logorcb

updated 7:41 PM CET, Nov 13, 2019

Fonseca: “Vogliamo andare avanti in Europa League. Kalinic non ha i 90 minuti”

 Il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, e il terzino giallorosso, Alessandro Florenzi, hanno incontrato i giornalisti in sala stampa a Trigoria in vista della sfida contro l’Istanbul Basaksehir, valida per la prima giornata dei gironi di Europa League. Calcio d’inizio alle ore 21:00 presso lo Stadio Olimpico di Roma.
Queste le loro parole:
Domanda a Fonseca: Cosa rappresenta per voi questa competizione? E quanto lontano credete di arrivare?
È una competizione importante, in questa prima fase abbiamo l’obiettivo di andare avanti. Ci sono squadre forti, vogliamo andare più avanti possibile e partecipiamo con ambizione.

  • Pubblicato in Calcio

Amelia: “Vastese scelta giusta. Totti e De Rossi torneranno a fare il bene della Roma. Prenderei Icardi, ma solo separando il discorso familiare”

 L’allenatore della Vastese Calcio ed ex portiere della Nazionale Marco Amelia ha rilasciato un’intervista esclusiva a Roma Capitale Magazine, ai margini dell’amichevole giocata presso lo Stadio Aragona di Vasto contro il Benevento, incontro terminato 3-3. 
Queste le sue parole:
Siamo ai margini di una splendida partita contro il Benevento. Qualcosa si può rivedere, ma a che punto siete della vostra preparazione?
Buonasera. Sicuramente a buon punto, in linea con quelli che sono i tempi di preparazione al campionato e alla coppa, specialmente alla coppa che ci sarà domenica, perché è importante ogni singola manifestazione, come è importante l’atteggiamento da avere in queste amichevoli, perché servono a far crescere il livello mentale della squadra.

  • Pubblicato in Calcio

La Roma 2019/2020 prende forma, tra ritiro e mercato

 I giallorossi continuano la preparazione pre campionato a Trigoria. In settimana sono state disputate le amichevoli contro il Tor Sapienza e il Trastevere, entrambe vinte con largo margine. Sul mercato Petrachi continua la ricerca per il sostituto di Dzeko, il cui approdo all’Inter sembra sempre più vicino. Higuain resta la prima scelta. Intanto nella capitale sono sbarcati Diawara e Veretout. Settimana prossima previsto incontro per Alderweireld.
Sono giornate calde a Trigoria.

Non solo dal punto di vista climatico, ma soprattutto da quello della nascita della nuova Roma targata Paulo Fonseca.
I giallorossi sono giunti al termine della seconda settimana di ritiro presso il centro sportivo Fulvio Bernardini, con gli allenamenti che riprenderanno nel pomeriggio di lunedì, alle 17:30 per la precisione, con una novità: dopo gli allenamenti i calciatori potranno tornare a casa.
Sette giorni emotivamente intensi, date anche le prime amichevoli disputate dai capitolini, rispettivamente contro il Pro Calcio Tor Sapienza, giovedì 18 luglio, e contro il Trastevere, alle 18:00 di ieri.

  • Pubblicato in Calcio

Petrachi: “Non transigo sulle scelte. Fonseca sorprenderà. Barella? Per ora capitolo chiuso”

 Il nuovo Direttore Sportivo della Roma, Gianluca Petrachi, è stato presentato in sala stampa a Trigoria davanti ai giornalisti.
Ad introdurre l’incontro con la stampa è il CEO della società capitolina, Guido Fienga: "Buonasera a tutti, grazie per essere venuti qui nonostante il caldo. Siamo molto contenti di presentare Gianluca Petrachi come nostro nuovo direttore sportivo. È stato un corteggiamento breve ma abbastanza intenso. Finalmente Gianluca può lavorare con noi ufficialmente dal primo luglio. Ho avuto modo in questo breve tempo di confrontarmi con lui e i primi giorni sono particolarmente incoraggianti per l’intesa che abbiamo avuto con tutta la struttura della Roma. Entra in una fase calda con l’avvio del mercato, che è iniziato con le operazioni di chiusura al 30 giugno, sulle quali ci siamo confrontati e sulle quali era allineato, così come sulla scelta dell’allenatore. Lascio la parola a Gianluca con grande soddisfazione, torno a fare quello che dovrei e lascio al direttore sportivo la guida di tutte le operazioni sportive di questa società“.

  • Pubblicato in Calcio

Totti lascia la Roma. La conferenza è da mille titoli. Intanto il club replica

 L’ex capitano e dirigente della società capitolina ha ufficializzato le proprie dimissioni date questa mattina a Fienga. Tanti i sassolini dalla scarpa che Totti si è tolto davanti ad una platea numerosissima di giornalisti, per quello che non è un addio ma un arrivederci. Il club non ha fatto attendere la risposta, arrivata sul proprio sito attraverso un comunicato.
Provateci voi.
Provate a dare il titolo a questo articolo, dopo aver riascoltato passo passo la conferenza stampa di Francesco Totti, tenutasi oggi alle 14:00 presso la Sala d’Onore del CONI.
Non è assolutamente facile scegliere una delle almeno quaranta frasi da prima pagina enunciate dall’ex capitano della Roma.
Anzi, anche ex dirigente ormai. Già, dopo 30 anni d’amore anche una storia apparentemente infinita ha avuto termine, in maniera più che burrascosa.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Roma-Parma

 De Rossi vince la sua ultima partita in maglia giallorossa. La sblocca il romano Pellegrini, la pareggia l’ex Gervinho e la risolve l’esperto di gol vittoria nelle partite d’addio: Perotti. Fischi e applausi per uno spento Dzeko alla sostituzione. Bene Jesus, decisivo Mirante. I crociati giocano non sfigurano, ma all’Olimpico è 2-1. Bene Mazzoleni alla sua ultima direzione in Serie A.
Tu chiamale se vuoi emozioni.
Sono tante quelle vissute stasera in uno Stadio Olimpico gremito in ogni ordine di posto. 60mila cuori giallorossi che hanno battuto per 18 anni all’unisono con quello di Daniele De Rossi, raffigurazione concreta del tifoso della Roma in campo.

  • Pubblicato in Calcio

Ranieri: “Vorrei l’Olimpico ricolmo d’amore per Daniele. Le voci non hanno aiutato la squadra”

 Il tecnico della Roma ha incontrato i giornalisti in sala stampa a Trigoria, in vista dell’ultima sfida di campionato contro il Parma di domenica sera allo Stadio Olimpico.
Queste le sue parole:
Domenica è l’ultima partita della stagione, l’ultima partita con la maglia della Roma di Daniele De Rossi, Che atmosfera si aspetta di trovare allo Stadio Olimpico? 

Io mi auguro che ci sia l’atmosfera che Daniele merita. Questa è l’unica cosa che io mi posso augurare, proprio vedere lo stadio ricolmo d’amore per Daniele. Deve essere una festa per Daniele, per tutto quello che ha dato alla Roma e per il modo in cui l’ha dato. Per cui, senza ombra di dubbio, mi aspetto una cosa positiva per lui al 100%.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Sassuolo-Roma

 I giallorossi non vanno oltre lo 0-0, sprecando diverse occasioni da gol, specie nella ripresa. Mirante sventa qualche minaccia. Neroverdi pericolosi in campo aperto con Boga e Berardi. Maresca promosso.
Già era difficile con i tre punti. Con uno è praticamente impossibile.
La Roma si ferma a Reggio Emilia, impattando su un Sassuolo che onora l’impegno di campionato, nonostante la salvezza già acquisita.
I giallorossi ripetono lo stesso copione visto contro la Juventus, giocando alla pari dell’avversario nel primo tempo e tentando di sbloccarla in tutti i modi nella ripresa, consentendo agli emiliani di rendersi pericolosi in campo aperto.

  • Pubblicato in Calcio
Sottoscrivi questo feed RSS

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore