logorcb

updated 6:56 PM CEST, Sep 21, 2019


Roma Capitale Magazine media partner di Taste of Roma 2019!
Dal 19 al 22 settembre 2019 si aprono le porte dell’ottava edizione.
Promo esclusiva per i nostri lettori.
Invia una mail a oppure WhatsApp 3938614787

Serie A, le probabili formazioni di Roma-Sassuolo

 Smalling non convocato, tocca a Mancini al fianco di Fazio. Esordio per Veretout e Mkhitaryan. Pellegrini si riprende la trequarti e Zaniolo scala a destra. In casa neroverde, De Zerbi si affida alla difesa a 4. Chiriches e Defrel partono dalla panchina. Muldur favorito su Toljan. In avanti tocca al tridente Berardi-Caputo-Boga. Arbitra Chiffi, al VAR Giacomelli.
Si ricomincia.

Dopo la sosta per le nazionali, torna la Serie A e, tra le altre, il menù della terza giornata ci offre la sfida tra la Roma e il Sassuolo.
I giallorossi vogliono ottenere i primi tre punti in stagione, dopo i pareggi con Genoa e Lazio.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le probabili formazioni di Roma-Napoli

 Giallorossi senza El Shaarawy e Florenzi. In dubbio Manolas, pronto il duo Fazio-Marcano. Più Santon che Karsdorp a destra. In vantaggio Perotti su Kluivert a sinistra. De Rossi e Under in panchina. Ancelotti recupera Fabian Ruiz, out Insigne, infortunato, e Zielinski, squalificato. Ballottaggio Malcuit-Hysaj sulla destra. Arbitra Calvarese, Giacomelli al VAR.

Mentre le giornate tornano ad allungarsi (domani torna l’ora legale), quelle di campionato a disposizione diminuiscono.
Specialmente per la Roma, chiamata alla vittoria contro il Napoli, domani pomeriggio all’Olimpico, per riprendere la corsa al quarto posto in classifica.
I partenopei, nonostante siano lontani dalla Juventus e a distanza di sicurezza dall’Inter terza, non verranno a regalare punti ai giallorossi e cercheranno di iniziare al meglio la settimana che li condurrà alla sfida di Londra contro l’Arsenal in Europa League.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di SPAL-Roma

 Giallorossi senza mordente. I ferraresi hanno il merito di crederci e sfruttare le occasioni a loro disposizione. Al Paolo Mazza è 2-1, con il gol di Fares e i rigori di Perotti e Petagna. Rocchi e VAR disastrosi.
Motivazione.
Stasera ha vinto quella per la salvezza, mentre quella per entrare in Champions League sembra non bastare per dare tutto in campo.
La Roma perde anche il ritorno contro la SPAL, alla fine di una partita giocata a sprazzi, senza una chiara idea di gioco.
I padroni di casa sbloccano la contesa nel primo tempo grazie alla rete di Mohamed Fares.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le probabili formazioni di SPAL-Roma

 Ranieri torna al 4-4-2. Schick e Dzeko coppia d’attacco. Kolarov non convocato, pronto Jesus terzino sinistro. Ballottaggi aperti sulla destra: Santon-Karsdorp e Kluivert-Zaniolo. Semplici recupera Lazzari e ritrova Cionek in difesa. Valoti squalificato. Più Floccari che Paloschi accanto a Petagna. Arbitra Rocchi. Al VAR Giacomelli.
C’è chi guarda avanti e chi si guarda le spalle.

Questo il senso di Spal-Roma di sabato pomeriggio, sfida valida per la 28esima giornata di Serie A.
I capitolini vogliono portare a casa tre punti per continuare a correre verso la Champions League e mettere pressione a Milan e Inter che si sfideranno la sera successiva nel derby.
I ferraresi, invece, sono chiamati a fare punti per non farsi risucchiare nella lotta salvezza, riaperta dal Bologna settimana scorsa. Infatti, i felsinei terzultimi distano solo 2 punti.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Roma-Torino

Partita bellissima all’Olimpico. La Roma, avanti 2-0 nel primo tempo, stacca la spina ad inizio ripresa e il Toro fa 2-2. I giallorossi si risvegliano e vincono con il gol di El Shaarawy. Zaniolo show, Pellegrini illumina. Rincon e Ansaldi i migliori tra i granata.

Una partita pazza.
Il risultato la racconta in maniera perfetta. La Roma vince 3-2 contro il Torino, con qualche patema d’animo, ma la capacità di saper reagire.
Nel primo tempo, partono meglio gli ospiti, che subito arrivano a creare occasioni da gol nei paraggi di Robin Olsen.
Dopo 10 minuti di affanno, i giallorossi iniziano a prendere campo e a dominare il match.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Roma-Sassuolo

I giallorossi stendono gli emiliani 3-1. Zaniolo gol strepitoso. Perotti è un acquisto in più. Schick si sblocca. In difesa rimane qualche patema d’animo. Babacar segna il gol della bandiera neroverde.

Nel boxing day la Roma ritrova la vittoria.
Il risultato dà ragione agli uomini di Eusebio Di Francesco, che può così passare un Santo Stefano sereno.
Ma nonostante il tabellone indichi 3-1, non sono mancati i patemi d’animo nella retroguardia giallorossa. Vedasi, su tutti, il gol di Babacar nel finale, quando ormai il punteggio era compromesso, nato da una dormita difensiva di Federico Fazio che si perde la marcatura sull’ex Fiorentina.

  • Pubblicato in Calcio
Sottoscrivi questo feed RSS

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore