logorcb

updated 7:49 AM CEST, Sep 20, 2019


Roma Capitale Magazine media partner di Taste of Roma 2019!
Dal 19 al 22 settembre 2019 si aprono le porte dell’ottava edizione.
Promo esclusiva per i nostri lettori.
Invia una mail a oppure WhatsApp 3938614787

Ranieri: " Zaniolo ama la Roma. El Shaarawy c'è, Perotti, Pastore e Florenzi no"

 Il tecnico della Roma ha incontrato i giornalisti in sala stampa a Trigoria, in vista della sfida di campionato di domani sera a Marassi contro la Sampdoria.
Queste le sue parole:

Quali sono le condizioni degli infortunati Santon, Perotti, El Shaarawy, Pastore e Florenzi?
Santon avrà l’esame strumentale oggi e ho paura che sia qualcosa di importante, anche perché è un ragazzo indistruttibile, gioca con tutto e non si ferma mai. Per essersi fermato deve esserci qualcosa di importante. Per Diego Perotti nulla di grave ma non è disponibile per domani, spero e credo di riaverlo per la prossima partita. El Shaarawy è recuperato, per cui starà con me. Pastore ancora no, sta cercando la migliore condizione fisica, per cui sta lavorando. Florenzi rientrerà con me nella prossima settimana.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le probabili formazioni di Roma-Fiorentina

 Nella Roma recupera Pellegrini, fuori El Shaarawy e Florenzi. Out anche Manolas, squalificato, scaldano i motori Marcano e Jesus. Dzeko acciaccato ma disponibile, Schick in panchina. Ballottaggio Under-Kluivert. Chiesa convocato ma in dubbio per una maglia da titolare. Torna Pezzella dalla squalifica. Avanza Gerson nel tridente. Arbitra Massa, al VAR Mazzoleni.
Ultima chiamata. L’ennesima.

La Roma non può più permettersi di sbagliare se vuole sperare di riagganciare almeno le posizioni per accedere all’Europa League.
I giallorossi, infatti, sono settimi in classifica. Ciò significa che, se il campionato terminasse oggi, la squadra capitolina sarebbe fuori da ogni competizione europea.
L’ostacolo, però, non è dei più semplici da superare, specialmente se si pensa ai quarti di finale di questa edizione della Coppa Italia.
Domani sera allo Stadio Olimpico arriva quella Fiorentina che ha inflitto ben 7 gol a De Rossi e compagni qualche mese fa.

  • Pubblicato in Calcio

Di Francesco: "Ci metteremo cuore e testa per vincere. Manolas c'è"

Il tecnico della Roma ha incontrato i giornalisti in sala stampa a Trigoria, in vista del match di campionato di domani sera allo Stadio Olimpico contro la Lazio.
Queste le sue parole:
Quali sono le condizioni della squadra?

Credo che dal punto di vista mentale abbiano tutti voglia di partecipare a questo grande match, unico un po’ per tutti. Devo dire che hanno fatto una buona settimana di lavoro che ci ha permesso di andare a ritoccare alcune situazioni che dobbiamo sicuramente migliorare.

  • Pubblicato in Calcio

Coppa Italia, le pagelle di Roma-Virtus Entella

I giallorossi calano il poker e incontreranno la Fiorentina ai quarti. Doppietta e assist per Schick. Pastore ritrova il gol. Prima volta in rete per Marcano a Roma. Si fermano Perotti e Juan Jesus. Liguri in partita solo nel primo tempo.

Tutto facile per la Roma. Si potrebbe aggiungere un bel “finalmente”.
Il tabù degli ottavi di Coppa Italia, iniziato con l’amara sconfitta ai rigori contro lo Spezia all’Olimpico qualche anno fa, sembra infranto.
I giallorossi ci mettono poco a far capire all’avversario che non ci sono margini per alcun tipo di impresa.
25 secondi e Patrik Schick mette a segno di tacco il vantaggio romanista, sfruttando l’assist di Cengiz Under.
Le occasioni per il raddoppio fioccano, ma l’Entella ha un sussulto di orgoglio e inizia a prendere confidenza con il pallone, arrivando a creare due palle gol nella stessa azione.

  • Pubblicato in Calcio

Champions League, le pagelle di Viktoria Plzen-Roma

Prova senza mordente e senza cuore dei giallorossi in Boemia. Marcano, Santon e Pastore fuori dal gioco. Luca Pellegrini si fa espellere in tre mosse poco dopo l’ingresso in campo. I cechi si accendono nella ripresa e vincono 2-1, confermando l’accesso in Europa League.

Dov’è la vittoria?
No, non è la recita dell’Inno di Mameli, ma la domanda che i tifosi romanisti si pongono da troppo tempo ormai.
La Roma non sa più vincere e mette in scena l’ennesima figuraccia della stagione. Stavolta ad esultare sono i cechi del Viktoria Plzen, cui sono bastati 10 minuti nella ripresa per accendere e vincere un match soporifero fino al 62esimo.

  • Pubblicato in Calcio

Champions League, le probabili formazioni di Viktoria Plzen-Roma

Giallorossi già agli ottavi e con un piccolo turnover. Gioca Mirante in porta, Pastore si riprende la trequarti. Chance per Luca Pellegrini e Ivan Marcano in difesa. I cechi, a pari punti del CSKA Mosca ma avanti per gli scontri diretti, puntano a vincere per arrivare in Europa League. Formazione a trazione anteriore, con un orecchio a Madrid.

Vincere.
C’è chi lo vuole fare per uscire da una crisi e chi per qualificarsi senza patemi d’animo in Europa League.
L’ultima giornata della fase a gironi di Champions League mette di fronte Viktoria Plzen e Roma, in una sfida che vale soprattutto per i cechi.
Ma i giallorossi non andranno di certo a fare una passeggiata nel gelo di Plzen. Anzi, c’è da scommettere che Eusebio Di Francesco (all.re Roma) voglia uscire dal tunnel nel quale si è impelagata la sua squadra già da domani sera.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le probabili formazioni di Cagliari-Roma

Giallorossi con Manolas in forte dubbio. Torna Fazio, pronto Marcano. Florenzi da trequartista. Spazio all’attacco baby. Maran deve rinunciare a Barella, Lykogiannis e Castro. Pavoletti e Farias tandem d’attacco con Joao Pedro trequartista. Confermati Ceppitelli e Klavan in difesa.

Non c’è tempo per pensare a chi non c’è.
Alla Sardegna Arena va in scena una delle partite della quindicesima giornata, con il Cagliari che ospita la Roma.
Entrambe le squadre hanno a che fare con diverse assenze, ma l’obiettivo è uno solo per entrambe: vincere per guadagnare posti in classifica, che sia Europa o salvezza.

  • Pubblicato in Calcio

Di Francesco: “Manolas è in dubbio. Fazio c’è, Florenzi terzino. Forse gioca Marcano”

Il tecnico della Roma ha incontrato i giornalisti in sala stampa a Trigoria in vista del match di Serie A in trasferta contro il Cagliari di domani alle 18.
Queste le sue parole:
Il centrocampo è, in generale, un reparto che è cresciuto molto? Quanto sarà importante contro il Cagliari, cui manca il proprio miglior centrocampista?

Devo dire che stanno crescendo tantissimo negli automatismi, in quello che cerchiamo nelle due fasi. È ovvio che devono ancora migliorare in tanti aspetti per poter diventare ancora più bravi a proteggere la nostra linea difensiva. Per quello dobbiamo lavorare ancora tanto anche se sto vedendo una buona crescita da parte di tutti.

  • Pubblicato in Calcio
Sottoscrivi questo feed RSS

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore