logorcb

updated 6:25 PM CEST, Jun 17, 2019

Serie A, le pagelle di Genoa-Roma

 El Shaarawy illude, Romero riporta tutti con i piedi per terra. I giallorossi si suicidano nel recupero. Il grifone sfiora la rimonta con Sanabria che si fa parare il rigore da Mirante a tempo scaduto. Manolas insicuro, Pellegrini impreciso. Bessa e Radu sugli scudi. Mazzoleni sufficiente.

Dalle stelle alle stalle.
Il tutto in poco più di 10 minuti. Anche questa è la Roma della stagione 2018/2019.
Paradossalmente, per come si è messa nel finale la partita, si potrebbe azzardare che il punto sia pure un buon risultato, ma è evidente che ai fini della rincorsa al quarto posto non sia così.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Roma-Cagliari

 Giallorossi straripanti per tutti e 90 i minuti. Tra i sardi si salva solo Cragno. Barella sottotono. All’Olimpico è 3-0 con le reti di Fazio, Pastore e Kolarov. Manganiello ok.
Poteva finire in goleada.

La Roma vince e convince contro un Cagliari irriconoscibile. Probabilmente sulla prestazione dei sardi avrà influito la notizia della vittoria del Bologna sull’Empoli, che ha regalato la quasi matematica certezza della permanenza in Serie A agli uomini di Rolando Maran.
Al di là degli alibi, i giallorossi sono scesi in campo combattivi dal primo secondo di gara e che la partita avrebbe preso un certo corso lo si era capito da subito.
Pronti, via, si scatena Stephan El Shaarawy che, dopo una funambolica azione sulla sinistra, arriva in area di rigore e per poco non sorprende Alessio Cragno.
Passano solo 5 minuti e i capitolini sbloccano il risultato. Su calcio d’angolo la palla resta in aria dopo un primo colpo di testa avversario. Federico Fazio salta indisturbato e gira la sfera di testa. Il pallone tocca il palo e Cragno lo smanaccia fuori quando era già dentro la porta. 1-0.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Chievo-Roma

La Roma strapazza il Chievo. Al Bentegodi dominano i giallorossi che vanno a segno con El Shaarawy, Dzeko e Kolarov. Clivensi mai in partita. È 3-0.

Era l’ultima in classifica e per una volta la differenza si è vista tutta.
La Roma fa quello che vuole a Verona, portando a casa tre punti fondamentali per la corsa al quarto posto.
Vittima designata il Chievo di Domenico Di Carlo, che poco ha potuto fare per bloccare il gioco avversario.
Neanche il miglior Stefano Sorrentino avrebbe potuto evitare la sconfitta questa sera, arrivata con un gioco divertente e tre gol piuttosto belli dei capitolini.

  • Pubblicato in Calcio
Sottoscrivi questo feed RSS
Partly Cloudy

9°C

Roma

Partly Cloudy

Humidity: 46%

Wind: 8.05 km/h

  • Clear
    24 Mar 2016 16°C 6°C
  • Sunny
    25 Mar 2016 17°C 10°C
Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore