Lazio -Bologna 2-1 : Vittoria sofferta contro la squadra di Mihajlovic

Lazio -Bologna 2-1 : Vittoria sofferta contro la squadra di Mihajlovic

Dopo la convincente prestazione in Europa contro il Borussia Dortmund la Lazio è nuovamente di scena all’Olimpico contro il Bologna del sempre amato ex Mihajlovich.

Il primo parziale della partita vede la squadra rossoblù avere un miglior controllo del match con un pressing a tutto campo che porta la squadra di Inzaghi ad essere prevedibile e poco concreta nella metà campo avversaria.

Il Bologna riesce, invece, a costruire delle buone trame di gioco che la portano ad essere pericolosa sotto la porta dei biancocelesti in questo occasione difesa dal nuovo arrivato Pepe Reina.

La ripresa del secondo tempo è invece diversa in quanto gli uomini di Inzaghi, grazie ad un possesso palla più efficace, riescono ad avanzare il baricentro della squadra e cominciare ad essere pericolosi nella metà campo avversaria.

Questo diverso atteggiamento porta al vantaggio, al minuto 54, di Luis Alberto che dopo aver recuperato palla a metà campo e saltato un difensore avversario al limite dell’area riesce a mettere di destro la palla sotto la traversa dell’incolpevole Skoruspki.

Al minuto 74 colpisce anche Ciro Immobile che dopo un assist in rovesciata pregevole di Fares mette in gol dopo un colpo di testa ravvicinato.

Dopo il 2-0 la Lazio difende il risultato dal pressing avversario che, in alcune occasioni, va vicino alla rete sventate da ottimi interventi di Reina; nel recupero il Bologna accorcia le distanze con l’ex De Silvestri lesto a mettere in rete in diagonale.

La Lazio soffre ma vince, con una buona prova di carattere, una partita difficile contro un avversario ostico.

Stefano Di Santo

Stefano Di Santo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *