Circa 200.000 lavoratori a rischio secondo il sindacato CISL. – vertenze da risolvere-

Circa 200.000 lavoratori a rischio secondo il sindacato CISL.                                              – vertenze da risolvere-

IL Segretario Generale aggiunto CISL, Dott. Luigi Sbarra, afferma in merito alla mobilitazione del 18 settembre “saremo nelle piazze in una grande mobilitazione unitaria per l’apertura di una stagione nuova, di vero dialogo e collaborazione sociale nella definizione delle riforme necessarie alla ripartenza. A cominciare dalla legge di Bilancio bisogna costruire insieme un Progetto-Paese che raccordi gli interventi di coesione e protezione sociale a una poderosa strategia anticiclica”.

Sempre il Segretario in ordine ai vari problemi che ci sono in ambito di lavoro (ammortizzatore sociali, piani industriali ecc ..) precisa che “C’è da dare una svolta decisa alla gestione delle circa 150 grandi vertenze nazionali, che coinvolgono circa 200mila lavoratori”, dall’ex llva ad Alitalia, da Whirlpool a Blutec.

Stefano Di Santo

Stefano Di Santo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *