logorcb

updated 5:53 PM CET, Dec 10, 2019

Serie A, le pagelle di Inter-Roma

 Vince l’equilibrio a San Siro. Senza Pau Lopez e con Dzeko in panchina, i giallorossi non sfigurano in casa dell’Inter capolista, reggendo per 90 minuti. Ottimo Diawara, Smalling vince il duello con Lukaku. Mirante salva il risultato. Lautaro timido sotto rete, De Vrij il migliore in difesa per i nerazzurri. Finisce 0-0. Promosso Calvarese.
Un punto dai significati opposti.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le probabili formazioni di Inter-Roma

 Fonseca sorride, Dzeko è disponibile. Assenti Kluivert e Pastore, torna Zaniolo. A destra è ballottaggio tra Santon e Spinazzola, con Florenzi che insidia Mkhitaryan e Perotti per una maglia da titolare a sinistra. Conte perde anche Gagliardini. Centrocampo quasi obbligato, con chance per Borja Valero e Vecino. Confermato il tandem Lautaro-Lukaku. Arbitra Calvarese, al VAR Mazzoleni.
Sulle ali dell’entusiasmo.

Inter e Roma, protagoniste dell’anticipo del venerdì della 14esima giornata di Serie A, stanno attraversando un ottimo momento, confermato dalla classifica e dai risultati recentemente ottenuti.

  • Pubblicato in Calcio

Fonseca: “Questo è il tipo di partite che vogliamo giocare. Dzeko c’è”

 Il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, ha incontrato i giornalisti in sala stampa a Trigoria, in vista del match di campionato di domani sera contro l’Inter a San Siro.
Queste le sue parole:

Dopo due giorni di influenza oggi Dzeko è tornato a svolgere lavoro individuale. Come sta? È pronto per giocare domani?

Sì, Dzeko si è allenato con noi oggi, non si è allenato nei giorni scorsi. Oggi ha fatto l’allenamento con noi ed è pronto per giocare. Ma devo dire che oggi io non voglio parlare della squadra che giocherà.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Hellas Verona-Roma

 Giallorossi cinici sotto porta, sbancato il Bentegodi con i gol di Kluivert, Perotti su rigore e Mkhitaryan. Agli scaligeri non bastano un’eccellente prestazione e la rete di Faraoni. Pellegrini spaziale, soffrono Smalling e Mancini, Pau Lopez decisivo. Verre e Zaccagni difficili da prendere. Guida più che sufficiente.
Una vittoria da grande squadra.

La Roma, sotto il diluvio, incassa, soffre, lotta e vince al Bentegodi, contro un bellissimo Hellas Verona, che conferma di essere una delle sorprese del campionato.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le probabili formazioni di Hellas Verona-Roma

 Fonseca conferma Mancini, nonostante la diffida, e ripropone Kluivert a sinistra. Under per Zaniolo, squalificato. Dubbi sul terzino destro, con Spinazzola e Florenzi recuperati. Juric ripropone Di Carmine in avanti. Rientra Veloso. Arbitra Guida, al VAR Giacomelli.
Confermarsi.

Hellas Verona e Roma danno vita al posticipo domenicale della 14esima giornata di Serie A al Bentegodi, con l’obiettivo di continuare sulla falsa riga del recente passato.

  • Pubblicato in Calcio

Fonseca: “Mkhitaryan non ha i 90 minuti. Voglio una squadra che domini l’avversario”

 Il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, ha incontrato i giornalisti in sala stampa a Trigoria, in vista del match di campionato contro l’Hellas Verona di domenica sera allo stadio Bentegodi.
Queste le sue parole:
Dopo Istanbul sicuramente grande entusiasmo, ora quali rischi nasconde la trasferta di Verona?
La partita di Istanbul è passata, adesso dobbiamo pensare solo alla partita contro l’Hellas Verona. Devo dire che domani sarà una partita difficile, contro una squadra buona, molto veloce in fase d’attacco e molto aggressiva in difesa. Sono la seconda squadra con meno gol subiti. È importante dirlo, per questo sarà un gioco diverso rispetto ad Istanbul, è una partita difficile.

  • Pubblicato in Calcio

Sassuolo-Lazio 1 -2 – Vittoria sofferta arrivata nel finale di partita.

 

sassuolo LazioDopo le precedenti soste per la nazionale che avevano visto la Lazio perdere a Ferrara con la Spal e pareggiare con l’Atalanta arriva a Reggio Emilia una bella e sofferta vittoria di misura arrivata solo nel recupero.

La Lazio è sembrata a lunghi tratti padrone della partita ma il Sassuolo in alcuni momenti del match è stato bravo a impensierire la difesa biancoceleste con azioni ficcanti con buone trame di gioco.

La Lazio è andata in vantaggio, al minuto 34,  con il solito Immobile che in azione di ripartenza una volta entrato in area di rigore metteva la palla alle spalle di Consigli che nel frangente si faceva passare la palla sotto il busto; la partita sembrava in controllo dei biancocelesti che invece, quasi allo scadere del primo tempo,  da un corner dopo una spizzata di Peluso venivano raggiunti da un gol di Caputo.

Il secondo tempo filava via con azioni da una parte e dall’altra fino all’epilogo, al minuto 91, del gol della vittoria segnato da Caceido, che nella ripresa prendeva il posto di Correa, che con un movimento da centravanti dapprima si liberava della marcatura dell’avversario e dopo con un destro preciso metteva la palla dove Consigli non poteva arrivare.

Sesta vittoria consecutiva e domenica arriva all’Olimpico l’Udinese per una partita non facile vista la fame di punti in ottica salvezza della squadra friulana.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Roma-Brescia

(Mancini e Smalling - Fonte Immagine: asroma.com)

 L’equilibrio dura un tempo. Nella ripresa i giallorossi sono straripanti e schiantano le Rondinelle con i gol di Smalling, Mancini e Dzeko. Il VAR annulla due reti ai capitolini e una ai lombardi. Sugli scudi Veretout, male Tonali. All’Olimpico è 3-0. Di Bello promosso.
Tutto in 45 minuti.

La Roma vince contro il Brescia 3-0, ma concentra le reti e il miglior gioco nel secondo tempo.
Nei primi quarantacinque minuti, infatti, la partita rimane in equilibrio, con gli ospiti che non si chiudono in difesa e alzano il baricentro, arrivando pericolosamente dalle parti di Pau Lopez con Alfredo Donnarumma ed Ernesto Torregrossa.

  • Pubblicato in Calcio
Sottoscrivi questo feed RSS

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore