logorcb

updated 8:46 PM CET, Nov 10, 2019

Raggi: “Nuovi bus per Ponte Mammolo. Miglioriamo collegamenti nella periferia nord-est”

bus da usareArrivati nuovi autobus anche a servizio di Ponte Mammolo, nella periferia nord-est di Roma, nel IV Municipio.  La Sindaca di Roma Capitale, Virginia Raggi, insieme al presidente Atac Paolo Simioni, all’assessora alla Città in Movimento Linda Meleo e alla presidente del Municipio IV, Roberta Della Casa, li hanno presentati ai cittadini a piazza Gaslini. Fanno parte della flotta di 90 autobus arrivati da inizio settembre nelle varie rimesse Atac, tranche del pacchetto dei 227 bus acquistati da Roma Capitale, tramite piattaforma Consip. Sommati agli 80 già entrati in servizio ad agosto sono 170 i nuovi mezzi sulle strade della nostra città.

  • Pubblicato in Roma

Roma Prenestino: il bus 81 verrà ripristinato, "Il servizio ripartirà a metà novembre e sarà definitivo"

bus 81Il bus 81 verrà ripristinato: "Il servizio ripartirà a metà novembre e sarà definitivo"

l bus 81 verrà ripristinato. La linea tornerà a collegare il quartiere Prenestino alla zona di San Giovanni a partire da metà novembre. Ne ha dato notizia su Facebook il presidente del V municipio, Giovanni Boccuzzi, che da tempo ha avviato una trattativa con l’assessorato e il dipartimento alla Mobilità per riattivare il servizio. La soppressione era stata decisa poco più di un anno fa quando la linea C della metropolitana, che ha una stazione proprio al capolinea del bus 81 a piazza Malatesta, è stata collegata alla fermata della metro A a San Giovanni. Da allora la cittadinanza non ha mai smesso di protestare contro l’abolizione del servizio.

“In un incontro con l’Assessorato alla Città in Movimento, Dipartimento Mobilità e Trasporti e Roma Servizi per la Mobilità, tenutosi la scorsa settimana, abbiamo ottenuto finalmente il ripristino della Linea 81 con partenza da piazza Roberto Malatesta”, ha spiegato Boccuzzi. L’ipotesi emersa nei mesi scorsi era quella di un percorso ‘sperimentale’ di tre mesi così da dare agli uffici elementi utili per decidere. “Il ripristino sarà invece definitivo”, spiega il minisindaco, anche se al costo di vedere la ripartenza slittare di qualche settimana. “Pur se la nostra richiesta è sempre stata quella di riattivare il servizio a settembre, i vari passaggi burocratici hanno spostato a metà novembre il servizio. Data questa però per noi improcrastinabile”.

 

Roma: chiude la metro A, da domenica 4 agosto i bus sostitutivi


Metro A 633x360Da domenica 4 agosto Roma sud sarà senza metro A. I lavori di manutenzione entrano ora in una fase più intensa, che rende necessaria lo stop di alcune tratte.


La circolazione sarà interrotta nel parte sud della linea, nella tratta tra Termini e Anagnina. Servizio regolare invece tra Termini e Battistini. In strada, per alleviare i disagi, bus sostitutivi. Questa prima fase si concluderà il 13 agosto.“

Metro A chiusa ad agosto: tutte le date e le informazioni
Dal 4 al 13 agosto 

Si comincia domenica prossima, 4 agosto. La circolazione sarà interrotta nel parte sud della linea, nella tratta tra Termini e Anagnina. Servizio regolare invece tra Termini e Battistini. In strada, per alleviare i disagi, bus sostitutivi. Questa prima fase si concluderà il 13 agosto.



Dal 14 al 19 agosto

Dal 14 agosto i disagi si spostano sulla parte centrale della linea. La circolazione sarà infatti interrotta tra le stazioni di Ottaviano e San Giovanni. La linea A resterà attiva sulle tratte Battistini-Ottaviano e San Giovanni-Anagnina. Anche in questo caso previsto un servizio di bus sostitutivi



Dal 20 al 25 agosto 

Dal 20 agosto invece toccherà alla parte nord della linea A vivere dei disagi. Stop da Termini e Battistini, con servizio regolare invece tra Termini e Anagnina. Anche in questo caso previsto un servizio di bus sostitutivi. 

Dal 26 agosto il servizio sulla metro A riprenderà regolarmente sull'intera linea secondo la programmazione consueta. I lavori, attesi da anni, riguardano la messa in sicurezza dei deviatoi che verranno sostituiti.


 
  • Pubblicato in Roma

Campidoglio: via libera alla nuova rete di bus notturni

atacDal 3 giugno 15 linee prolungheranno servizio sino alle 2. Dal 10 giugno tre nuove connessioni da mezzanotte all’alba e 13 linee potenziate

 Una nuova rete di linee notturne e un servizio più capillare per tutti gli utenti del trasporto pubblico di Roma: a partire da lunedì 3 giugno Atac aumenterà e trasformerà l’offerta di bus così da garantire il servizio sull’intero territorio capitolino. Il nuovo piano sarà diviso in due parti: nasceranno la Night to 2 (Nto2), con alcune linee diurne che prolungheranno il servizio fino alle 2 di notte, e la Night to 5 (Nto5) – attiva da lunedì 10 giugno – con linee in strada dalle 23.30 alle 5.

La Nto2 sarà composta in primo luogo da 15 linee diurne che avranno l’orario di esercizio esteso fino alle 2. Questi collegamenti avranno la duplice funzione di supportare la rete notturna servendo zone attualmente non coperte nelle ore notturne e quella di garantire, il venerdì e il sabato, il collegamento con le stazioni metro la cui ultima corsa è in programma all’1.30.

La Nto5 prevede tre 3 nuove linee (N543, N74 e N075) e la modifica e il potenziamento di 13 linee: tutte inizieranno il servizio alle 23.30 e proseguiranno fino alle 5 del mattino.

Roma si dota di una rete capillare di linee notturne, dal centro alle periferie. Nuove connessioni che ci permettono di garantire un servizio importante a tutti i cittadini e utenti del trasporto pubblico. Un servizio pensato per venire incontro alle esigenze di chi vive la nostra città anche di notte, per lavoro o semplicemente per svago”, afferma la Sindaca di Roma Virginia Raggi.

“La nuova rete bus notturni è frutto della collaborazione tra Roma Capitale, Roma servizi per la mobilità e Atac, un lavoro di squadra che ci ha permesso di raggiungere un traguardo importante per ampliare e potenziare il servizio di superficie. Grazie alla nuova rete notturna saranno infatti servite zone attualmente non coperte e allo stesso tempo saranno disponibili collegamenti con le stazioni metro anche nel fine settimana. Collegamenti attesi dai cittadini e dai tanti lavoratori notturni della Capitale”, aggiunge l’Assessore alla Città in Movimento, Linda Meleo.

  • Pubblicato in Roma
Sottoscrivi questo feed RSS

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore