logorcb

updated 7:49 AM CEST, Sep 20, 2019


Roma Capitale Magazine media partner di Taste of Roma 2019!
Dal 19 al 22 settembre 2019 si aprono le porte dell’ottava edizione.
Promo esclusiva per i nostri lettori.
Invia una mail a oppure WhatsApp 3938614787

Coppa Italia, le pagelle di Roma-Virtus Entella

I giallorossi calano il poker e incontreranno la Fiorentina ai quarti. Doppietta e assist per Schick. Pastore ritrova il gol. Prima volta in rete per Marcano a Roma. Si fermano Perotti e Juan Jesus. Liguri in partita solo nel primo tempo.

Tutto facile per la Roma. Si potrebbe aggiungere un bel “finalmente”.
Il tabù degli ottavi di Coppa Italia, iniziato con l’amara sconfitta ai rigori contro lo Spezia all’Olimpico qualche anno fa, sembra infranto.
I giallorossi ci mettono poco a far capire all’avversario che non ci sono margini per alcun tipo di impresa.
25 secondi e Patrik Schick mette a segno di tacco il vantaggio romanista, sfruttando l’assist di Cengiz Under.
Le occasioni per il raddoppio fioccano, ma l’Entella ha un sussulto di orgoglio e inizia a prendere confidenza con il pallone, arrivando a creare due palle gol nella stessa azione.

  • Pubblicato in Calcio

Coppa Italia, le probabili formazioni di Roma-Virtus Entella

Di Francesco prova Kolarov centrale ed è ballottaggio con Juan Jesus. A sinistra chance per Luca Pellegrini. Più Perotti che Kluivert. Resta il dubbio tra Dzeko e Schick. L’Entella prova ad insidiare i giallorossi con la miglior squadra possibile. Arbitra Di Paolo.

Finite le vacanze si torna a fare sul serio.
La Coppa Italia ha aperto le danze degli ottavi di finale, che si chiuderanno lunedì sera con la sfida dello Stadio Olimpico che mette di fronte Roma e Virtus Entella.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Parma-Roma

I giallorossi chiudono con il botto vincendo in terra emiliana. Cristante e Under in gol nella ripresa. Gervinho ben contenuto dalla difesa capitolina. Gialloblù meglio nel primo tempo.

Il 2018 calcistico è ufficialmente archiviato.
Lo chiude al meglio la Roma che trionfa all’Ennio Tardini contro il Parma, al termine di un match piuttosto semplice da leggere.
I padroni di casa, infatti, hanno giocato come sempre, puntando sul recupero palla e il rovesciamento di fronte veloce, con il lancio smarcante per Gervinho o un altro attaccante. Una situazione tattica, questa, riuscita solo in un’occasione nel primo tempo, con Luca Siligardi trovatosi a tu per tu con Robin Olsen.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Roma-Sassuolo

I giallorossi stendono gli emiliani 3-1. Zaniolo gol strepitoso. Perotti è un acquisto in più. Schick si sblocca. In difesa rimane qualche patema d’animo. Babacar segna il gol della bandiera neroverde.

Nel boxing day la Roma ritrova la vittoria.
Il risultato dà ragione agli uomini di Eusebio Di Francesco, che può così passare un Santo Stefano sereno.
Ma nonostante il tabellone indichi 3-1, non sono mancati i patemi d’animo nella retroguardia giallorossa. Vedasi, su tutti, il gol di Babacar nel finale, quando ormai il punteggio era compromesso, nato da una dormita difensiva di Federico Fazio che si perde la marcatura sull’ex Fiorentina.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Roma-Genoa

I giallorossi vincono ma non convincono. Fazio, Kluivert e Cristante regalano i tre punti ai capitolini. Notte da incubo per OIsen. Il Grifone gioca bene un tempo, poi stacca la spina. Inutile l’assedio nel finale, in cui Di Bello e il VAR negano un rigore a Pandev. Giusto annullare il 3-2 rossoblù per fuorigioco di Piatek.
In un clima surreale, la Roma ritrova la vittoria dopo più di un mese.
Il risultato è uno dei più tipici di una sfida contro il Genoa: 3-2.
La partita è brutta, a tratti confusionaria, senza una trama che permetta di stabilire chi potrà avere la meglio.
  • Pubblicato in Calcio

Champions League, le probabili formazioni di Viktoria Plzen-Roma

Giallorossi già agli ottavi e con un piccolo turnover. Gioca Mirante in porta, Pastore si riprende la trequarti. Chance per Luca Pellegrini e Ivan Marcano in difesa. I cechi, a pari punti del CSKA Mosca ma avanti per gli scontri diretti, puntano a vincere per arrivare in Europa League. Formazione a trazione anteriore, con un orecchio a Madrid.

Vincere.
C’è chi lo vuole fare per uscire da una crisi e chi per qualificarsi senza patemi d’animo in Europa League.
L’ultima giornata della fase a gironi di Champions League mette di fronte Viktoria Plzen e Roma, in una sfida che vale soprattutto per i cechi.
Ma i giallorossi non andranno di certo a fare una passeggiata nel gelo di Plzen. Anzi, c’è da scommettere che Eusebio Di Francesco (all.re Roma) voglia uscire dal tunnel nel quale si è impelagata la sua squadra già da domani sera.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Cagliari-Roma

I giallorossi si suicidano per l’ennesima volta. Si salvano in pochi. Il cuore rossoblù batte nonostante il doppio svantaggio sia numerico che nel punteggio. Alla Sardegna Arena è 2-2.

A volte esiste una cosa chiamata attributi.
Oggetto non ancora identificato a Trigoria in questa stagione, se non in rare occasioni. A Cagliari un po’ di più.
Incredibile e pietoso lo spettacolo offerto dalla Roma alla Sardegna Arena contro i padroni di casa rossoblù.

  • Pubblicato in Calcio

Serie A, le pagelle di Roma-Inter

Giallorossi brillanti, sfortunati e penalizzati dagli episodi. Zaniolo gioca da veterano. I nerazzurri per poco non ne approfittano. All’Olimpico è 2-2. Rocchi show aVARiato.

Peccato è dir poco.
Non tanto per il risultato in sé, ma per lo spettacolo letteralmente aVARiato da chi risulta il vero protagonista in campo, anche se non dovrebbe mai esserlo: la tecnologia.

  • Pubblicato in Calcio
Sottoscrivi questo feed RSS

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore