo Petrucci, secondo, e Rossi, terzo.
Vinales solo settimo.
In Moto 3 trionfa Bagnaia.
In Moto 2 Arenas, con beffa finale per Di Giannantonio.
Prove di fuga.
Marc Marquez vince il Gran Premio di Francia sul circuito di Le Mans, dopo una gara vibrante nella prima metà e poi monopolizzata, ancora una volta, dal pilota della Honda.

Formula 1, Lewis Hamilton domina in Spagna

Bottas completa la doppietta Mercedes, terzo Verstappen.
Disastro Ferrari, tra strategie sbagliate e problemi di affidabilità.
Vettel quarto, Raikkonen out.
Lewis Hamilton, un martello pneumatico, vince su Mercedes una gara mai in discussione e a tratti, monotona.

Motomondiale, Marquez trionfa in Spagna

Lo spagnolo vince agevolmente davanti a Johann Zarco e Andrea Iannone.
Quinto Valentino Rossi.
Disastro Ducati.
In Moto 2 vince Baldassarri, in Moto 3 Bezzecchi chiude secondo dietro Oettl. 
Fin troppo facile.
Marc Marquez vince su Honda il primo gran premio di MotoGP in Europa della stagione.
Quando corre in casa, lo spagnolo si esalta.
Partito dalla quinta casella, il campione del mondo in carica ha iniziato sin dalla prima curva a rimontare sugli avversari, fino a incollarsi agli scarichi della Ducati del connazionale Jorge Lorenzo.

BEACH TENNIS: FOCENE I RISULTATI

11111A Focene (Roma),il 25 aprile si è svolto presso lo stabilimento Havana beach il torneo FIT di beach tennis organizzato dal Centro Beach tennis Ostia “Tk is back” sponsorizzato dal noto brand di racchette TK beachtennisworld che ha presentato con l’occasione i nuovi modelli 2018.

Motomondiale, Marquez vince il GP di Austin

Il pilota spagnolo fa 6 su 6 in Texas e precede Vinales, su Yamaha, e Iannone, su Suzuki. Quarto Rossi, quinto Dovizioso. In Moto 2 trionfa Bagnaia. A Martin la gara di Moto 3.
Altro giro altra corsa.
Quando Marc Marquez vede Austin si esalta.
Sarà la serpentina della prima parte di circuito o i lunghi rettilinei che scaricano a terra tutta la potenza dei bolidi a due ruote.
Il pilota Honda vince per distacco dopo essere scattato, per penalità, dalla quarta casella della griglia di partenza.
Al via, Maverick Vinales, in pole position, non parte benissimo e viene sopravanzato proprio dall’asturiano e da Andrea Iannone, il quale si prende la testa della gara.
Ma l’inizio del monologo non tarda ad arrivare e dopo qualche giro dietro al pilota italiano, Marquez si butta all’interno passando in prima posizione.

BEACH TENNIS: TORNEO FIT “TK IS BACK”

torneo TK 25 aprileCon l’arrivo della bella stagione, sui litorali romani e non solo, impazzerà quest’estate la pratica sportiva del beach tennis.
Il litorale romano, infatti, possiede dei Lidi, dove è possibile praticare questa bellissima pratica sportiva che riesce a coniugare attività fisica e sport all’aperto, vicino al mare.
Il beach tennis è sport di recente sviluppo, inizialmente praticato nel 1976, e può considerarsi, per tanti versi, una sorta di evoluzione dei più antichi racchettoni.
Questa disciplina nasce ufficialmente in Emilia-Romagna e in seguito diffusasi in tutta Italia e nel mondo.

Formula 1, Ricciardo vince il GP della Cina

Bellissima rimonta del pilota australiano su Red Bull. Secondo Bottas su Mercedes, terzo il ferrarista Raikkonen. Solo ottavo Vettel, con la Ferrari danneggiata per un contatto con Verstappen.
Tre su tre.
Tante potevano essere le vittorie di Sebastian Vettel con la Ferrari in questo inizio di stagione.
Invece si tratta dei gran premi in cui la vittoria è arrivata grazie alle strategie dei team.

Formula E, Roma pronta ad accogliere i bolidi 100% elettrici

Finalmente ci siamo. La Formula E sbarca a Roma.

I bolidi a emissioni zero sono pronti a sfrecciare per le vie dell’Eur, uno dei quartieri simbolo della capitale.

Domenica 14 aprile, infatti, si correrà la settima tappa del mondiale E-Prix sul primo tracciato italiano nella storia della competizione.

Formula 1, Vettel concede il bis in Bahrain

Il pilota della Ferrari vince con gomme esauste davanti a Bottas e Hamilton. Quarta la Toro Rosso di Gasly. Out Raikkonen e le Red Bull.

Le gomme non sono infinite, specialmente se di mescola morbida.

Tutto vero, a meno che non vi chiamiate Sebastian Vettel. Il pilota della Ferrari conquista il secondo GP stagionale in Bahrain a seguito di una magia che va oltre le leggi della fisica.

Ma andiamo per gradi.

Alla partenza, il tedesco scatta bene dalla pole position, mentre Valtteri Bottas, terzo al via, riesce a sopravanzare Kimi Raikkonen alla prima curva.

Sottoscrivi questo feed RSS
Mostly clear

22°C

Roma

Mostly clear
Humidity: 65%
Wind: W at 0.00 km/h
Tuesday
Thunderstorms
17°C / 29°C
Wednesday
Thunderstorms
17°C / 28°C
Thursday
Partly cloudy
16°C / 26°C
Friday
Scattered thunderstorms
14°C / 25°C
Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore