Festival delle Abilità: il laboratorio tattile “Guarda! Vedo con le mani”

Festival delle Abilità: il laboratorio tattile “Guarda! Vedo con le mani”

Nell’ambito del Festival delle Abilità, la Fondazione Arnaldo Pomodoro partecipa con il laboratorio tattile realizzato con la collaborazione dello scultore non vedente Felice Tagliaferri, che si svolge a Milano il 19 e 20 settembre 2020 presso il Parco della Cascina Chiesa Rossa ad ingresso libero

In occasione della seconda edizione della manifestazione il Festival delle Abilità- Arte, musica e poesia, la Fondazione Arnaldo Pomodoro presenta un interessante laboratorio tattile per far apprendere come poter guardare una scultura anche con le mani attraverso il tatto. Realizzato in collaborazione con l’artista scultore non vedente Felice Tagliaferri, il laboratorio” Guarda! Vedo con le mani” che si svolge a Milano presso il  Parco della Cascina Chiesa Rossa, Via San Domenico Savio 3, il 19 e 20 settembre 2020 dalle 17.00 alle 19.00 con ingresso libero, invita ad una riflessione su come la scultura percepita e esplorata con i il tatto,  possa diventare occasione per elaborare un’immagine mentale di quella stessa opera grazie all’esperienza sensoriale. È quanto dimostrato da Felice Tagliaferri che considera l’aspetto tattile l’elemento fondamentale della sua conoscenza artistica sia nella lavorazione, sia nell’osservazione della stessa opera, tanto da sottolineare come proprio l’esplorazione tattile di ogni sua opera riveli dettagli non percepibili con il solo uso della vista

Durante il percorso esperienziale Felice Tagliaferri, dopo aver richiamato l’attenzione su alcune sue opere in mostra al Festival, passerà ad approfondire il modo di “vedere” alcune tavole tattili dedicate al lavoro di Arnaldo Pomodoro. Inoltre durante il laboratorio, lo scultore insieme a Chiara Monetti – operatore culturale della Fondazione Arnaldo Pomodoro – porterà i ragazzi alla scoperta della manipolazione dell’argilla e della colata di gesso, per poi guidarli nella realizzazione di un bassorilievo in gesso.

Felice Tagliaferri, che dal 2006 dirige la Chiesa dell’Arte una scuola d’arte itinerante, ha sempre messo il proprio impegno a sostegno del diritto alla fruizione dell’arte da parte di tutti, ciascuno secondo le proprie possibilità. L’inclusività delle persone con disabilità e non solo, attraverso iniziative cultural dove le stesse persone diventano portatrici delle proprie capacità ed espressioni di vita, è al centro della mission del Festival delle Abilità nato da un’idea di Simone Fanti, Francesco Caprini, Antonio Giuseppe Malafarina e Martina Gerosa. Per partecipare al laboratorio con Felice Tagliaferri, rivolto a bambini e ragazzi dagli 8 ai 14 anni, è necessario prenotarsi scrivendo a: c.bibliochiesarossa@comune.milano.it.

In questa seconda edizione del Festival delle Abilità, volto a promuovere una cultura inclusiva, venti artisti tra scultori, poeti, pittori, attori, musicisti e artisti dei giochi di ombre, daranno vita ad una serie di eventi performativi, laboratori e talk per portare il pubblico a scoprire e valorizzare i talenti delle persone con e senza disabilità.

L’evento che verrà trasmesso in streaming è accessibile e gratuito, nel rispetto delle norme di contenimento del Covid-19, Per consultare l’intero programma del Festival visitare il sito: www.festivalabilita.org/

Silvana Lazzarino

La Fondazione Arnaldo Pomodoro

nell’ambito del Festival delle Abilità – Arte, musica e poesia

Presenta GUARDA! VEDO CON LE MANI, 

laboratorio tattile realizzato in collaborazione 

con lo scultore non vedente Felice Tagliaferri

durata laboratorio 2 ore. massimo 15 partecipanti (da 8 a 14 anni)

Prenotazione obbligatoria: c.bibliochiesarossa@comune.milano.it

Sabato 19 e domenica 20 settembre 2020

Silvana Lazzarino

Silvana Lazzarino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *