Basket NBA : Titolo ai Lakers nel segno di KOBE

Basket NBA : Titolo ai Lakers nel segno di KOBE

a cura di Marco Di Vincenzo

Forse era scritto nel destino da quel terribile 26 Gennaio …

La memoria di un campione planetario come Kobe Bryant doveva essere onorata dal suo Team, che l’anno precedente aveva acquistato ” The Chosen one”.

Nessuno meglio di LeBron James, poteva riportare i Lakers ai fasti dei tempi di “Black Mamba”.

Diciassettesimo titolo NBA per Los Angeles che eguaglia Boston, dopo una stagione sempre ad un livello al di sopra delle altre squadre. Gara 6 è stata una marcia trionfale con 28 punti di vantaggio a metà gara; la sorpresa è stata vedere nel quintetto di partenza Caruso, sempre prezioso durante la stagione e scelto per guidare il match da subito.

Quando parliamo di LA, viene in mente subito colui che “forse” attualmente è il migliore atleta al mondo, che ha raggiunto il quarto titolo con tre franchigie differenti e sempre da MVP (l’unico ad esserci riuscito); ma la forza della squadra di Frank Vogel è proprio un roster variegato che ha accompagnato LeBron in questo ennesimo trionfo.

Davis pagato a peso d’oro è stato per tutta la stagione quell’ala grande, o pivot atipico che ha distrutto ogni difesa, Rondo (già campione con Boston) finendo la stagione in salita ha aggiunto quella esperienza che serviva e l’altro giocatore ad aver vinto 3 titoli in 3 squadre differenti (Green) è stato cecchino al momento giusto nonostante l’errore in gara 5.

Come dimenticare poi Caldwell-Pope, Kuzma e soprattutto Howard  un centro  pesante e gran difensore che finalmente ha raggiunto il titolo dopo tanti tentativi.

Insomma, LeBron è “The King” e sta distruggendo ogni record, ma la sua intelligenza e la capacità di Vogel hanno creato una macchina perfetta che purtroppo non è stata goduta dal vivo dal pubblico di Los Angeles e di tutta l’America.

Speriamo di riavere lo spettacolo sugli spalti il prima possibile, ma al momento facciamo i complimenti per l’organizzazione eccezionale della NBA!

La bolla di Orlando ha garantito un grande spettacolo e la sicurezza di tutti.

Stefano Di Santo

Stefano Di Santo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *