logorcb

updated 10:57 PM CEST, Aug 13, 2019

Motomondiale, Vinales conquista il Gran Premio d’Olanda

 Lo spagnolo della Yamaha, al termine di un duello intenso con Marquez, arriva per primo sotto la bandiera a scacchi sul circuito di Assen, proprio davanti al campione della Honda. Terzo Quartararo. Poi un terzetto di italiani, con Dovizioso, quarto, Morbidelli, quinto, e Petrucci, sesto. Bene Iannone, decimo. Scontro Rossi-Nakagami, terzo ko di fila per il Dottore. Fuori anche Rins. In Moto 3 doppietta azzurra: Arbolino vince davanti a Dalla Porta. In Moto 2 trionfa Fernandez. Incidente tra Baldassarri e Alex Marquez.

Fine dell’astinenza.
Maverik Vinales torna a vincere in MotoGP e lo fa splendidamente nel Gran Premio d’Olanda.
Una gara bella, tirata, che ha visto una scrematura solo nei giri finali.
Al via scattano bene le due Suzuki, con Alex Rins e Joan Mir in prima e seconda piazza dopo curva 1.
Leggermente più lento parte il poleman di giornata, Fabio Quartararo, così come Marc Marquez, mentre si mantiene nelle prime posizioni, a differenza del recente passato, proprio Vinales.

Motomondiale, Petrucci re del Gran Premio d’Italia

 Il ducatista vince la sua prima gara di MotoGP proprio sul circuito di casa al Mugello. Secondo Marquez, terzo Dovizioso. Rossi cade e termina in anticipo un weekend da incubo. Out anche Bagnaia e Morbidelli, mentre Pirro chiude settimo. Bene Rins, quarto, e Nakagami, quinto. In Moto 3 vince Arbolino al fotofinish davanti a Dalla Porta. In Moto 2 trionfa Marquez, secondo Marini. 

C’è sempre una prima volta.
Questa però è indimenticabile per tanti versi. Danilo Petrucci vince con merito una gara tirata dal primo all’ultimo giro. Per il centauro di Terni si tratta della prima vittoria nella classe MotoGP, arrivata proprio nel GP di casa, in Italia.

Motomondiale, Marquez domina e vince il GP d’Argentina

 Assolo dello spagnolo della Honda in Sud America. Incanta Rossi, secondo, al termine di un duello intenso con Dovizioso, terzo. Contatto Morbidelli-Vinales, entrambi in terra all’ultimo giro. Male Lorenzo, solo dodicesimo. In Moto 3 vince Masia, Baldassarri centra il bis in Moto 2.

Senza storia.
Marc Marquez sembra quasi allenarsi sul circuito di Termas de Rio Hondo in Argentina.
Il campione del mondo ci mette poco a far capire che non ce n’è per nessuno.

  • Pubblicato in Calcio
Sottoscrivi questo feed RSS

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore