logorcb

updated 7:41 PM CET, Nov 13, 2019

Serie A, le pagelle di Roma-Napoli

 I giallorossi battono i partenopei con le reti di Zaniolo e Veretout, su rigore. Non basta agli azzurri la rete di Milik nella ripresa. La squadra di Fonseca sale momentaneamente al terzo posto in classifica. Per Ancelotti tanto da rivedere. Ottima direzione di Rocchi.
Non sempre chi parte favorito vince.

La Roma, che era sì sopra in classifica ma non accompagnata dal favore del pronostico, batte un Napoli bello solo per 25 minuti nel primo tempo.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le probabili formazioni di Roma-Napoli

 Fonseca pensa a Cetin al centro della difesa e conferma Mancini sulla mediana. Quarta consecutiva per Pastore. Rientra Spinazzola. Ancelotti senza Allan, Malcuit e Ghoulam, recupera Manolas. Maksimovic scalda comunque i motori. Davanti possibile il tandem Milik-Mertens, con Lozano in panchina. Arbitra Rocchi, al VAR Aureliano.
Dopo la tempesta arbitrale abbattutasi su diversi campi nel turno infrasettimanale, torna la Serie A.

L’undicesima giornata di campionato ci propone, tra le altre, una sfida di vertice tra Roma e Napoli.
I giallorossi, nonostante l’errore di Massimiliano Irrati in occasione del rosso a Fazio, che salta la sfida contro i partenopei per la conseguente squalifica, hanno vinto e convinto contro l’Udinese in trasferta e vogliono confermarsi al quarto posto in classifica.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Udinese-Roma

 I giallorossi, devastanti nonostante l’uomo in meno, calano il poker con le reti di Zaniolo, Smalling, Kluivert e Kolarov. Mancini delizia per gli occhi. Friulani inesistenti. Alla Dacia Arena è 0-4. Irrati sbaglia sul rosso a Fazio.
Sei bella anche senza VAR.
La Roma vince e convince, nonostante l’ennesimo episodio controverso a sfavore, annientando l’Udinese di un traballante Igor Tudor per 0-4 in terra friulana.
I giallorossi partono timidi, con Gianluca Mancini costretto a spendere un fallo tattico al secondo minuto per errore di Chris Smalling, con conseguente giallo.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le probabili formazioni di Udinese-Roma

 Fonseca ritrova Under, che parte dalla panchina. Confermata quasi in toto la formazione che ha battuto il Milan, con il solo Kluivert al posto di Perotti. Tudor perde Opoku per squalifica, mentre Ter Avest dovrebbe prendere il posto di Stryger Larsen, non convocato. Dubbio Lasagna, pronto Nestorovski al fianco di Okaka. Arbitra Irrati, al VAR Mazzoleni.
C’è chi vuole confermarsi e chi vuole dimenticare.

Così arrivano al match di domani sera, alla Dacia Arena, Udinese e Roma, che daranno vita a una delle sfide della decima giornata di campionato.
Paulo Fonseca (all.re Roma) vorrebbe rivedere la qualità del gioco espresso nella vittoria di domenica contro il Milan e, nonostante il rientro di qualche giocatore, si affida quasi in toto agli stessi undici che hanno battuto i rossoneri.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Roma-Milan

 I giallorossi tornano alla vittoria grazie alle reti di Dzeko e Zaniolo. Rossoneri poco precisi nei passaggi, a nulla vale il momentaneo pareggio di Hernandez. Pastore in fiducia, bene Fazio e Veretout. Disastrosi Calabria e Musacchio. Promosso Orsato.
La Roma torna a vincere.
Sul prato dell’Olimpico i giallorossi battono il Milan di Stefano Pioli per 2-1.
Primo tempo piuttosto equilibrato, in cui a provare a tenere il pallino del gioco sono i rossoneri. Ma nel momento migliore degli ospiti, sono i capitolini ad andare in vantaggio, grazie alla rete di Edin Dzeko su colpo di testa.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Sampdoria-Roma

 Partita ruvida e priva di emozioni. Le squadre si accendono solo negli ultimi 20 minuti, ma le occasioni da gol tardano ad arrivare. Mancini e Smalling uniche note positive in casa giallorossa. Bonazzoli cambia volto ai blucerchiati. A Marassi è 0-0. Maresca grazia Bertolacci.
Tutto dal sessantanovesimo.

Fino al tiro di Fabio De Paoli la voce conclusioni in porta di Sampdoria e Roma si aggirava intorno allo zero.
Da quel momento, invece, qualcosa si è visto, con un paio di occasioni per parte.
A rendersi maggiormente pericolosi, però, sono i padroni di casa che, grazie all’ingresso in campo di Federico Bonazzoli hanno ritrovato smalto in fase offensiva, impegnando Pau Lopez, fino ad allora spettatore aggiunto del match alla pari di Emil Audero dall’altra parte.
I giallorossi non riescono mai a trovare la verticalizzazione, costretti dagli avversari a giocare sulle fasce in maniera prevedibile e poco pericolosa.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le probabili formazioni di Sampdoria-Roma

 Fonseca rilancia Pastore sulla trequarti, con Florenzi terzino e Zaniolo esterno offensivo. Kalinic di punta. Dzeko e Perotti convocati. Fazio in vantaggio su Mancini per il posto da secondo centrale. Ranieri prova il 4-3-1-2, con Ramirez alle spalle di Gabbiadini e Quagliarella. Allerta meteo arancione su Genova, ma la partita dovrebbe giocarsi. Arbitra Maresca, al VAR c’è Banti.
Tempo permettendo.

La partita tra Sampdoria e Roma, valida per l’ottava giornata di Serie A, rimane a rischio rinvio a causa delle forti piogge che stanno colpendo Genova nelle ultime ore e che dovrebbero intensificarsi proprio domenica.
I contatti tra Prefettura e Protezione Civile sono costanti e dagli ultimi aggiornamenti è emerso che l’allerta meteo sarà spostata da gialla ad arancione, ma anche che la perturbazione più intensa dovrebbe arrivare solo in serata, ossia a match concluso.
Quindi sembra possibile che la partita si svolga regolarmente, anche se la situazione verrà monitorata ora per ora.
Questo il comunicato delle ore 19:00: "Allo stato attuale le condizioni meteo previste per la giornata di domani non esprimono criticità tali da portare al rinvio della manifestazione. Questa la decisione del COC (Centro Operativo Comunale) dopo le ulteriori valutazioni fatte questo pomeriggio sull’allerta di domani: al momento, dunque, la gara si svolgerà regolarmente".

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le probabili formazioni di Roma-Cagliari

 Fonseca con scelte quasi obbligate. Provato Veretout sulla trequarti, Zaniolo alto a destra con dietro Spinazzola. Out Florenzi. Dzeko torna titolare in attacco. Maran si affida agli ex romanisti Nainggolan, Olsen e Luca Pellegrini. Simeone di punta. Arbitra Massa, al VAR Longo.
La voglia di confermarsi.

Roma-Cagliari, valida come una delle sfide della settima giornata di Serie A, è la partita tra due squadre che desiderano dimostrare che quanto finora fatto di buono non sia casuale.
Gli uomini di Paulo Fonseca (all.re Roma), per di più, vogliono scrollarsi di dosso il pareggio di Europa League contro il Wolfsberg, anche se avranno a che fare con l’ennesima partita da giocare in pochi giorni.

  • Pubblicato in Calcio
Sottoscrivi questo feed RSS

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore