logorcb

updated 2:03 PM CEST, Oct 13, 2019

Serie A, le pagelle di Fiorentina-Roma

Giallorossi spreconi davanti a Lafont. Veretout scarta il regalo di Banti e Orsato e la viola sciupa il raddoppio nella ripresa. Florenzi la riacciuffa nel finale.

Del resto avevano lo stesso ruolino di marcia.
Fiorentina-Roma finisce 1-1, al termine di un match definibile come il festival delle occasioni sciupate.
I giallorossi partono decisi nel primo tempo e creano numerose palle gol. Prima Edin Dzeko, poi Federico Fazio di testa, infine El Shaarawy e ancora Dzeko, che manda in Curva Fiesole davanti al portiere, sbagliano tutto ciò che si può sbagliare sotto porta.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Napoli-Roma

I giallorossi vanno avanti e tengono fino al 90esimo.
Primo tempo convincente.
Olsen para il possibile, Pellegrini e Santon si confermano, Manolas mura, Dzeko inventa, El Shaarawy segna.
I partenopei sprecano tanto, specie nella ripresa.
La riacciuffa Mertens poco prima del recupero.
Insigne spara a salve.
Allan una diga a centocampo.
Ottimo Fabian Ruiz.
Vedi Napoli e…quasi vinci.
Poteva essere la terza vittoria consecutiva al San Paolo per la Roma.
  • Pubblicato in Calcio

Champions League, le pagelle di Roma-CSKA Mosca

Dzeko trascina i giallorossi nel primo tempo con una doppietta e sigla l’assist per Cengiz Under. Sontuoso Lorenzo Pellegrini, Manolas una diga. Qualche indecisione di troppo per Fazio. I russi partono meglio, poi subiscono la qualità dell’avversario.

Chi vi capisce è bravo”.
Probabilmente è questa la frase che meglio descrive il momento vissuto dalla Roma che, dopo la brutta sconfitta interna contro la Spal, vince in Champions League con il CSKA Mosca.

  • Pubblicato in Calcio

Champions League, le pagelle di Roma-Viktoria Plzen

I giallorossi calano il pokerissimo. Dzeko si sblocca e si porta il pallone a casa. Under sfiora la doppietta. Esordio con gol per Kluivert. Strepitoso Lorenzo Pellegrini in regia. I cechi fanno poco in attacco e pochissimo in difesa. Roma a pari punti del Real Madrid, sconfitto a Mosca, nel girone.

Solo le briciole.

Questo è quello che può raccogliere il Viktoria Plzen sul prato dell’Olimpico, dove la Roma continua a vincere in Europa ininterrottamente dalla passata edizione della Champions League. Siamo a quota sei.
Vittoria bella e convincente dei giallorossi, da subito spigliati e volenterosi di chiudere al più presto la pratica contro i cechi.
Dopo soli tre minuti, infatti, ritrova il gol Edin Dzeko, avverando la profezia di Eusebio Di Francesco (all.re Roma) in conferenza stampa pre gara.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Roma-Lazio

Derby vivace e, a tratti, spettacolare. La Lazio gioca meglio in avvio, la Roma cresce alla distanza e vince meritatamente 3-1. Apre le danze Pellegrini, di tacco. Pareggia Immobile, su regalo di Fazio. Raddoppia Kolarov, su punizione. La chiude colui che l’aveva riaperta, Fazio di testa.

Quando Rocchi arbitra il Derby della capitale, vince sempre chi gioca in casa.
Va così anche questa volta. La Roma schianta la Lazio 3-1, al termine di una partita bellissima, con azioni continue e il solo cooling break a far riposare le squadre nel primo tempo.
Iniziano meglio i biancocelesti che, nei primi due minuti di partita, costringono gli avversari a rimanere nella propria metà campo, sfiorando il vantaggio in più occasioni.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Roma-Frosinone

Under-magia sblocca la partita.
"El Tacco" Pastore raddoppia. El Shaarawy la chiude.
I giallorossi la risolvono in soli 34 minuti.
Nel secondo tempo, risparmio energetico e il 4-0 di Kolarov.
Bene Zaniolo, esordio con assist per Luca Pellegrini.
Il Frosinone c’è solo nel palo di Chibsah.
La Roma vince e prova a ripartire.
Ma guai a dire che i giallorossi sono guariti.
La via è sicuramente quella giusta, ma di lavoro ce n’è molto ancora da fare.
Davanti, per altro, c’era una squadra timida, spaventata, che ha giocato una partita remissiva, subendo i colpi di Daniele De Rossi e compagni senza reagire.
  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Bologna-Roma

I giallorossi non sanno più giocare a calcio. Pippo Inzaghi ne approfitta e vince 2-0 con una prestazione da grande squadra. A segno Mattiello e Santander. Bene anche Skorupski.

Ci sono partite in cui ci si chiede se siano più i meriti del vincitore o i demeriti del perdente.
Quella di oggi ne fa parte.

  • Pubblicato in Calcio

Champions League, le pagelle di Real Madrid-Roma

Giallorossi remissivi al cospetto dei campioni d’Europa: è 3-0 al Bernabeu. Si salvano Olsen e De Rossi. Male Kolarov e Fazio. Pessimo l’ingresso di Schick. Merengues perfette.

Al Santiago Bernabeu ci può stare di perdere.
Del resto si tratta di affrontare la squadra che ha vinto consecutivamente la Champions League negli ultimi tre anni.
Ma si era chiesto alla Roma una prestazione incoraggiante, che andasse oltre il risultato finale.

  • Pubblicato in Calcio
Sottoscrivi questo feed RSS

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore