logorcb

updated 7:50 PM CEST, Oct 22, 2019

Serie A, le pagelle di Bologna-Roma

 Dzeko all’ultimo respiro regala tre punti d’oro ai giallorossi. In gol anche Kolarov su punizione e Sansone su rigore che non c’è. Ingenuo Mancini, anche se il secondo giallo sembra esagerato. Pairetto rimandato. Il VAR non aiuta.
Contro la stanchezza, contro qualche decisione arbitrale, sotto di un uomo, all’ultimo respiro.

Questo il riassunto della vittoria della Roma allo Stadio Renato Dall’Ara di Bologna contro i padroni di casa rossoblù.
La squadra di Paulo Fonseca porta a casa un match equilibrato e piuttosto ruvido.
Primo tempo con poche emozioni da una parte e dall’altra.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le probabili formazioni di Bologna-Roma

 Fonseca si riaffida a Zaniolo nel tridente offensivo, rifiata Kluivert. Pellegrini sulla trequarti. In difesa ancora out Smalling, tocca a Mancini e Fazio. Florenzi torna titolare sulla destra. Tra i felsinei è assente Danilo. Tomiyasu parte dalla panchina, dentro Mbaye. Destro centravanti, con Palacio ala sinistra. Ballottaggio Dzemaili-Poli a centrocampo. Arbitra Pairetto, al VAR Calvarese.
Due squadre in piena forma, specie in zona offensiva.

Si preannuncia spettacolo allo Stadio Renato Dall’Ara di Bologna, dove alle 15:00 di domenica andrà in scena una delle sfide più giocate della Serie A: Bologna-Roma.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Roma-Genoa

 Giallorossi spaccati in due. Ottima la fase offensiva, con i gol di Under, Dzeko e Kolarov, pessima quella difensiva. Jesus sbaglia tutto il possibile. Il Genoa ci crede e rimonta per tre volte lo svantaggio grazie a Pinamonti, Criscito, su rigore, e Kouame. All’Olimpico è 3-3. Calvarese promosso.
Bella, soprattutto per i tifosi neutrali.

Una partita pirotecnica quella dello Stadio Olimpico dove Roma e Genoa si spartiscono il bottino in palio, al termine di un match ricco di emozioni.
Gli uomini di Paulo Fonseca (all.re Roma) partono subito forte e vanno in vantaggio grazie alla perla di Cengiz Under. Dribbling a rientrare sul mancino e tiro incrociato sul primo palo che fredda Ionut Radu.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le probabili formazioni di Roma-Genoa

 Esordio assoluto per Fonseca in Italia. Out Spinazzola, Zappacosta in panchina. Jesus-Fazio i centrali e Florenzi terzino. Perotti si ferma in rifinitura, tocca a Kluivert. Andreazzoli contro il suo passato, ma deve rinunciare a Saponara e Pajac. Attacco baby, con la coppia Pinamonti-Kouame. Arbitra Calvarese, Fabbri al VAR.
Bentornato campionato.

Dopo la sosta estiva si riparte subito forte. Tra gli altri impegni della prima giornata di Serie A, c’è quello dello Stadio Olimpico dove la Roma ospita il Genoa.
Si tratta dell’esordio assoluto in Italia per il nuovo tecnico giallorosso Paulo Fonseca.
Quello che ha colpito dell’allenatore lusitano, almeno da ciò che si dice a Trigoria,sono la carica e la voglia di comandare il gioco trasmesse ai propri calciatori, cosa che fa ben sperare i tifosi capitolini.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le probabili formazioni di Inter-Roma

 Ranieri recupera El Shaarawy, Kolarov rientra dalla squalifica. Pellegrini arretra sulla mediana, Zaniolo trequartista. In attacco è ballottaggio Dzeko-Schick con Kluivert a destra. Nerazzurri senza Brozovic. Ottimismo per Borja Valero. Davanti è corsa a due tra Lautaro e Icardi. Arbitra Guida.

Luci a San Siro.
Come secondo posticipo della 33esima giornata di Serie A va in scena una delle classiche del nostro calcio: Inter-Roma.
Una sfida che, sin dagli albori, ha sempre riservato emozioni e tensione ad altissimo livello.
Domani sera ancor di più, in quanto ci si gioca il futuro europeo.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Roma-Napoli

 Gli azzurri passeggiano sul prato dell’Olimpico e stracciano i giallorossi 4-1. A segno Milik, Mertens, Verdi e Younes per i partenopei. Perotti su rigore per il gol della bandiera romanista. Calvarese sufficiente.
Lo chiamano Derby del sole, ma a per la Roma è notte fonda.

Il Napoli stravince senza strafare allo Stadio Olimpico, camminando sulle macerie di una squadra in totale assenza di idee e attributi.
I partenopei partono subito forte e non passano nemmeno 120 secondi che sono già in vantaggio. Simone Verdi imbuca il pallone tra Federico Fazio e Kostas Manolas. Arkadiusz Milik lo controlla con il tacco e fredda Robin Olsen sul primo palo. 1-0.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le probabili formazioni di Roma-Napoli

 Giallorossi senza El Shaarawy e Florenzi. In dubbio Manolas, pronto il duo Fazio-Marcano. Più Santon che Karsdorp a destra. In vantaggio Perotti su Kluivert a sinistra. De Rossi e Under in panchina. Ancelotti recupera Fabian Ruiz, out Insigne, infortunato, e Zielinski, squalificato. Ballottaggio Malcuit-Hysaj sulla destra. Arbitra Calvarese, Giacomelli al VAR.

Mentre le giornate tornano ad allungarsi (domani torna l’ora legale), quelle di campionato a disposizione diminuiscono.
Specialmente per la Roma, chiamata alla vittoria contro il Napoli, domani pomeriggio all’Olimpico, per riprendere la corsa al quarto posto in classifica.
I partenopei, nonostante siano lontani dalla Juventus e a distanza di sicurezza dall’Inter terza, non verranno a regalare punti ai giallorossi e cercheranno di iniziare al meglio la settimana che li condurrà alla sfida di Londra contro l’Arsenal in Europa League.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Atalanta-Roma

I giallorossi arrivano a condurre 3-0 e vengono rimontati 3-3 dai bergamaschi. Male il centrocampo. Disastrosi Kolarov e Kluivert. Dzeko si sblocca, Zaniolo uomo assist. Ilicic crea e sciupa. Zapata sbaglia e  si fa perdonare in meno di 2 minuti.

Come neve al sole.
La Roma si scioglie a Bergamo nella ripresa, dopo essere arrivata a condurre di tre gol nel primo tempo.
Contro un’Atalanta in ottimo stato di forma, i giallorossi non sfigurano nella prima frazione, andando subito in gol con Edin Dzeko, servito splendidamente da Nicolò Zaniolo con il petto.

  • Pubblicato in Calcio
Sottoscrivi questo feed RSS

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore