logorcb

updated 10:57 PM CEST, Aug 13, 2019

Giubileo:il corpo di Padre Pio a Roma

imageLe spoglie di San Pio sono arrivate nella basilica di San Lorenzo fuori del Mura a Roma, prima tappa dell'evento giubilare voluto da Papa Francesco. Un migliaio i fedeli che hanno atteso l'arrivo del frate da Pietralcina, numerosi gli anziani e i malati. Nel pomeriggio e in serata sono previste messe e una liturgia penitenziale. In nottata le spoglie di San Pio e quelle dell'altro frate confessore San Leopoldo Mandic, saranno portate nella chiesa di San Salvatore in Lauro. L'auto con le spoglie di San Pio è stato accolto dagli applausi dei fedeli assiepati dietro le transenne nel piazzale antistante il cimitero del Verano. La teca in vetro è stata portata a spalla dai frati cappuccini, alcuni dei quali giunti stamani da San Giovanni Rotondo: il feretro è ora all'interno della basilica di San Lorenzo, dove sono previste celebrazioni liturgiche per tutto il pomeriggio.

Giubileo, musica e cuore con giovani talenti

locandina concerto Musica e CuoreIn occasione della Festa dell’Immacolata Concezione, martedì 8 dicembre, l’antica Basilica di San Lorenzo in Damaso - Palazzo della Cancelleria, Roma - celebra l’apertura del Giubileo con un concerto di musica sacra dal suggestivo titolo “Musica e Cuore” dalle 19.30 alle 21.00, ingresso libero.

Protagonisti della serata saranno giovani musicisti, neodiplomati al conservatorio, che hanno già avuto modo di dimostrare la loro professionalità sia in Italia che all'estero. La voce solista è del promettente tenore libanese, di appena 23 anni, Joseph Dahdah. Tutti hanno accolto con entusiasmo la proposta di eseguire un programma non "di cassetta" ma "di cuore".

Roma per il Giubileo: presentato il logo a Palazzo Valentini

133605951 afaccffd 9d79 46b4 93fd ff62451cf8eaRoma per il Giubileo’, con lo slogan ‘Obiettivi straordinari con risorse ordinarie’. Scritto in rosso e grigio su due righe e affiancato da tre cerchi di dimensioni diverse, di colore arancione, giallo e rosa. Le parole Roma e Giubileo, in rosso, legate dall'alto in basso attraverso l'unione delle lettere 'm' e 'u' a simboleggiare la coesione tra le tutte le istituzioni coinvolte nell'organizzazione dell'Anno Santo.È questo il logo per l’Anno Santo in partenza l’8 dicembre prossimo. Il logo è stato presentato questa mattina a Palazzo Valentini, unitamente al piano per l'Anno Santo stabilito con il concorso di tutti gli enti: insieme a Gabrielli, erano presenti il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il commissario di Roma Capitale Francesco Paolo Tronca, il vicesindaco della Città metropolitana Mauro Alessandri.
"Il Giubileo è il primo grande evento per il quale non è intervenuta né una legge speciale né un'organizzazione commissariale – spiega il Prefetto Gabrielli - Non c'è stata nessuna deroga alle norme vigenti. Ci siamo posti obiettivi straordinari con risorse ordinarie per soluzioni condivise e durevoli, anche perché le tempistiche di realizzazione erano ristrette".

Sottoscrivi questo feed RSS

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore