logorcb

updated 9:50 PM CEST, Apr 20, 2019

Serie A, le probabili formazioni di Lazio-Roma

Di Francesco torna al 4-3-3. Rientra Manolas, torna Zaniolo. Più De Rossi che Nzonzi. I biancocelesti si affidano al tandem Correa-Immobile. Stringe i denti Parolo. Bastos dal primo minuto. Arbitra Mazzoleni.

Si possono dire tante cose, ma il derby è sempre una partita particolare.
A Roma, poi, la si inizia a vivere almeno da una settimana prima, con sfottò, battute e scongiuri tra tifosi avversari.
Sarà la 172esima volta che giallorossi e biancocelesti si affronteranno in Serie A.
In palio c’è un posto nel paradiso del calcio, la Champions League.

  • Pubblicato in Calcio

Di Francesco: "Ci metteremo cuore e testa per vincere. Manolas c'è"

Il tecnico della Roma ha incontrato i giornalisti in sala stampa a Trigoria, in vista del match di campionato di domani sera allo Stadio Olimpico contro la Lazio.
Queste le sue parole:
Quali sono le condizioni della squadra?

Credo che dal punto di vista mentale abbiano tutti voglia di partecipare a questo grande match, unico un po’ per tutti. Devo dire che hanno fatto una buona settimana di lavoro che ci ha permesso di andare a ritoccare alcune situazioni che dobbiamo sicuramente migliorare.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Frosinone-Roma

I giallorossi risolvono una partita pazza all’ultimo minuto grazie a Dzeko. Rimpianti per i canarini, capaci di andare in vantaggio, farsi rimontare e pareggiare a 10 più recupero dal termine. Manganiello disastroso.
Più un romanzo che una partita.

Le coronarie dei tifosi di Frosinone e Roma sono state messe a dura prova questa sera al Benito Stirpe.
Un match ad alta tensione, risolto da un Edin Dzeko monumentale.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le probabili formazioni di Frosinone-Roma

Turnover per i giallorossi, ancora privi di Schick, Karsdorp e Under. Gioca Pastore, Perotti in ballottaggio con Kluivert. Spazio a Santon e Juan Jesus. I ciociari si affidano a Ciano e Ciofani. Torna Beghetto a centrocampo. Retroguardia titolare. Arbitra Manganiello.
Ultimo dei tre testacoda consecutivi per la Roma.

Domani sera, presso lo Stadio Benito Stirpe, i giallorossi affronteranno il Frosinone penultimo in classifica, dopo aver giocato con Chievo e Bologna.

  • Pubblicato in Calcio

Di Francesco: “De Rossi sarà il nostro capitano domani. Out Under”

Il tecnico della Roma ha incontrato i giornalisti in sala stampa a Trigoria, in vista del match di campionato di domani sera contro il Frosinone presso lo Stadio Benito Stirpe.
Queste le sue parole:

In vista di domani teme di più le motivazioni delle sfide con Lazio e Porto o la voglia di un Frosinone in piena lotta salvezza?
La partita più importante è la prossima e la prossima è quella col Frosinone. Abbiamo dimostrato con il Bologna che a prendere in partenza sottogamba una squadra che lotta per la salvezza, io so cosa significa sia da calciatore che da allenatore, si rischia di fare figuracce. Per questo l’approccio a questa partita è fondamentale e non lo possiamo sbagliare, anche perché sono partite fondamentali. Sicuramente troveremo un Frosinone che ha fatto dal mio punto di vista con la Lazio molto bene in casa nell’ultima partita. Sarà una gara non facile, anche se noi dobbiamo vincerla. Sono andati a vincere a Genova con la Sampdoria. È una squadra che ha un’identità un modo di pensare e noi dobbiamo essere bravi ad approcciarla.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Roma-Bologna

Giallorossi sottotono ma cinici. Il Bologna fa la partita ma perde. In gol Kolarov su rigore, Fazio e Sansone. All’Olimpico è 2-1.

Chi lo dice che chi gioca meglio vince.
Si guardi a proposito la partita di stasera, in cui chi avrebbe meritato di più esce sconfitto.
Il Bologna perde in casa della Roma al termine di una partita in cui ha creato molto più degli avversari.
Ma i giallorossi, dal canto loro, lanciano un segnale importante alla lotta per la Champions League, portando a casa la vittoria in una partita che, nel gergo calcistico, si definisce sporca.

  • Pubblicato in Calcio

Di Francesco: “Lasciamo tranquillo Zaniolo. El Shaarawy è in dubbio”

Il tecnico della Roma ha incontrato i giornalisti in sala stampa a Trigoria, in vista del match di campionato di domani sera allo Stadio Olimpico contro il Bologna.
Queste le sue parole:
Cosa si porta dietro della partita contro il Porto? La convinzione per la prestazione o la stanchezza per quanto speso?
Sicuramente abbiamo speso tanto con il Porto dal punto di vista fisico e mentale, però per il resto credo che la squadra, come ho detto anche nel post gara, ha dimostrato di avere un equilibrio maggiore sotto tutti i punti di vista, sapendo quando era il momento di soffrire insieme e ha lavorato molto da squadra. Sono molto contento di questo, ma deve essere un punto di partenza, non di arrivo. Questo deve essere un atteggiamento che ci dobbiamo portare dietro anche domani.

  • Pubblicato in Calcio

Champions League, le pagelle di Roma-Porto

I giallorossi giocano bene e si portano sul 2-0 con la doppietta di Zaniolo. Una svirgolata di Soares si trasforma in assist per Adrian Lopez che accorcia le distanze. È 2-1 all’Olimpico. Il ritorno si giocherà all’Estadio do Dragao il 6 marzo.

Maledetta sfortuna.
Se la buona sorte non gli avesse voltato le spalle, staremmo parlando di un risultato ben diverso.
Ma la Roma si ritrova ad aver vinto la partita di andata del suo ottavo di finale di Champions League subendo un gol in casa dal Porto, dopo aver disputato un match di grande spessore.
Già nel primo tempo i giallorossi sarebbero potuti andare in vantaggio in un paio di circostanze, la più nitida delle quali è capitata sui piedi di un ispiratissimo Edin Dzeko.

  • Pubblicato in Calcio
Sottoscrivi questo feed RSS
Partly Cloudy

9°C

Roma

Partly Cloudy

Humidity: 46%

Wind: 8.05 km/h

  • Clear
    24 Mar 2016 16°C 6°C
  • Sunny
    25 Mar 2016 17°C 10°C
Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore