logorcb

updated 5:53 PM CET, Dec 10, 2019

Fonseca: “Questo è il tipo di partite che vogliamo giocare. Dzeko c’è”

 Il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, ha incontrato i giornalisti in sala stampa a Trigoria, in vista del match di campionato di domani sera contro l’Inter a San Siro.
Queste le sue parole:

Dopo due giorni di influenza oggi Dzeko è tornato a svolgere lavoro individuale. Come sta? È pronto per giocare domani?

Sì, Dzeko si è allenato con noi oggi, non si è allenato nei giorni scorsi. Oggi ha fatto l’allenamento con noi ed è pronto per giocare. Ma devo dire che oggi io non voglio parlare della squadra che giocherà.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Hellas Verona-Roma

 Giallorossi cinici sotto porta, sbancato il Bentegodi con i gol di Kluivert, Perotti su rigore e Mkhitaryan. Agli scaligeri non bastano un’eccellente prestazione e la rete di Faraoni. Pellegrini spaziale, soffrono Smalling e Mancini, Pau Lopez decisivo. Verre e Zaccagni difficili da prendere. Guida più che sufficiente.
Una vittoria da grande squadra.

La Roma, sotto il diluvio, incassa, soffre, lotta e vince al Bentegodi, contro un bellissimo Hellas Verona, che conferma di essere una delle sorprese del campionato.

  • Pubblicato in Calcio

Fonseca: “Florenzi gioca quando decido io. Pellegrini e Under sono pronti”

 Il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, ha incontrato i giornalisti in sala stampa a Trigoria, in vista del match di Serie A contro il Brescia di domani pomeriggio allo Stadio Olimpico. 
Queste le sue parole:

Che partita si aspetta domani?
Una partita difficile. È vero che hanno cambiato allenatore, hanno fatto una partita sola con questo allenatore, ma ho visto anche altre partite del Brescia, come contro il Napoli e l’Inter. Sono una bella squadra, giocano bene ed hanno buoni giocatori. Domani sarà una partita difficile.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le probabili formazioni di Udinese-Roma

 Fonseca ritrova Under, che parte dalla panchina. Confermata quasi in toto la formazione che ha battuto il Milan, con il solo Kluivert al posto di Perotti. Tudor perde Opoku per squalifica, mentre Ter Avest dovrebbe prendere il posto di Stryger Larsen, non convocato. Dubbio Lasagna, pronto Nestorovski al fianco di Okaka. Arbitra Irrati, al VAR Mazzoleni.
C’è chi vuole confermarsi e chi vuole dimenticare.

Così arrivano al match di domani sera, alla Dacia Arena, Udinese e Roma, che daranno vita a una delle sfide della decima giornata di campionato.
Paulo Fonseca (all.re Roma) vorrebbe rivedere la qualità del gioco espresso nella vittoria di domenica contro il Milan e, nonostante il rientro di qualche giocatore, si affida quasi in toto agli stessi undici che hanno battuto i rossoneri.

  • Pubblicato in Calcio

Fonseca: “L’Udinese non è quella di Bergamo. Cambi? Qui nessuno può riposare”

 Il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, ha incontrato i giornalisti in sala stampa in vista della sfida di domani sera alla Dacia Arena contro l’Udinese.
Queste le sue parole:
Under è tornato in gruppo. È pronto per domani?

Sì lo è, si è allenato con la squadra gli ultimi giorni ed è pronto.
L’Udinese è reduce dai 7 gol contro l’Atalanta. Che avversario è?
Non abbiamo rivisto quella partita, che è diversa. L’Udinese è forte, hanno subito sei gol prima di questa gara. È una squadra forte, che difende compatta e bene. In contropiede sono fortissimi con i giocatori veloci e forti fisicamente. Mi aspetto una partita molto difficile.
Come nasce l’intuizione di Mancini mediano?

  • Pubblicato in Calcio

Fonseca: “Mancini può giocare di nuovo mediano. Capello? Zaniolo è un professionista”

 Il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, ha incontrato i giornalisti in sala stampa a Trigoria in vista del match di campionato contro il Milan di domani sera alle 18:00 presso lo Stadio Olimpico.
Queste le sue parole:

Dopo la partita contro il Borussia ha detto che la partita di Mancini le è piaciuta molto. È possibile rivederlo in quella posizione anche domani?
Sì, è possibile. Anche perché in questo momento non abbiamo molte alternative in quel ruolo ed ha fatto una buona prestazione. Non c’è la necessità di cambiare.
Giovedì partita molto dispendiosa dal punto di vista fisico. Teme un po’ la stanchezza della squadra per una rosa ridotta al limite per gli infortuni e le squalifiche?

Sì, dirò di più: dati alla mano, quest’anno è stata la partita in cui abbiamo corso di più, abbiamo corso ad alta intensità per giunta su un terreno pesante. In questo momento mi preoccupo di recuperare i giocatori dal punto di vista fisico per essere pronti domani contro un Milan che sarà più fresco non avendo avuto impegni settimanali.

  • Pubblicato in Calcio

Fonseca: “Under? Calcio e politica sono cose diverse. Santon può giocare mediano”

 Il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, ha incontrato i giornalisti in sala stampa a Trigoria, in vista del match di campionato contro la Sampdoria di domani alle 15:00 presso lo stadio Luigi Ferraris di Genova.
Queste le sue parole:
Quali sono le difficoltà della partita di domani? Si aspetta una reazione da parte della Sampdoria?

Ovviamente mi aspetto una partita difficile. Nelle ultime 10 trasferte a Genova contro la Sampdoria, la Roma ne ha vinte solo 2, significa che è sempre una partita complicata, inoltre c’è stato il cambio dell’allenatore e di solito porta ad una reazione positiva da parte della squadra. In più c’è la questione meteorologica, è atteso del maltempo. Sono tutte circostanze che fanno sì che sarà una partita difficile per la quale però saremo pronti e preparati.

  • Pubblicato in Calcio

Fonseca: “Vogliamo andare avanti in Europa League. Kalinic non ha i 90 minuti”

 Il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, e il terzino giallorosso, Alessandro Florenzi, hanno incontrato i giornalisti in sala stampa a Trigoria in vista della sfida contro l’Istanbul Basaksehir, valida per la prima giornata dei gironi di Europa League. Calcio d’inizio alle ore 21:00 presso lo Stadio Olimpico di Roma.
Queste le loro parole:
Domanda a Fonseca: Cosa rappresenta per voi questa competizione? E quanto lontano credete di arrivare?
È una competizione importante, in questa prima fase abbiamo l’obiettivo di andare avanti. Ci sono squadre forti, vogliamo andare più avanti possibile e partecipiamo con ambizione.

  • Pubblicato in Calcio
Sottoscrivi questo feed RSS

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore