logorcb

updated 2:33 PM CEST, Sep 16, 2019


Roma Capitale Magazine media partner di Taste of Roma 2019!
Dal 19 al 22 settembre 2019 si aprono le porte dell’ottava edizione.
Promo esclusiva per i nostri lettori.
Invia una mail a oppure WhatsApp 3938614787

Di Francesco: "Non c'è più margine di errore. Con il Genoa bisogna vincere"

Il tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco, ha incontrato i giornalisti a Trigoria, in vista del turno infrasettimanale contro il Genoa. Calcio d'inizio allo Stadio Olimpico mercoledì 18 aprile alle ore 20:45.

Queste le sue parole:

La preoccupazione generale è che la partita di Liverpool possa distrarre la squadra. Come sta vedendo i ragazzi?

Devono pensare al Genoa. La prima cosa che ho detto è che è una partita molto delicata contro una squadra che in campionato, da quando è arrivato Ballardini, ha subìto pochissimi goal, una delle migliori difese del campionato italiano. Questo sta a significare che sarà una partita, dal punto di vista della squadra avversaria, molto solida, molto quadrata, forte a ripartire in contropiede, per quello dovremmo prepararla nel migliore dei modi. Senza pensare ad altro, dev’essere la nostra forza. Sicuramente cambierò qualcosina al livello di uomini, che è inevitabile, ma questo non sta a significare di sottovalutare la squadra, anzi, al contrario, di mettere gente fresca, in forze nuove, con la possibilità poi di dover prevalere contro il Genoa.

  • Pubblicato in Calcio

Di Francesco: "Pensiamo alla Fiorentina. Bisogna credere in qualcosa di importante"

Il tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco, ha incontrato i giornalisti a Trigoria in vista del match dell'Olimpico contro la Fiorentina. Ecco le sue parole:

Come ha trovato la squadra dopo la sconfitta con il Barcellona?

Sicuramente il primo giorno non è stato facile, perché erano tutti un po’ rammaricati per il risultato. Sicuramente non meritavamo quel passivo che c’è stato, lo ribadisco per l’ennesima volta. Ma dobbiamo guardare avanti, alle porte c’è subito una partita importante contro la Fiorentina. Cercheremo di prepararla al meglio sapendo che c’è qualche problemino un po’ generale su alcuni giocatori e sapendo che poi ci sarà di nuovo il Barcellona. Credo che dobbiamo preparare tutte queste partite al meglio (Fiorentina, Barcellona e Lazio ndr), con la consapevolezza che stiamo crescendo dal punto di vista della mentalità, ma non basta. Non basta perché il risultato dice questo.

  • Pubblicato in Calcio
Sottoscrivi questo feed RSS

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore