SUV… ALL’ARIA APERTA!

SUV…  ALL’ARIA APERTA!

di Luca Cataldi

Quando, una mattina di agosto del 2011 in riva al fiume Detroit e con alle spalle i grattacieli della capitale americana dell’auto, mi ritrovai di fronte ad un veicolo che non avevo mai visto dal vivo, rimasi abbastanza sorpreso. In effetti avevo ragione ad esserlo!!!

Si trattava del primo SUV cabriolet della storia!  

Denominato Murano CrossCabriolet, e lanciato negli stati Uniti dalla casa giapponese Nissan come Model Year 2011, rappresentava il primo Sport Utility Vehicle a trazione integrale e carrozzeria convertibile mai apparso in campo automobilistico.

In realtà sono esistiti in precedenza, e ancora oggi esistono, veicoli che potrebbero essere confusi con i SUV cabriolet ma che, per l’esattezza, appartengono alla categoria dei fuoristrada, o comunque dei “light truck” usando una terminologia strettamente made in USA, come il Ford Bronco (1966-77) e l’International Harvester Scout (1961-80) in alcune loro versioni.

Il Murano CrossCabriolet era derivato dal SUV Nissan Murano di quegli anni che poco si è visto sulle strade italiane nonostante l’ottimo confort garantito, oltre che dagli eleganti interni e dai tanti accessori, anche dal silenzioso e fluido motore benzina 6 cilindri di 3.5 litri e 265 cv che entrambe le versioni condividevano.

Nel 2016 un altro marchio, Range Rover, a seguito del successo del suo SUV Evoque, propose sul mercato anche la versione cabriolet. Basata sulla bella tre porte, adottava una capote in tela ripiegabile elettricamente. Era equipaggiata con un motore 4 cilindri benzina di 2.0 litri da 290 cv.

Quest’anno i tedeschi della Volkswagen hanno messo in listino il loro primo SUV decappottabile, di categoria e dimensioni inferiori, però, a quelle dei SUV precedentemente menzionati.

Stiamo parlando del nuovo T-Roc Cabriolet. Una scelta coraggiosa di questi tempi considerando, inoltre, i gusti di molti automobilisti un po’ troppo tradizionalisti specialmente in alcuni mercati come quello italiano.

La Volkswagen T-Roc Cabriolet é già ordinabile nelle concessionarie con il motore a benzina 3 cilindri di 1.0 litri da 116 cv e il 4 cilindri, sempre a benzina, di 1.5 litri da 150 cv.  

 

Stefano Di Santo

Stefano Di Santo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *