logorcb

updated 9:25 PM CEST, Oct 21, 2019

Serie A, le pagelle di Sampdoria-Roma

 Partita ruvida e priva di emozioni. Le squadre si accendono solo negli ultimi 20 minuti, ma le occasioni da gol tardano ad arrivare. Mancini e Smalling uniche note positive in casa giallorossa. Bonazzoli cambia volto ai blucerchiati. A Marassi è 0-0. Maresca grazia Bertolacci.
Tutto dal sessantanovesimo.

Fino al tiro di Fabio De Paoli la voce conclusioni in porta di Sampdoria e Roma si aggirava intorno allo zero.
Da quel momento, invece, qualcosa si è visto, con un paio di occasioni per parte.
A rendersi maggiormente pericolosi, però, sono i padroni di casa che, grazie all’ingresso in campo di Federico Bonazzoli hanno ritrovato smalto in fase offensiva, impegnando Pau Lopez, fino ad allora spettatore aggiunto del match alla pari di Emil Audero dall’altra parte.
I giallorossi non riescono mai a trovare la verticalizzazione, costretti dagli avversari a giocare sulle fasce in maniera prevedibile e poco pericolosa.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le probabili formazioni di Sampdoria-Roma

 Fonseca rilancia Pastore sulla trequarti, con Florenzi terzino e Zaniolo esterno offensivo. Kalinic di punta. Dzeko e Perotti convocati. Fazio in vantaggio su Mancini per il posto da secondo centrale. Ranieri prova il 4-3-1-2, con Ramirez alle spalle di Gabbiadini e Quagliarella. Allerta meteo arancione su Genova, ma la partita dovrebbe giocarsi. Arbitra Maresca, al VAR c’è Banti.
Tempo permettendo.

La partita tra Sampdoria e Roma, valida per l’ottava giornata di Serie A, rimane a rischio rinvio a causa delle forti piogge che stanno colpendo Genova nelle ultime ore e che dovrebbero intensificarsi proprio domenica.
I contatti tra Prefettura e Protezione Civile sono costanti e dagli ultimi aggiornamenti è emerso che l’allerta meteo sarà spostata da gialla ad arancione, ma anche che la perturbazione più intensa dovrebbe arrivare solo in serata, ossia a match concluso.
Quindi sembra possibile che la partita si svolga regolarmente, anche se la situazione verrà monitorata ora per ora.
Questo il comunicato delle ore 19:00: "Allo stato attuale le condizioni meteo previste per la giornata di domani non esprimono criticità tali da portare al rinvio della manifestazione. Questa la decisione del COC (Centro Operativo Comunale) dopo le ulteriori valutazioni fatte questo pomeriggio sull’allerta di domani: al momento, dunque, la gara si svolgerà regolarmente".

  • Pubblicato in Calcio

Fonseca: “Under? Calcio e politica sono cose diverse. Santon può giocare mediano”

 Il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, ha incontrato i giornalisti in sala stampa a Trigoria, in vista del match di campionato contro la Sampdoria di domani alle 15:00 presso lo stadio Luigi Ferraris di Genova.
Queste le sue parole:
Quali sono le difficoltà della partita di domani? Si aspetta una reazione da parte della Sampdoria?

Ovviamente mi aspetto una partita difficile. Nelle ultime 10 trasferte a Genova contro la Sampdoria, la Roma ne ha vinte solo 2, significa che è sempre una partita complicata, inoltre c’è stato il cambio dell’allenatore e di solito porta ad una reazione positiva da parte della squadra. In più c’è la questione meteorologica, è atteso del maltempo. Sono tutte circostanze che fanno sì che sarà una partita difficile per la quale però saremo pronti e preparati.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le probabili formazioni di Roma-Cagliari

 Fonseca con scelte quasi obbligate. Provato Veretout sulla trequarti, Zaniolo alto a destra con dietro Spinazzola. Out Florenzi. Dzeko torna titolare in attacco. Maran si affida agli ex romanisti Nainggolan, Olsen e Luca Pellegrini. Simeone di punta. Arbitra Massa, al VAR Longo.
La voglia di confermarsi.

Roma-Cagliari, valida come una delle sfide della settima giornata di Serie A, è la partita tra due squadre che desiderano dimostrare che quanto finora fatto di buono non sia casuale.
Gli uomini di Paulo Fonseca (all.re Roma), per di più, vogliono scrollarsi di dosso il pareggio di Europa League contro il Wolfsberg, anche se avranno a che fare con l’ennesima partita da giocare in pochi giorni.

  • Pubblicato in Calcio

Europa League, le probabili formazioni di Wolfsberg-Roma

 Dzeko tira il fiato, tocca a Kalinic. C’è Spinazzola per Kolarov, occasione per Pastore sulla trequarti. Conferato Diawara, in difesa pronti Fazio e Juan Jesus. Austriaci in campo con gli stessi undici del Borussia M’Gladbach. Arbitra Tiago Martins.
Scontro al vertice.
È vero che siamo solo alla seconda giornata della fase a gironi di questa edizione dell’Europa League, ma è altrettanto vero che Roma e Wolfsberg hanno vinto entrambe la prima partita, con il medesimo risultato: 4-0.
Gli austriaci, dunque, sono una squadra da non sottovalutare e questo Paulo Fonseca lo sa bene: “Mi aspetto una partita difficile, ha vinto sul campo del Borussia Moenchengladbach 4-0: hanno qualità, sono forti e aggressivi, efficaci in contropiede. Il risultato ottenuto in Germania conferma tutto questo”.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Lecce-Roma

 Primo tempo equilibrato. Nella ripresa gli uomini di Fonseca aumentano la spinta offensiva e trovano il gol vittoria con Dzeko. Kolarov fallisce il 2-0 dal dischetto, i salentini ci credono nel finale. Bene la coppia Smalling-Mancini. Garbiel a due facce. Al Via del Mare è 0-1. Abisso da rivedere, il VAR non aiuta.
Una sofferenza.

Le notizie positive, però, non mancano per la Roma, che vince 0-1 in casa del Lecce e non prende gol per la seconda volta in stagione.
Primo tempo molto equilibrato, con i capitolini che si fanno sorprendere dall’irruenza salentina nei primi minuti. Con il passare del tempo, gli uomini di Paulo Fonseca (all.re Roma) riescono a creare qualche pericolo alla porta difesa da Gabriel, ma il risultato non si sblocca.
Nella ripresa, gli ospiti entrano in campo con tutt’altro spirito, assediando gli avversari nella propria metà campo e trovando il vantaggio grazie alla rete di Edin Dzeko.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le probabili formazioni di Lecce-Roma

 Fonseca torna alla difesa a 4 e cambia in ogni reparto. Zaniolo sulla trequarti, con Pellegrini mediano. Tornano Kluivert e Mkhitaryan dal primo minuto. Spinazzola in panchina. Liverani senza Farias, Dell’Orco e Lapadula. Tachtsidis c’è ma parte dalla panchina. Arbitra Abisso, al VAR c’è Guida.
Giallorossi dall’umore diverso.

Così arrivano Lecce e Roma alla sfida di domenica alle 15:00, valida per la sesta giornata di campionato, in programma presso lo Stadio Via del Mare.
Quelli capitolini, infatti, sono reduci dalla prima sconfitta stagionale, rimediata in casa contro l’Atalanta nel turno infrasettimanale. Quelli salentini, invece, hanno l’umore alle stelle, dopo aver trionfato in casa della SPAL per 1-3.
Paulo Fonseca (all.re Roma) vuole subito dimenticare quanto successo mercoledì sera e ripartire alla rincorsa delle posizioni Champions League.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Roma-Atalanta

 Giallorossi imprecisi e spreconi. Zapata entra e cambia la partita. All’Olimpico è 0-2, con i gol del colombiano e de Roon. Irrati sufficiente.
Passo falso, ma guai a farsi prendere dal panico.
La Roma perde la prima partita dell’era Paulo Fonseca, avendo davanti una signora squadra come l’Atalanta, capace di imporre il proprio gioco allo Stadio Olimpico.
Il match inizia sulla falsariga di quello di domenica scorsa a Bologna, con un equilibrio difficile da spezzare.
Ad essere pericolosi per primi sono gli uomini di Gian Piero Gasperini, che sfiorano il vantaggio con il cross basso di Alejandro Gomez, sul quale non arriva in scivolata Timothy Castagne.

  • Pubblicato in Calcio
Sottoscrivi questo feed RSS

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore