logorcb

updated 10:57 PM CEST, Aug 13, 2019

Formula 1, Vettel domina ma Hamilton vince il Gran Premio del Canada

 I commissari penalizzano di 5 secondi sul tempo totale di gara il tedesco della Ferrari, reo di essere rientrato in pista in modo pericoloso dopo la prima chicane, non lasciando spazio ad Hamilton. Le immagini dimostrano la perdita di grip al posteriore della Rossa di Maranello, ma non basta a scagionare il pilota teutonico, retrocesso in seconda posizione. Terzo Leclerc. A Bottas il punto addizionale per il giro veloce. Polemiche e fischi nel post gara.
Mancanza di buon senso e uccisione dello spettacolo.
Saranno due concetti duri, ma descrivono a meraviglia il risultato di un Gran Premio del Canada quanto mai ricco di polemiche.
La FIA dovrà spiegare il perché di una simile decisione, che ha stroncato sul più bello una corsa appassionante e sul filo dei millesimi tra i due rivali di sempre: Lewis Hamilton e Sebastian Vettel.

Formula 1, Vettel vince il Gran Premio del Canada

Il tedesco, di nuovo primo nel mondiale, riporta la Ferrari sul gradino più alto del podio sul circuito canadese.
L’ultimo fu Schumacher nel 2004.
Secondo Bottas, terzo Verstappen.
Solo quinto Hamilton.
Cinquanta, tante sono le vittorie, con quella odierna, di Sebastian Vettel in Formula 1.
Un successo ancor più importante se si pensa che erano 14 anni che la Ferrari non vinceva in Canada.
L’ultimo trionfo del Cavallino Rampante risale al 2004, quando a passare per primo sotto la bandiera a scacchi fu Michael Schumacher.
Sottoscrivi questo feed RSS

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore