logorcb

updated 2:10 PM CEST, Jul 16, 2019

Spinazzola: “Mi piace il gioco di Fonseca. La Roma è una grande società”

 Il neo aquisto della Roma, Leonardo Spinazzola, è stato presentato ai giornalisti in sala stampa a Trigoria, accompagnato dal direttore sportivo della società capitolina Gianluca Petrachi, il quale ha introdotto la conferenza stampa.
Queste le sue parole:

Siamo qui per presentare il nostro primo acquisto. Credo che Spinazzola rappresenti un po’ quell’aria di cambiamento su cui mi sono basato nella mia prima conferenza stampa. Il prototipo del giocatore sul quale tutta la Roma si dovrà basare nel prossimo futuro: ragazzo con valori morali importanti, ragazzo che è venuto con un entusiasmo contagioso e valori tecnici di assoluto rispetto. Sono diversi anni che seguo il ragazzo e sono sincero, devo fare i complimenti al mio collega Paratici perché quando lo mandò a giocare in prestito a Perugia mi diceva sempre che Spinazzola poteva rappresentare il futuro in quel ruolo della Nazionale italiana. Io non lo conoscevo benissimo e da quel momento, essendo Fabio (Paratici, ndr) una persona che stimo, ho iniziato a seguire tutto il suo trascorso. Ha permesso a Fabio di dimostrare che diceva cose vere, ma soprattutto al ragazzo di fare la giusta gavetta, che oggi gli permette di poter arrivare alla Roma da giocatore protagonista. Ho grandi aspettative in lui e so che è un ragazzo che ci potrà dare una grande mano. Adesso dipenderà da lui, gli lascio la parola.
Queste le parole di Spinazzola:

  • Pubblicato in Calcio

Petrachi: “Non transigo sulle scelte. Fonseca sorprenderà. Barella? Per ora capitolo chiuso”

 Il nuovo Direttore Sportivo della Roma, Gianluca Petrachi, è stato presentato in sala stampa a Trigoria davanti ai giornalisti.
Ad introdurre l’incontro con la stampa è il CEO della società capitolina, Guido Fienga: "Buonasera a tutti, grazie per essere venuti qui nonostante il caldo. Siamo molto contenti di presentare Gianluca Petrachi come nostro nuovo direttore sportivo. È stato un corteggiamento breve ma abbastanza intenso. Finalmente Gianluca può lavorare con noi ufficialmente dal primo luglio. Ho avuto modo in questo breve tempo di confrontarmi con lui e i primi giorni sono particolarmente incoraggianti per l’intesa che abbiamo avuto con tutta la struttura della Roma. Entra in una fase calda con l’avvio del mercato, che è iniziato con le operazioni di chiusura al 30 giugno, sulle quali ci siamo confrontati e sulle quali era allineato, così come sulla scelta dell’allenatore. Lascio la parola a Gianluca con grande soddisfazione, torno a fare quello che dovrei e lascio al direttore sportivo la guida di tutte le operazioni sportive di questa società“.

  • Pubblicato in Calcio

AS Roma, falsa partenza. Annullato il ritiro a Pinzolo

 Come spiegato dalla società, la decisione è stata presa dopo un confronto con il nuovo allenatore Fonseca e i dirigenti. Fienga: “Ci scusiamo con la comunità di Pinzolo e i tifosi”. Intanto la Roma si muove sul mercato.
Pronti, partenza, via!

Anzi no, falsa partenza.
La stagione 2019/2020 della Roma stenta a prendere il decollo.

  • Pubblicato in Calcio

Di Francesco: “De Rossi e Nzonzi convocati. Domani partita combattuta”

Il tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco, ha parlato in sala stampa a Trigoria in vista del match di campionato di domani pomeriggio a Bergamo contro l’Atalanta.

Queste le sue parole:
De Rossi è tornato in gruppo dopo tanto tempo, come ha reagito? È a disposizione per la partita di domani?

Sì, sono molto contento di come ha reagito. A differenza della partita col Genoa in cui lo avevo convocato più per un sostegno morale alla squadra, la sua presenza era importante in quel momento, in questo momento è proprio a disposizione. Ovviamente non ha i minuti nelle gambe, non si è allenato con la squadra un tempo determinato, però il ginocchio ha reagito abbastanza bene. Siamo soddisfatti di questa prima settimana, mi auguro che rimanga tale anche per le prossime.

  • Pubblicato in Calcio

Di Francesco: “Siamo cresciuti, non guariti. Dzeko favorito su Schick”

Il tecnico della Roma ha incontrato i giornalisti in sala stampa a Trigoria in vista del match di Serie A di domani alla 15:00 contro il Torino allo Stadio Olimpico.
Queste le sue parole:
Tra influenze e infortuni, chi potrebbe recuperare in vista di Roma-Torino?

Manolas quasi sicuramente perché si è allenato gli ultimi tre giorni con noi, se non dovesse avere problemi oggi, durante l’ultimo allenamento, sarà tra i disponibili. Invece Florenzi non è ancora al meglio per questa brutta influenza e devo valutare ancora oggi se convocarlo o meno. Mirante, De Rossi, Perotti e Jesus, cioè gli ultimi infortunati, non saranno sicuramente a disposizione per la partita di domani.

  • Pubblicato in Calcio

Di Francesco: “Faremo qualcosa sul mercato. Dzeko potrebbe esserci domani sera”

Il tecnico della Roma ha incontrato i giornalisti in sala stampa in vista del match di domani sera contro la Juventus, valido per la 17esima giornata di Serie A.
Queste le sue parole:

Si è parlato di un possibile recupero di El Shaarawy, Dzeko, Pellegrini e De Rossi. Come stanno?
Le possibilità più grandi le abbiamo su Dzeko che oggi farà il primo allenamento con la squadra, valuteremo la possibilità di portarlo in panchina. Deve avere la disponibilità nei confronti della squadra, calcolando che viene da più di venti giorni di sosta, è impossibile poterlo utilizzare dal primo minuto. Quasi sicuramente sarà tra i convocati. Per gli altri, abbiamo speranze su De Rossi, anche lui oggi farà un allenamento con la squadra, per valutare le sue condizioni che sono valutate giorno per giorno legate al suo problema alla cartilagine che non dà sempre risposte continue per il problema che ha. Per gli altri non c’è speranza per questa partita, valuteremo per la prossima contro il Sassuolo.

  • Pubblicato in Calcio

International Champions Cup, la Roma batte il Barcellona 4-2

 Giallorossi sotto due volte contro i blaugrana. Poi tre gol di fila chiudono la seconda rimonta in pochi mesi contro gli spagnoli. Cristante nominato man of the match, bene anche El Shaarawy e Perotti. Ritrova il gol Florenzi. Per il Barcellona segnano Rafinha e Malcom. Sul mercato N’Zonzi rimane una pista calda. Sondato anche Promes dello Spartak Mosca. Castan saluta i giallorossi.

La lupa perde il pelo ma non il vizio.
Specie quando vede blaugrana si trasforma in un toro davanti al mantello rosso del matador.
Ci ha preso gusto la squadra di Eusebio Di Francesco, che, nel giro di qualche mese, rivince contro il Barcellona. Ma non in maniera banale, bensì sempre e solo in remuntada, per usare un termine comprensibile anche agli amici spagnoli.

  • Pubblicato in Calcio
Sottoscrivi questo feed RSS

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore