logorcb

updated 9:07 PM CEST, Mar 29, 2020

Serie A, le pagelle di Roma-Genoa

(Dzeko e Cristante - Fonte Immagine: Forzaroma.info)

 Giallorossi spaccati in due. Ottima la fase offensiva, con i gol di Under, Dzeko e Kolarov, pessima quella difensiva. Jesus sbaglia tutto il possibile. Il Genoa ci crede e rimonta per tre volte lo svantaggio grazie a Pinamonti, Criscito, su rigore, e Kouame. All’Olimpico è 3-3. Calvarese promosso.
Bella, soprattutto per i tifosi neutrali.

Una partita pirotecnica quella dello Stadio Olimpico dove Roma e Genoa si spartiscono il bottino in palio, al termine di un match ricco di emozioni.
Gli uomini di Paulo Fonseca (all.re Roma) partono subito forte e vanno in vantaggio grazie alla perla di Cengiz Under. Dribbling a rientrare sul mancino e tiro incrociato sul primo palo che fredda Ionut Radu.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le probabili formazioni di Roma-Genoa

 Esordio assoluto per Fonseca in Italia. Out Spinazzola, Zappacosta in panchina. Jesus-Fazio i centrali e Florenzi terzino. Perotti si ferma in rifinitura, tocca a Kluivert. Andreazzoli contro il suo passato, ma deve rinunciare a Saponara e Pajac. Attacco baby, con la coppia Pinamonti-Kouame. Arbitra Calvarese, Fabbri al VAR.
Bentornato campionato.

Dopo la sosta estiva si riparte subito forte. Tra gli altri impegni della prima giornata di Serie A, c’è quello dello Stadio Olimpico dove la Roma ospita il Genoa.
Si tratta dell’esordio assoluto in Italia per il nuovo tecnico giallorosso Paulo Fonseca.
Quello che ha colpito dell’allenatore lusitano, almeno da ciò che si dice a Trigoria,sono la carica e la voglia di comandare il gioco trasmesse ai propri calciatori, cosa che fa ben sperare i tifosi capitolini.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le probabili formazioni di Empoli-Roma

Di Francesco non convoca Kolarov, a sinistra gioca Luca Pellegrini. Confermato Lorenzo Pellegrini a centrocampo. De Rossi sta meglio. Dzeko titolare. Convocato Perotti. Andreazzoli recupera Acuqah. In attacco torna La Gumina in tandem con Caputo. Zajc in cabina di regia. Veseli ancora esterno sinistro.

Una trasferta ostica da sempre.
Questa è Empoli per la Roma.  Inutile stare a ricordare i vari corsi e ricorsi storici, ma alla mente del tifoso romanista saltano in mente i vari Sebastian Giovinco, Lukasz Skorupski e via discorrendo, protagonisti di vere e proprie battaglie sul manto erboso dello stadio Castellani.
Ma una cosa è certa, i tabù sono fatti per essere sfatati ed è questa la missione dei giallorossi domani sera, anche per continuare a recuperare posizioni in classifica, dopo il periodo difficile che sembra ormai alle spalle grazie al 5-0 al Viktoria Plzen in Champions League e alle vittorie su Frosinone e Lazio in campionato.

  • Pubblicato in Calcio
Sottoscrivi questo feed RSS

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore