logorcb

updated 1:51 PM CET, Jan 25, 2020

Serie A, le probabili formazioni di Roma-Juventus

 Giallorossi con gli stessi undici di domenica scorsa. Unico ballottaggio a destra, con l’idea Cetin terzino. Convocato Bruno Peres. Sarri si affida a Rabiot e Ramsey, con Dybala e Ronaldo a formare il tandem offensivo. Acanto a Bonucci c’è Demiral. Arbitra Guida, al VAR Mazzoleni.
Ci sono sfide che vanno al di là del risultato, oltre la classifica, a prescindere dagli obiettivi.

Roma-Juventus è una di queste, una classica del campionato italiano, che arriva al termine del girone di andata.

  • Pubblicato in Calcio

Fonseca: “Lavoriamo sulla mentalità. Presto competeremo con Juventus e Inter”

 Il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, ha incontrato i giornalisti in sala stampa a Trigoria, in vista del big match di campionato di domani sera allo Stadio Olimpico contro la Juventus.
Queste le sue parole:
La Juventus sta cercando di cambiare mentalità con Sarri. Che cosa ne pensa?
Io non conosco bene il passato della Juventus con il precedente allenatore. Conosco il presente solo con Sarri. Devo dire che Sarri è un grandissimo allenatore, uno dei migliori d’Europa. Ha un’idea molto positiva di calcio che mi piace molto. È vero che ha iniziato in questa stagione il lavoro con la Juventus, ma sta costruendo una squadra molto molto forte.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le probabili formazioni di Roma-Fiorentina

 Fonseca recupera Smalling, Kluivert non ce la fa. Torna Mancini dalla squalifica, ballottaggio Florenzi-Spinazzola a destra. Montella con il dubbio Chiesa. Castrovilli c’è, Boateng può partire titolare insieme a Vlahovic. Arbitra Orsato. Al VAR c’è Aureliano.
Voglia di rivalsa.

Non c’è un buon ricordo a Roma dell’ultima trasferta a Firenze. La sfida era di Coppa Italia e il risultato più che netto a favore della Viola: 7-1.

  • Pubblicato in Calcio

Fonseca: “Smalling sta bene, Kluivert no. Firenze trasferta difficile”

 Il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, ha incontrato i giornalisti in sala stampa a Trigoria in vista del match di campionato contro la Fiorentina, di domani sera presso lo stadio Artemio Franchi di Firenze.
Queste le sue parole:
Quali sono le condizioni di Smalling?
Smalling si è allenato ieri e oggi. Sta bene ed è un’opzione per la partita di domani.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Roma-SPAL

 I ferraresi vanno in vantaggio con Petagna su rigore, ma durano 60 minuti. I giallorossi la riacciuffano con l’autogol di Tomovic e la chiudono con Perotti dal dischetto e Mkhitaryan nel finale. Si riscatta Florenzi, bene Pellegrini. Dzeko lavoratore. Pessima la retroguardia di Semplici che ora traballa. Giua bene sui rigori.
La pazienza è la virtù dei forti.
Anche quando le cose sembrano non girare, il pallone non voler entrare e addirittura ti vedi gli avversari passare in vantaggio, invece di scoraggiarti alzi la testa e ribalti il risultato.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le probabili formazioni di Roma-SPAL

 Giallorossi senza Kluivert, Smalling e Mancini. Confermato Fazio, ballottaggio Cetin-Juan Jesus. Spazio a Mkhitaryan sulla sinistra, con Perotti in panchina. A destra c’è Spinazzola, preferito a Florenzi. Semplici con la difesa a quattro, con Cionek che scala in retroguardia. Pronto il tandem offensivo Petagna-Paloschi. Arbitra Giua, al VAR Guida.
Tornare a vincere.

Questo l’obiettivo comune di Roma e SPAL, che daranno vita al posticipo di Serie A delle ore 18:00 di domenica allo Stadio Olimpico.
I giallorossi sono reduci dai due pareggi contro Inter, in campionato, e Wolfsberger in Europa League, quest’ultimo valso il passaggio del turno nella competizione continentale.

  • Pubblicato in Calcio

Europa League, le pagelle di Roma-Wolfsberger

 I giallorossi, distratti e spreconi, pareggiano 2-2 contro gli austriaci già eliminati. Ai gol di Perotti su rigore e Dzeko, rispondono l’autogol di Florenzi e la rete di Weissman. Mirante salva il possibile, Pau Lopez colpito a freddo. Bene Mancini e Diawara, deludono Under e Fazio. Pawson sufficiente.
Partita vera.

Allo Stadio Olimpico è andata in scena una sfida fin troppo sofferta per la Roma, che strappa con il brivido il pass per i sedicesimi di finale di Europa League pareggiando contro il già eliminato Wolfsberger.

  • Pubblicato in Calcio

Europa League, le probabili formazioni di Roma-Wolfsberger

 Giallorossi con qualche cambio. In panchina Kolarov e Pau Lopez, dentro Mirante e Florenzi, con Spinazzola a sinistra. Chance per Cengiz Under e Fazio, Dzeko titolare. Pellegrini convocato. Gli austriaci, già eliminati, tentano di salutare la competizione con onore. In campo il miglior undici possibile per il nuovo allenatore Sahli. Arbitra l’inglese Pawson.
Siamo ai verdetti.

La Roma si gioca il passaggio del turno e il primato nel girone J di Europa League nell’ultima sfida della fase a gironi, contro il già eliminato Wolfsberger allo Stadio Olimpico.

  • Pubblicato in Calcio
Sottoscrivi questo feed RSS

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore