Conferenza stampa Fonseca

Conferenza stampa Fonseca

Siamo all’inizio di un progetto”, ci fa sapere il mister, un progetto che dura da 9 anni e non ha ancora dato un benché minimo risultato.

Com’è possibile che alla Roma sia costante l’inizio di un progetto, com’è possibile che non si arrivi mai alla definizione di un progetto se non quello di depauperare ogni anno la rosa dei migliori giocatori.

L’unico progetto che aveva e ha in mente Pallotta è lo stadio e non certo le prestazioni della squadra e la crescita di una rosa che doveva diventare una delle più forti di Europa.

È molto triste vedere una conferenza stampa che non dice nulla, che ci rammenta che Zaniolo non ha i 90 minuti nelle gambe, che non cambierà di molto la formazione, che il Parma è pericoloso in contropiede, e che Fonseca non sorride più.

Come i granelli di sabbia sfuggono della mano aperta, così la Roma sta sfuggendo dalle mani del suo allenatore che non sembra avere il piglio per riprendere le redini di una squadra allo sbando che ha manifestato chiaramente nelle ultime apparizioni di non saper o non voler opporsi agli avversari come tradizione dei colori giallorossi vorrebbe, una tradizione di combattenti fino all’ultimo nella buona o nella cattiva sorte.

L’attaccamento alla maglia, ai colori ormai è storia lontana, di Tottiana memoria, e sembra ormai un flebile ricordo di quando pur se sconfitti i nostri portacolori, uscivano stremati dal campo, comunque a testa alta e non col capo chino di chi non si sente parte di una società che ha cresciuto generazioni di tifosi orgogliosi di esserlo.

Sperare domani in un risultato positivo?

Certo, accidenti, ma questo non renderà più dolce questo declino che le mani americane hanno plasmato in 9 anni di gestione involutiva, che ha cancellato le sue bandiere, che ha zittito la sua tifoseria, che ha pensato all’investimento e non ai traguardi sportivi.

Comunque sempre forza Roma.

Video della conferenza stampa di Fonseca per la partita Roma – Parma del 8 luglio 2020 allo stadio Olimpico.

Emiliano Frattaroli

Emiliano Frattaroli

Giornalista, regista, sceneggiatore. Autore programmi Rai, documentarista. Ex sportivo professionista, subacqueo e pilota aeromobili. Al momento direttore editoriale Roma Capitale Magazine e Direttore Responsabile Grazie per sempre. Negli anni '70 ha collaborato con una struttura ospedaliera come perfusionista (tecnico macchina cuore polmone) nell'equipe di cardiochirurgia del nosocomio di Massa, diretta dal Prof. Azzolina. Conoscitore e scrittore di archeologia, storia e astrofisica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *