Torino 2 – 3 Roma I giochi sono fatti

Torino 2 – 3 Roma I giochi sono fatti

Conclusa la penultima giornata del campionato di serie A, con la Roma sicura di disputare l’Europa League nella prossima stagione.

Ultima fatica, pressoché inutile sarà la sfida di sabato 1° agosto in casa della Juventus già Campione d’Italia.

L’incontro con il Torino ha dato spazio a poche considerazioni, nel primo tempo una buona Roma che sembrava essere padrona del campo, perforata dall’unico tiro in porta del Torino, nella seconda frazione di gioco un po’ meno sicura, con la difesa che, ormai ci siamo abituati, qualche svarione e qualche errore se lo concede sempre se non è coinvolto Smalling, una sicurezza, oggi anche in veste di goleador.

Quello che contava era il risultato che è arrivato e ciò deve bastare.

Peccato ci sia ancora la distrazione dell’ultima giornata, perché sarebbe stato preferibile potersi da subito concentrare per l’incontro con il Sevilla, che potrebbe rendere questa stagione meno scialba da un punto di vista di risultati e prestazioni.

Al completo la Roma potrebbe dire la sua per continuare a sperare di aggiudicarsi, finalmente dopo 9 anni di delusioni, un trofeo che permetterebbe l’accesso alla Champions League che, forse, cambierebbe le strategie di mercato, rafforzando la rosa senza depauperarla.

Emiliano Frattaroli

Emiliano Frattaroli

Giornalista, regista, sceneggiatore. Autore programmi Rai, documentarista. Ex sportivo professionista, subacqueo e pilota aeromobili. Al momento direttore editoriale Roma Capitale Magazine e Direttore Responsabile Grazie per sempre. Negli anni '70 ha collaborato con una struttura ospedaliera come perfusionista (tecnico macchina cuore polmone) nell'equipe di cardiochirurgia del nosocomio di Massa, diretta dal Prof. Azzolina. Conoscitore e scrittore di archeologia, storia e astrofisica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *